Forum Soleluna

Forum Soleluna (http://forum.soleluna.com//index.php)
-   Forum Classici (http://forum.soleluna.com//forumdisplay.php?f=16)
-   -   Pensieri (http://forum.soleluna.com//showthread.php?t=4648)

Chiaru' 14-06-2011 16.10.07

oggi i miei pensieri sono di una tristezza infinita. Per Vittorio, per Vijè. Questa notizia mi ha sconvolto.

il Maestro Mazza 14-06-2011 16.20.57

...sempre più difficile la cosa...

claudia79 14-06-2011 16.28.12

Non ci sto capendo più niente :confuso:

decly2002 14-06-2011 18.50.53

Mi chiedo come certe persone riescano a rimanere al mondo. Esistenze di un'inutilità strabordante. Fastidio.

BEnedEtTaS 14-06-2011 20.26.09

tempo di merda...quando arrivano le belle giornate????? non vedo l'ora di andare a mare, di abbronzarmi, fare lunghe passeggiate sulla spiaggia e finalmente dire "SONO IN VACANZA, GENTEEEE!!!"... poi non resterebbe altro che trovare persone con le quali poter condividere questi tre mesi di libertà...anche se forse sono già accanto a me, forse le ho trovate!

scricciola_82 14-06-2011 20.34.07

a volte penso davvero che dovrei trovarmi un appartamento per me
per così ... a volte è davvero pesante!!!

grisou 14-06-2011 21.40.53

accettare o non accettare?
certo mi è stato fatto un "ricatto" contro il quale non posso certo andare :sdeng:

però il problema è sempre lì...
il timore
la paura
sempre lì dietro l'angolo
...mi ci vuole una vita per risollevarmi dopo una bastonata...
il timore di riceverne altre è sempre in agguato
pure adesso..

grisou 14-06-2011 22.52.47

però..
..questa strana sensazione persiste..
L'impressione che chi dice di volermi bene lo faccia mentendomi..e non so perchè..
..ma questa sensazione di venire schivata..non mi piace, per niente..
Spero davvero di sbagliarmi..lo spero con tutto il cuore!

..mi trovo ancora sul ciglio..
mi basta poco, basta anche solo una spinta per cadere..
spero di sentire invece una voce che mi dice "vieni qui"..non voglio una mano tesa..voglio muovermi io, ma vorrei farlo dirigendomi verso un sorriso sincero..

chavelita 15-06-2011 07.34.47

vorrei capire, cosa sta succedendo nella testa di certe persone... :alto:

grisou 15-06-2011 08.02.45

il chiedere scusa spesso necessita di un gran coraggio
ammettere di aver sbagliato non è da tutti
ma l'ha fatto..mi ha chiesto scusa..non so se le cose torneranno come prima perché mi ha davvero fatto male, ci son rimasta davvero male..
..ma un passo è stato fatto..e una volta tanto non l'ho fatto io..io che mi sento sempre in torto anche quando torto non ho..questa volta il primo passo per un chiarimento non l'ho fatto io..

memole79 15-06-2011 10.57.21

Penso che la mia amica abbia ragione ...
dovrei ragionare meno ...
dovrei lasciarmi andare ...
si vede che a me sta botta non passa
anche se voglio far credere il contrario ...
dovrei buttarmi e poi vada come vada ...
ma ...
ho paura di soffrire di nuovo ...
ho paura che appena mi riavvicino lui
svanisca di nuovo ...
questi MA in questi giorni mi stanno massacrando ...
un minuto vorrei sentirlo e parlarci ...
un minuto dopo vorrei non esistesse ...

Shadow_kat 15-06-2011 14.28.24

Citazione:

Originalmente inviato da memole79 (Messaggio 2099003)
Penso che la mia amica abbia ragione ...
dovrei ragionare meno ...
dovrei lasciarmi andare ...


abbiamo la stessa amica? :D

memole79 15-06-2011 14.31.21

Citazione:

Originalmente inviato da Shadow_kat (Messaggio 2099046)
abbiamo la stessa amica? :D

:rotfl: la mia è più pazza di me ... e in più fa il tifo per il mio ex che è tornato alla ribalta ...

Chiaru' 15-06-2011 16.26.09

comunque sono veramente paranoica a volte. ma serio, eh!

grisou 16-06-2011 00.10.23

la cattiveria delle persone non ha limite..
quando vedo certi gesti, siano essi rivolti ad un bambino, una donna, un cane, un gatto, un qualsiasi essere vivente mi sale una rabbia che parte direttamente dallo stomaco e mi annebbia il cervello!!
Alzare le mani sui più deboli è da vigliacchi e perdenti!!

grisou 16-06-2011 07.19.34

ieri sera chiacchierata interessante: la paura

N. ha il terrore dell'abbandono, ha il terrore del fatto che le persone spariscano.
Mi ha spiegato che questa sua paura nasce dalla morte improvvisa della nonna in un incidente stradale e dal suicidio di uno dei suoi più cari amici.
E da allora ha il terrore della perdita: non poter più dire cose che non ha mai detto, non poter più dare abbracci che non ha mai dato, non avere più la possibilità di risolvere certe situazioni in bilico.
E da lì ogni rapporto che inizia, sia esso d'amicizia o d'amore, è sempre circondato da questo alone di paura..

Allora ho pensato al mio terrore più grande, ho fatto mente locale e sono giunta alla conclusione che l'unica vera paura che ho è che le persone spariscano. Non dico come intende N. (bum, non ci sei più) ma proprio il non farsi più vedere nè sentire.
Il mio male più grande è sapere che una persona alla quale sono affezionata, alla quale voglio bene ci sia fisicamente, esista, ma non gli interessi più parlarmi o vedermi.
E questo nasce dalle continue delusioni avute e che a volte continuo ad avere.

Stanotte a letto, nel buio, ho ripensato ad una chiacchierata fatto tempo fa..
Risate miste a parole profonde e sentite..e durante quella chiacchierata mi erano scese delle lacrime..non riuscivo a fermarle nonostante avessi comunque il sorriso, un sorriso sincero e non forzato così come sincere e non forzate erano quelle lacrime..
"ehi, che succede?"
"non lo so, mi è venuto sto groppo in gola e non so perché..sto bene ma mi vien da piangere"
..e alla fine il perché di quelle lacrime era proprio questo: stavo bene!
Stavo benissimo..e me ne rendevo conto!
Affetto, tanto..era questo che stavo sentendo! Questo misto alla consapevolezza che affezionarmi a qualcuno includeva il rischio di star nuovamente male per un'eventuale nuova sparizione.
E allora giù a piangere, tra i sorrisi ecco queste lacrime calde ad annebbiarmi la vista e a rigarmi il viso..e non riuscivo a trattenerle..e se ci ripenso mi nascono ancora adesso..
Lacrime di paura, di timore che quello star bene non tornasse più..che quello star bene non torni più..
Paura di essere solo temporanea, di passaggio nella vita delle persone a cui voglio bene..
Timore di essere dimenticata, di essere vista solo come quella con cui far due chiacchiere ogni tanto..

Non mi ritengo una persona importante od essenziale
Non credo di esserlo e nemmeno ci tengo ad esserlo..non sono fatta per essere al centro dell'attenzione, mi sento a disagio se e quando succede..
Io sono da contorno, da cornice, non sono da ammirazione..e lo so e non ci tengo assolutamente ad essere altro..
E forse è per quello che tante persone non si ricordano di me..perché anche se una cornice a volte è banale aiuta a valorizzare un dipinto, ma non è certo lei il soggetto del quadro..
Ma va bene, va benissimo così!
Perché per fortuna c'è anche chi si sofferma ad osservarle le cornici..e le apprezza

Spero che nella mia vita almeno qualche appassionato di cornici non mi dimentichi :sdeng:

yle82 16-06-2011 07.54.19

Ok. Ho capito. Sono io quella sbagliata.

yle82 16-06-2011 09.42.00

stanca di tutto.

yle82 16-06-2011 09.44.24

Citazione:

Originalmente inviato da yle82 (Messaggio 2099280)
stanca di tutto.

...ma devo trovare la grinta e la forza di cambiare le cose.
Se una cosa non va bene, inutile aspettare che cambi da se. La cambio io!

matteo89 16-06-2011 11.30.58

"ora capisco Jacopo" è stata la cosa peggiore che tu mi abbia potuto dire in 3 anni....


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 11.54.24.

Powered by vBulletin
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd