Forum Soleluna

Forum Soleluna (http://forum.soleluna.com//index.php)
-   Forum Classici (http://forum.soleluna.com//forumdisplay.php?f=16)
-   -   Pensieri (http://forum.soleluna.com//showthread.php?t=4648)

Giulia 11-10-2001 20.03.25

Se è vero che vince chi fugge io sarò contenta di essere quella che perde.

E mi raccomando se è giù la catena.
Giulia

Giulia 11-10-2001 20.22.39

Bastianoooo
 
ho voglia di ciacole. :(
Abbiamo questi maledetti orari non sincronizzati, uffa. Potrei chiedere di spostare la scuola di notte, per esempio. Vabbè. Destino cinico e baro.
Tivogliobene.
Giulia

erika 12-10-2001 12.15.10

sono stanca.. e un po' nervosa...
sono stata male.
il medico mi ha consigliato sport per scaricare tensione.. e una piccola cura con delle pillole per un mese... :(

Giulia 12-10-2001 13.03.35

Non tornare da me. Non importa quanto i tuoi occhi siano neri e tristi e quanto tu abbia il viso pallido e magro e così incredibilmente meno vivo della persona che amavo e quanto tu abbia il naso rotto e le labbra spaccate e quanto tutta la tua figura urli il bisogno di aiuto che hai. Non tornare da me. Sai che non puoi. Che non siamo più sulla stessa strada. Non tornare da me.
Giulia

Sognatrice 12-10-2001 18.32.03

Non trovo le parole adatte a descrivere il mio stato d'animo, forse perchè non ci sono neanche parole per descrivere l'amore, nonostante i nostri continui tentativi. Altrettanto difficile è descriverne l'assenza, quel vuoto che ti lacera, quel buco nero che diventa sempre più grande, quei lacrimoni che non smettono di scorrere sul viso. Oggi, a scuola, sono davvero crollata...non ce la facevo più. Cerco sempre di sorridere, di divertirmi almeno con i miei compagni che sono così buoni con me (almeno loro), di dimostrare la mia forza, di ostentare l'assenza del dolore. Ma non ce la faccio per troppo tempo...sono debole e fragile e in pochi se ne accorgono. Ho visto una scena, una "cosa" come se l'avessi vista per la prima volta, come se i miei occhi si fossero aperti solo allora e sono stata male, davvero tanto. Non riesco a spiegarmi cosa abbia io in meno di tante altre persone. Ma in fondo, anche se cerco di sfuggirne, il punto è un altro. Il punto, per tutte noi, è, e sarà sempre, LUI. Lui che non riesco a togliermi dalla testa, dagli occhi, dal cuore. Lui che non voglio dimenticare, lui che mi porta in paradiso solo sfiorandomi, con un semplice sorriso...lui che mi scaraventa negli inferi ogni volta che si scorda di me, che pensa, addirittura, che lo usi, che non riesce a capire che vivo dei suoi sguardi, delle interminabili attese, delle eterne speranze. Non ce la faccio ad essere sempre la seconda, l'ombra che si può far attendere, l'amica a cui puoi dire tutto, davvero tutto, tanto non si offende e capisce. Come potergli fare capire che non esiste altro che lui, che mi sento uno schifo a pensarlo lontano, ad immaginare che fra quasi un anno non potrò più contare neanche sulla sua amicizia...come fargli capire quello che provo guardandolo negli occhi.
Forse non lo capirà mai perchè non sarò in grado di farglielo capire e perchè, soprattutto, a lui non interesserà il mio amore.
...sto male...troppo...

Chet 13-10-2001 09.11.22

un pensiero per te!

Mimma 13-10-2001 10.23.13

non riesco mica a mandarti i miei pensieri ma so che sono tutti per te non so se riuscirò di nuovo a rimettere insieme i pezzi di ciò che si è rotto non so se sia la cosa giusta o il giusto sta nel puzzle scomposto che c'è ora e nei ricordi a metà che porto dentro.
non so se riusciremo a ripartire e poi non so da cosa, non so se i cambiamenti ci divideranno o ci uniranno.
so che mi manchi e che il momento è dei + brutti e vorrei telefonarti e parlare un pò vorrei risponderti ai messggi vorrei rispondere alle cose che dice vorrei scherzare e piangere come la prima volta.
e tu non so quanto riusciresti a far durare l'incanto del ritorno.
io sono fatta così tu avevi il diritto di rendere quello che volevi e non eri tenuta ad addossarti anche il brutto.
ma il brutto c'è.
e non so se mi perdonerai se non riesco a non fare così.
ma non riesco a non fare così.
continua a chiamarmi capo.
per piacere.

F@BBRI 13-10-2001 10.34.44

pensiero di prima mattina:
 
800.000 mila al mese di affitto piu' luce..gas..telefono..
...mmm

...benzina..


....no.....

scatta il verde..

pensero finito.

magari al prossimo rosso.

forse.

Mimma 13-10-2001 10.38.06

ciao matto
 
:)

F@BBRI 13-10-2001 10.49.17

madame mimma',,
bonjoour..
anche il sabato divenne preda settimanale ..
monotonia e ansia.
streess e pensieri lancinanti di evasioni fuori norma..
fortunatamente esiste mimma..
almeno lei devia il negativo in positivo..

@f@

Mimma 13-10-2001 10.53.30

esagerato
 
mi sento tipo fatina buona invece
quando fondamentalmente sono una stronza come tante!!!
bacio fab

F@BBRI 13-10-2001 11.10.59

sara' forse il pensiero di essere..somigliare..identificarsi nelle altre che forse e ripeto forse ti rende stronza..
prove ad identificarti in tee stessa..
come donna su 2 piedi..
come sei??
come scolpisci il tuo viso nell'identificarti in te stessa??

Mimma 13-10-2001 11.13.09

come scolpisco il mio viso..
 
sorridente
e con lo sguardo attento.

oddio fa' che domandona.
è vero però
non mi prendo mai da sola.

F@BBRI 13-10-2001 11.16.01

un sorriso solo per te

:)

Mimma 13-10-2001 11.17.21

grazie fa
 
gr@zie mille
Mimm@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
:)

Mimma 13-10-2001 11.38.19

buuuuuuuuuuuuu
buuuuuuuuuuuuuuuuuuu
mi sono scottata con l'acqua della pasta...

F@BBRI 13-10-2001 11.41.24

ho deciso:
quando me ne andro'..
vorro' una suite all'inferno...

il paradiso lo lascio a chi ha avuto meno di me..
e sopratutto a chi lascia il proprio breil a sanpietro.

Mimma 13-10-2001 11.44.02

Citazione:

Originally posted by F@BBRI
ho deciso:
quando me ne andro'..
vorro' una suite all'inferno...

il paradiso lo lascio a chi ha avuto meno di me..
e sopratutto a chi lascia il proprio breil a sanpietro.

ho deciso anche io
non cucino +.
e vengo all'nferno con te

F@BBRI 13-10-2001 12.27.58

da quanto dicono sembra ci sia sempre quel calduccio

e poi odio l'altezza quindi le nuvole

e sopratutto odio laurenti e bonolis e il loro lavazza

e sopratutto veoorei un discorsino in merito dal sig. lucifero in arte diavolo o signore del male..


Mafalda 13-10-2001 13.06.30

ciao f@bs
 

ci sono cose tanto belle che finiamo col pretenderle e il darle per scontate le priva della loro natura rendendone la mancanza fonte di frustrazione anzichè la presenza di gioia.


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 12.27.59.

Powered by vBulletin
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd