Forum Soleluna

Forum Soleluna (http://forum.soleluna.com//index.php)
-   Tour e Concerti (http://forum.soleluna.com//forumdisplay.php?f=40)
-   -   Padova 13/07/2013 VOGLIO UN NOME (http://forum.soleluna.com//showthread.php?t=26072)

nikatv2 14-07-2013 00.37.50

Padova 13/07/2013 VOGLIO UN NOME
 
Voglio il nome di chi ha deciso tutto ciò....Ti seguo Lrenzo da 25 anni, questa era anche la mia festa.....Posso capire che al tempo non si comanda, ma non posso capire come il concerto abbia potuto riprendere dopo aver visto gente inzuppata tremare dal freddo, dopo aver persone disabili essere caricate in ambulanza per poter essere accompagnate alle loro auto,dopo aver visto genitori riparare i loro figli come meglio potevano, dopo aver visto forze dell'ordine che invitavano le persone ad uscire dallo stadio e poi? leggo che il concerto è ripreso!!!!!! Mi dispiace ma questa è stata una decsione, a mio modesto parere fuori da ogni logica morale....ma forse giustificabile dal punto di vista della logica economica...
Sono molto amareggiato
Nicola

DrKing 14-07-2013 00.39.03

Citazione:

Originalmente inviato da nikatv2 (Messaggio 2293066)
Voglio il nome di chi ha deciso tutto ciò....Ti seguo Lrenzo da 25 anni, questa era anche la mia festa.....Posso capire che al tempo non si comanda, ma non posso capire come il concerto abbia potuto riprendere dopo aver visto gente inzuppata tremare dal freddo, dopo aver persone disabili essere caricate in ambulanza per poter essere accompagnate alle loro auto,dopo aver visto genitori riparare i loro figli come meglio potevano, dopo aver visto forze dell'ordine che invitavano le persone ad uscire dallo stadio e poi? leggo che il concerto è ripreso!!!!!! Mi dispiace ma questa è stata una decsione, a mio modesto parere fuori da ogni logica morale....ma forse giustificabile dal punto di vista della logica economica...
Sono molto amareggiato
Nicola

.

decly2002 14-07-2013 01.03.59

Sottoscrivo.

E molti pensieri mi passano per la testa...ma forse dovrei dormirci sù.
Eppure ci ripenso...

Ripenso non solo alla pioggia, ma al vento che faceva danzare allegramente le colonne sospese con le casse...

Ripenso all'oretta passata riparato seduto su un mezzo, suppongo di quelli che montavano il palco (peraltro con le chiavi ancora sù, pronto per l'uso) conquistato fortunosamente, prima che decidessero che sì, quelli del prato potevano anche salire sulle gradinate...

Ripenso all'uscita ostruita dalla folla e la voce, perchè nessuno ci ha dato una parola ufficiale, che non ci facevano uscire...

Ripenso a tutta l'acqua che ho preso e ripenso all'attesa degli altri amici che dovevo riaccompagnare con cui non riuscivamo a metterci in contatto, visto che le linee erano intasate.

Ripenso a quando andando via, bestemmiando allegramente con decine e decine di persone. Intanto una voce diceva che era sospeso, no annullato, no prove tecniche...

Ripenso che alle 23 e passa ce ne andiamo, fradici, in mutande perchè non c'era più nient altro di asciutto, con la soddisfazione della strada fatta per sentire quattro canzoni...

E poi, in auto, scoprire che il concerto, dopo quasi due ore dall'interruzione, riprendeva. Senza che, dalle 21.30 alle 23 nessuno nello stadio avesse detto "aspettate", "andate"...pareva evidente che ormai fosse finita, col prato svuotato e vista l'ora...

Mah...

Attendo curioso e intrepido di scoprire come funzionerà il rimborso, augurandomi abbiano la decenza di rimborsare chi, come me e altre centina di persone, se n'è tornato a casa, quantomeno per poter evitare una broncopolmonite.

angelo 14-07-2013 01.28.05

Per un nome, io proporrei: maipiu' maipiu' maipiu'...

angelo

decly2002 14-07-2013 01.28.39

penso che mai più lo potrebbe dire più di qualcuno.

decly2002 14-07-2013 01.52.45

Jovanotti a Padova, concerto prima sospeso poi ripreso, è polemica


Scritto da Redazione Outune il 14 lug 2013 http://www.outune.net/wp-content/ima...certi-2013.jpg
<a href='http://adv.publy.net/it/www/delivery/ck.php?n=a9167193&cb=8222151' target='_blank'><img src='http://adv.publy.net/it/www/delivery/avw.php?zoneid=207&cb=8222151&n=a9 167193' border='0' alt='' /></a>
Un violentissimo nubifragio ha forzatamente interrotto dopo poco meno di tre canzoni il concerto di Jovanotti a Padova previsto sabato 13 luglio 2013. Dopo due ore di pausa forzata e dopo che molte persone avevano lasciato lo Stadio certe che lo show fosse stato annullato, la serata è ripresa intorno alle 23:15. In rete è già rovente polemica, moltissimi i messaggi postati sulla pagina dell’artista che chiedono un rimborso o se non altro la ripetizione dell’evento. Nell’attesa di comunicazioni ufficiali da organizzatore e staff dell’artista, questi sono tre estratti presi da Facebook e postati da chi era presente all’Euganeo. <<è stato detto chiaramente che il concerto era anullato. siamo state mandate a casa in modo anke molto sgarbato…. fradicie, letteralmente, e con il cuore pesante ce ne siamo tornate a casa, io, mio nipote, mia sorella appena arrivata dall’America con sua figlia, super eccitata di poter finalmente vedere dal vivo Lorenzo… appena arrivate a casa, abbiamo scoperto che il concerto sarebbe ripartito in breve…siamo risaliti in macchina tutti e abbiamo ripercorso la stessa strada che abbiamo fatto questa mattina alle dieci… per arrivare all’uscita dello Stadio Euganeo e trovarla bloccata dalla polizia che ci ha impedito di riavvicinarci allo Stadio, nonostante avessimo ancora il biglietto del parcheggio e i biglietti del concerto…ogni uscita stradale che portava allo Stadio era bloccata e non ci e’ cosi’ stato possibile rientrare a goderci anche se lo sarebbe stato in modo parziale, cio’ per cui abbiamo pagato, non solo…cio’ per cui abbiamo atteso per tanti mesi e oggi per tante ore, prima sotto un sole cocente e poi sotto una pioggia torrenziale… ti seguo da 20 anni , e questo da te come artista, ma soprattutto come UOMO non me lo sarei mai aspettato.>>
<<Sbaglio o una voce trasmessa verso tutto lo stadio diceva che il concerto era stato sospeso definitivamente? Perché allora ti sei ripresentato sul palco alle 23?>>
<<Il concerto di questa sera a Padova….doveva essere rimandato!!!! Lorenzo…altro che messaggi di twitter dove scrivi che il tuo pubblico è il più bello del mondo…certo che lo è ma questa sera è stato preso in giro da te e dalla tua produzione. Come si fa a riprendere il concerto alle 23.10 dopo il nubifragio che c’è stato e dopo che avevi suonato solo due canzoni e mezzo? E tutte le migliaia di persone che se ne sono andate via? Altro che lo riprendiamo per voi, per voi pubblico…direi che il vero pensiero era riprendiamo il concerto per non ridare indietro i soldi al pubblico più bello del mondo o dover fare una nuova data…. Beh, la prossima volta che piove durante un concerto forse un bella scossa mentre canti sarebbe l’ideale…poi vedremo se riprendi il concerto per il tuo pubblico più bello del mondo. Va là…va là…>>

jovazaki 14-07-2013 02.31.27

Veramente la speaker che dicea che stavano ancora deciso c'era ogni 15 minuti. Ovvio che se uno ascolta quelli con le maglie arancio o quelli con le maglie grigie il rischio che ti dicano cazzate è alto.

jovazaki 14-07-2013 02.33.36

Citazione:

Originalmente inviato da decly2002 (Messaggio 2293089)
Jovanotti a Padova, concerto prima sospeso poi ripreso, è polemica


Scritto da Redazione Outune il 14 lug 2013 http://www.outune.net/wp-content/ima...certi-2013.jpg
&lt;a href='http://adv.publy.net/it/www/delivery/ck.php?n=a9167193&amp;amp;cb=8222151' target='_blank'&gt;&lt;img src='http://adv.publy.net/it/www/delivery/avw.php?zoneid=207&amp;amp;cb=8222151&amp;amp;n=a9 167193' border='0' alt='' /&gt;&lt;/a&gt;
Un violentissimo nubifragio ha forzatamente interrotto dopo poco meno di tre canzoni il concerto di Jovanotti a Padova previsto sabato 13 luglio 2013. Dopo due ore di pausa forzata e dopo che molte persone avevano lasciato lo Stadio certe che lo show fosse stato annullato, la serata è ripresa intorno alle 23:15. In rete è già rovente polemica, moltissimi i messaggi postati sulla pagina dell’artista che chiedono un rimborso o se non altro la ripetizione dell’evento. Nell’attesa di comunicazioni ufficiali da organizzatore e staff dell’artista, questi sono tre estratti presi da Facebook e postati da chi era presente all’Euganeo. <<è stato detto chiaramente che il concerto era anullato. siamo state mandate a casa in modo anke molto sgarbato…. fradicie, letteralmente, e con il cuore pesante ce ne siamo tornate a casa, io, mio nipote, mia sorella appena arrivata dall’America con sua figlia, super eccitata di poter finalmente vedere dal vivo Lorenzo… appena arrivate a casa, abbiamo scoperto che il concerto sarebbe ripartito in breve…siamo risaliti in macchina tutti e abbiamo ripercorso la stessa strada che abbiamo fatto questa mattina alle dieci… per arrivare all’uscita dello Stadio Euganeo e trovarla bloccata dalla polizia che ci ha impedito di riavvicinarci allo Stadio, nonostante avessimo ancora il biglietto del parcheggio e i biglietti del concerto…ogni uscita stradale che portava allo Stadio era bloccata e non ci e’ cosi’ stato possibile rientrare a goderci anche se lo sarebbe stato in modo parziale, cio’ per cui abbiamo pagato, non solo…cio’ per cui abbiamo atteso per tanti mesi e oggi per tante ore, prima sotto un sole cocente e poi sotto una pioggia torrenziale… ti seguo da 20 anni , e questo da te come artista, ma soprattutto come UOMO non me lo sarei mai aspettato.>>
<<Sbaglio o una voce trasmessa verso tutto lo stadio diceva che il concerto era stato sospeso definitivamente? Perché allora ti sei ripresentato sul palco alle 23?>>
<<Il concerto di questa sera a Padova….doveva essere rimandato!!!! Lorenzo…altro che messaggi di twitter dove scrivi che il tuo pubblico è il più bello del mondo…certo che lo è ma questa sera è stato preso in giro da te e dalla tua produzione. Come si fa a riprendere il concerto alle 23.10 dopo il nubifragio che c’è stato e dopo che avevi suonato solo due canzoni e mezzo? E tutte le migliaia di persone che se ne sono andate via? Altro che lo riprendiamo per voi, per voi pubblico…direi che il vero pensiero era riprendiamo il concerto per non ridare indietro i soldi al pubblico più bello del mondo o dover fare una nuova data…. Beh, la prossima volta che piove durante un concerto forse un bella scossa mentre canti sarebbe l’ideale…poi vedremo se riprendi il concerto per il tuo pubblico più bello del mondo. Va là…va là…>>

Bell'articolo di merda. Specialmente l'ultima parte. Io mi vergognerei anche solo a pensare di postarlo. Fanculo!

elev 14-07-2013 02.46.53

A me nessuno ha detto di andarsene anzi continuavano a dire di rimanere che poteva ricominciare e anche Lorenzo su tweeter lo continuava a dirlo! la security nn sa un cavolo

Chiaru' 14-07-2013 07.48.50

Citazione:

Originalmente inviato da decly2002 (Messaggio 2293068)
Sottoscrivo.

E molti pensieri mi passano per la testa...ma forse dovrei dormirci sù.
Eppure ci ripenso...

Ripenso non solo alla pioggia, ma al vento che faceva danzare allegramente le colonne sospese con le casse...

Ripenso all'oretta passata riparato seduto su un mezzo, suppongo di quelli che montavano il palco (peraltro con le chiavi ancora sù, pronto per l'uso) conquistato fortunosamente, prima che decidessero che sì, quelli del prato potevano anche salire sulle gradinate...

Ripenso all'uscita ostruita dalla folla e la voce, perchè nessuno ci ha dato una parola ufficiale, che non ci facevano uscire...

Ripenso a tutta l'acqua che ho preso e ripenso all'attesa degli altri amici che dovevo riaccompagnare con cui non riuscivamo a metterci in contatto, visto che le linee erano intasate.

Ripenso a quando andando via, bestemmiando allegramente con decine e decine di persone. Intanto una voce diceva che era sospeso, no annullato, no prove tecniche...

Ripenso che alle 23 e passa ce ne andiamo, fradici, in mutande perchè non c'era più nient altro di asciutto, con la soddisfazione della strada fatta per sentire quattro canzoni...

E poi, in auto, scoprire che il concerto, dopo quasi due ore dall'interruzione, riprendeva. Senza che, dalle 21.30 alle 23 nessuno nello stadio avesse detto "aspettate", "andate"...pareva evidente che ormai fosse finita, col prato svuotato e vista l'ora...

Mah...

Attendo curioso e intrepido di scoprire come funzionerà il rimborso, augurandomi abbiano la decenza di rimborsare chi, come me e altre centina di persone, se n'è tornato a casa, quantomeno per poter evitare una broncopolmonite.

Forse chi ha deciso di continuare avrebbe prima dovuto farsi un giro nel punto di soccorso della croce Verde e della protezione civile e vedere l'ospedale da campo montato con ragazzini, bambini e disabili intirizziti e avvolti in coperte e nelle protezioni di alluminio. Le carrozzine sono scappate sotto la pioggia scivolando sul prato in mezzo al fango con i vigili del fuoco che le spingevano correndo. Le gradinate sono state riempite oltre misura per dare una copertura. Non è riprendere dopo due ore uno spettacolo con la gente e lo stadio ridotti così il rispetto del pubblico. Il delirio di onnipitenza mi sembra fuori luogo.

AleP 14-07-2013 08.25.14

Citazione:

Originalmente inviato da Chiaru' (Messaggio 2293100)
Forse chi ha deciso di continuare avrebbe prima dovuto farsi un giro nel punto di soccorso della croce Verde e della protezione civile e vedere l'ospedale da campo montato con ragazzini, bambini e disabili intirizziti e avvolti in coperte e nelle protezioni di alluminio. Le carrozzine sono scappate sotto la pioggia scivolando sul prato in mezzo al fango con i vigili del fuoco che le spingevano correndo. Le gradinate sono state riempite oltre misura per dare una copertura. Non è riprendere dopo due ore uno spettacolo con la gente e lo stadio ridotti così il rispetto del pubblico. Il delirio di onnipitenza mi sembra fuori luogo.

questo è stato quello che ho visto pure io...

e non ho dato retta a nessuna maglietta grigia o arancione, ma alla polizia che ci faceva andare fuori...

mi resta solo tanta rabbia e amarezza per una festa non vissuta, strappata all'ultimo con i denti e con le unghie...

francescapesci 14-07-2013 08.26.21

Padova 13/07/2013 VOGLIO UN NOME
 
Citazione:

Originalmente inviato da Chiaru' (Messaggio 2293100)
Forse chi ha deciso di continuare avrebbe prima dovuto farsi un giro nel punto di soccorso della croce Verde e della protezione civile e vedere l'ospedale da campo montato con ragazzini, bambini e disabili intirizziti e avvolti in coperte e nelle protezioni di alluminio. Le carrozzine sono scappate sotto la pioggia scivolando sul prato in mezzo al fango con i vigili del fuoco che le spingevano correndo. Le gradinate sono state riempite oltre misura per dare una copertura. Non è riprendere dopo due ore uno spettacolo con la gente e lo stadio ridotti così il rispetto del pubblico. Il delirio di onnipitenza mi sembra fuori luogo.

.

decly2002 14-07-2013 08.47.17

Citazione:

Originalmente inviato da jovazaki (Messaggio 2293091)
Bell'articolo di merda. Specialmente l'ultima parte. Io mi vergognerei anche solo a pensare di postarlo. Fanculo!

io mi vergognerei per altre cose, sinceramente.

comunque ti ringrazio per la tua opinione, che terrò in altissima considerazione.

SolELunA 14-07-2013 08.59.51

Citazione:

Originalmente inviato da decly2002 (Messaggio 2293122)
io mi vergognerei per altre cose, sinceramente.

comunque ti ringrazio per la tua opinione, che terrò in altissima considerazione.

:alto:
Quanta pazienza.

decly2002 14-07-2013 09.58.13

Citazione:

Originalmente inviato da elev (Messaggio 2293092)
A me nessuno ha detto di andarsene anzi continuavano a dire di rimanere che poteva ricominciare e anche Lorenzo su tweeter lo continuava a dirlo! la security nn sa un cavolo

si chiama twitter.
noi non riuscivamo ad entrare su twitter, visto che il cellulare ha smesso di funzionare per aver preso troppo acqua.

jovanotti o chi per lui poteva prendere in mano un microfono e dire "guardate che vogliamo ricominciare, se potete rimanere rimanete".
invece silenzio.
anzi, peggio, a un certo punto una voce ha comunicato la sospensione.

tutto questo mentre diluviava, eravamo fradici e la security ci inviatava ad andare via.

aggiungi poi che, per legge, i concerti non possono terminare oltre le 24...alle 23 pareva evidente che fosse finita.

mokyve 14-07-2013 10.06.20

Citazione:

Originalmente inviato da jovazaki (Messaggio 2293091)
Bell'articolo di merda. Specialmente l'ultima parte. Io mi vergognerei anche solo a pensare di postarlo. Fanculo!

No ragazzi non si può postare ste cose...straquoto jovazaki

celemargot 14-07-2013 10.07.53

Ero titubante.. All'inizio volevo rimanere.. Ma alle 10.30 più di un poliziotto mi ha detto di andare a casa. Sarei potuta restare,tanto ormai ero fradicia. Ma quando è la polizia a dirti di andare ti fidi e vai via. Alla mia domanda: "recupererà la data?" mi è stato detto "se non è uno stronzo sì..". Più espliciti di così!!!
Di twitter non me ne frega niente. I cellulari se funzionavano non erano cmq connessi alla rete dato il sovraccarico. Visto che è stato così bravo da mettersi a cantare e saltare sotto il diluvio poteva mandare fuori qualcuno con un microfono a dire di aspettare. Mentre giravo attorno allo stadio per cercare il parcheggio ho sentito una voce. Ma considerando che la gente ha continuato a uscire ho pensato stessero mandando definitivamente tutti a casa.

Posso provare a capire le ragioni economiche. Ma Lorenzo mi è sempre piaciuto perché sembra essere uno di noi. Che fa quel lavoro perché lo ama e fa i concerti per farci vivere emozioni uniche. Spero in una data per chi c'era.

decly2002 14-07-2013 10.08.44

Citazione:

Originalmente inviato da mokyve (Messaggio 2293155)
No ragazzi non si può postare ste cose...straquoto jovazaki

straquoti anche il vaffanculo?
grazie, a buon rendere.

elev 14-07-2013 10.09.10

Padova 13/07/2013 VOGLIO UN NOME
 
Citazione:

Originalmente inviato da decly2002 (Messaggio 2293154)
si chiama twitter.
noi non riuscivamo ad entrare su twitter, visto che il cellulare ha smesso di funzionare per aver preso troppo acqua.

jovanotti o chi per lui poteva prendere in mano un microfono e dire "guardate che vogliamo ricominciare, se potete rimanere rimanete".
invece silenzio.
anzi, peggio, a un certo punto una voce ha comunicato la sospensione.

tutto questo mentre diluviava, eravamo fradici e la security ci inviatava ad andare via.

aggiungi poi che, per legge, i concerti non possono terminare oltre le 24...alle 23 pareva evidente che fosse finita.

Ahahahah scusa!!! Ahahah
Cmq italiano: sospensione non è uguale a interruzione!!!
Cmq ora sono stanca per rispondere a questo stasera sarò più lucida e scrivo quello che penso!!!

decly2002 14-07-2013 10.10.41

la lezione di italiano è sempre ben accetta.
stasera "scriverò".

:)


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10.57.36.

Powered by vBulletin
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd