Forum Soleluna

Forum Soleluna (http://forum.soleluna.com//index.php)
-   Forum Generale (http://forum.soleluna.com//forumdisplay.php?f=3)
-   -   Liste (http://forum.soleluna.com//showthread.php?t=26212)

kik 16-10-2014 21.56.43

Citazione:

Originalmente inviato da SolELunA (Messaggio 2341753)
Per ora solo una cosa da aggiungere alle mie liste:
- imparare ad ascoltare il nome dell'altra persona quando ci si presenta, ad essere più attenta all'altro che alla mia presentazione e al fatto che io dia una bella impressione.

Porcavacca..io non so i nomi dopo un secondo perché non sto attenta!

SolELunA 16-10-2014 22.13.54

Liste
 
Citazione:

Originalmente inviato da kik (Messaggio 2341759)
Porcavacca..io non so i nomi dopo un secondo perché non sto attenta!


perché in quel momento siamo più presi dall'impressione di noi che vogliamo trasmettere.

kik 17-10-2014 05.51.40

Citazione:

Originalmente inviato da SolELunA (Messaggio 2341773)
perché in quel momento siamo più presi dall'impressione di noi che vogliamo trasmettere.

..si ed é proprio poco simpatico..

jovanottiana 18-10-2014 00.41.30

Smettere:
... di fumare;
... di mangiare schifezze;
... di essere nervosa...

katha 02-11-2014 22.01.23

Vediamo:

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2341746)
  • Smettere di mordere le unghie -> Hmm...si...ancora non del tutto, ma ci lavoro!
  • Smettere di mangiare la Nutella -> Più o meno si!!!
  • Smettere di comprare la Nutella! -> Più o meno sì. Da quando ho scritto questo post non l'ho comprata, però vorrei comprarla ogni 2 mesi e poi mangiarla sempre il fine settimana.
  • Smettere di dare fiducia a A. -> Si!
  • Smettere di fare le doccie calde lunghissime -> Decisamente no.
  • Smettere di comprare piante...tanto moriranno. -> Hmm..si? Ma temo di rifarlo prima o poi.
  • Smettere di fare appuntamenti con persone a cui volevo stare lontana. -> SI!

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2340876)
  • Trovare un regalo bello superbellissimo per il 80esimo compleanno della nonna di mio marito (quindi la bisnonna di mio figlio) -> No. Cioè fiori e una cartolina con una foto di lei insieme a Emil e Benni. Però per il dicembre le ho fatto un calendario bellissimo con 24 porte con foto della famiglia e frasi carini.
  • Andare a trovare la bis-bis-nonna di 102 anni di Emil -> No. Lo dobbiamo fare presto.
  • Farmi ricrescere i capelli lunghi -> Per ora andiamo bene. Vediamo quando cambio idea.
  • Guardare più film in lingua originale (sono diventata un po' pigra linguisticamente) -> Si! Da quando ho scritto questa lista ho guardato tanti e anche troppi telefilm in inglese...come prossimo obiettivo riprovo anche con i film in italiano!
  • Comprare gli stivali di gomma per fare le passeggiate anche quando piove.
    -> NO :(
  • Stare lontana da A. che mi ha messo brutto umore ogni volta che ci siamo viste ultimamente. -> Più o meno.

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2338463)
  • Mangiare sempre meno carne -> SI! Decisamente! Ho appena finito una settimana senza carne e devo dire che non mi è venuto difficilissimo. Non potrei rinunciarci complettamente, ma per ora ho deciso di mangiarlo solo 1 volta la settimana (però sempre in qualitá bio)...e penso che mi verrà facile.


Marino89 03-11-2014 07.22.31

Io purtroppo le liste ho imparato ad odiarle... nella maggior parte dei casi in cui le ho fatte, nom sono riuscito a rispettarle...

nia1973 03-11-2014 07.38.34

Anch'io ....scrivo ovunque...cose da fare ....cose da nn fare ...buoni propositi....ecc

bimba2385 10-11-2014 01.56.23

Citazione:

Originalmente inviato da bimba2385 (Messaggio 2334719)
  • Pulire tutta casa da cima a fondo ---> Fatto!!
  • Visitare il Canyon ----> Saltato :(
  • Visitare Cina e Giappone ----> Questo era un obiettivo a lungo termine :sdeng:

Aggiungo:
  • Avere un figlio
  • Rosicare meno con nonna
  • Andare a casa di mamma almeno una volta a settimana

valer 23-12-2014 12.58.11

cose che mi ha tolto il 2014:

- Lei e le sue mille sfaccettature, un grosso pezzo di cuore, un grosso pezzo di me
- la mia routine
- un po' di pazienza con le persone
- finte amicizie e finti rapporti di cui mi sono liberata
- un po' di illusione nel modo di guardare il mondo
- qualche kg
- la carne da quello che mangio


cose che mi ha dato il 2014:

- amore in tutte le sue forme
- la consapevolezza di essere forte, più di quanto avessi mai immaginato
- la consapevolezza che tanto l'illusione torna
- più faccia tosta e potere decisionale
- film, libri, concerti, cd
- una casetta dove vivere in due (anzi, quattro con le gatte)
- un selfie con Gianni Morandi!!!
- la vittoria più bella, cioè quella di capire che sì, i momenti brutti in qualche modo mi hanno influenzata in molte cose, ma l'ottimismo di fondo è rimasto intatto nonostante tutto.

valer 29-12-2014 09.25.51

2015- to do!!
 
- Dare tutti gli esami che ho programmato di dare
- Piú sport, e cercare di coinvolgere anche Marco ( :perfido: )
- Tornare a leggere tanto come facevo prima e impegnarmi a leggere solo libri mai letti
- Rimettermi a fare il decoupage, fosse anche un oggetto al mese
- Imparare a fare nuove ricette
- Riprendere l'aereo, è troppo tempo che non si vola e piú passa il tempo piú mi sembra di avere paura di volare, e poi è troppo tempo che non torno a Londra e si deve rimediare.
- Trovare occasioni low-cost per vedere i posti in Italia che ancora non ho visto, e sono tanti!
- Aggiustare l'obiettivo della Reflex, direi che dopo 3 anni si puó fare :eek:
- Andare a Milano per l'EXPO
- Limitare lo smartphone. Lo so, lo scrivo spesso e puntualmente lo devo riscrivere, sono ulteriormente migliorata ma non sono ancora arrivata dove voglio.
- Varie ed eventuali

talita 31-12-2014 15.07.14

I propositi per il nuovo anno:
1. Avere più pazienza
2. Mangiare meno carne
3. Mangiare più sano e di qualità
4. Darmi la crema per il viso mattina e sera
5. Leggere almeno un libro al mese
6. Guardare film e telefilm in lingua inglese
7. Organizzare un bel weekend lungo per i 40 di marco
8. Imparare a vivere più serenamente e con meno paranoie
9. Non dare più importanza alle persone inutili
10. Trovare il piano B.

katha 11-01-2015 14.44.17

Prima lista del 2015
 
  • Sistemare tutte le foto e i video sul mio computer...piano piano perdo proprio il controllo :sdeng:
  • Buttare via tutta la roba inutile che teniamo in cantina...mobili vecchi...roba che usavo per l'università e non so che altro...ma deve andare! Ho voglia di più spazio e ordine
  • Trovare il modo giusto di andare più d'accordo con i miei suoceri...però in modo di andare davvero d'accordo...non una versione fake..obediente da parte mia...in modo che mi sento rispettata e presa sul serio.
  • Fare il video completo del 2014
  • Ritornare a rinfrescare il mio francese un po'
  • Ritornare a migliorare il mio italiano! Leggere più in italiano e guardare anche i film in lingua italiana
  • Trovare un profumo che mi piacia davvero...che possa essere il mio profumo per sempre...per ora ho trovato solo profumi che vanno bene per qualche settimana e poi mi danno noia...l'unico profumo che adoro da anni é la bodylotion di Nivea... :sdeng:
  • Fare la vacanza in fattoria con Emil
    • Comprare più spesso i fiori freschi...danno un tocco di allegria a tutta la casa...

katha 11-01-2015 14.58.16

Allora...
 
Allora...rivediamo tutta le liste del 2014...

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2341746)
  • Smettere di mordere le unghie -> Hmm..andavo bene per un po' di tempo...anzi per tanto tempo...poi ho avuto da digerire una litigata e senza rendermi conto ho ricominciato...e ora di nuovo sto qua con le mani brutti...uffi.
  • Smettere di mangiare la Nutella SI!
  • Smettere di comprare la Nutella! SI!
  • Smettere di dare fiducia a A. Hmm...diciamo al 50%...non riesco bene a dire davvero addio a una persona che una volta ho chiuso dentro il cuore...ma...ho ridotto il livello di fiducia...e forse ora va bene così
  • Smettere di fare le doccie calde lunghissime Da 3 mesi si...medio calde, ma sempre lunghissime...
  • Smettere di comprare piante...tanto moriranno. Si! Però vorrei tornare a comprare i fiori più spesso...è un po' paradossale, forse.
  • Smettere di fare appuntamenti con persone a cui volevo stare lontana.

-> Più o meno si

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2340876)
Rubo questi due da Valer :amici: e aggiungo:
  • Trovare un regalo bello superbellissimo per il 80esimo compleanno della nonna di mio marito (quindi la bisnonna di mio figlio) Ja!
  • Andare a trovare la bis-bis-nonna di 102 anni di Emil Ancora no...e davvero dobbiamo andarci!
  • Farmi ricrescere i capelli lunghi Si...fin'ora vado bene
  • Guardare più film in lingua originale (sono diventata un po' pigra linguisticamente) -> In inglese si. Con l'italiano sono tanto pigra ultimamente...con l'inglese per me è come guardare un film in tedesco...mi rilasso, non mi fa nessuna fatica...con l'italiano è sempre un po' faticoso e allora...spesso sono troppo pigra...ma ci lavoro
  • Comprare gli stivali di gomma per fare le passeggiate anche quando piove.No.
  • Stare lontana da A. che mi ha messo brutto umore ogni volta che ci siamo viste ultimamente.
    Hmm..diciamo di si

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2338463)
  • Finire a scrivere quel libro No, ma almeno ho aggiunto qualche pagina quest'anno
  • Fare un viaggio in islanda No...e sarà ancora un bel po' fino a quando finalmente lo farò
  • Tornare a leggere quotidianamente Si.
  • Fare un altro bambino Si.
  • Imparare un'altra lingua. No.
  • Riprendere il pianoforte No...ma vorrei tanto farlo...devo farlo!
  • Mangiare sempre meno carne Si! Andavo alla grande fino a 2 mesi fa.
  • Trovare una casa con un giardino grande No..e abbiamo spostato il progetto comprare una casa...però prima o poi metterò un "si" dopo questo punto...e chissá..forse nel fratempo affittiamo una casa col giardino grande da costruire casette fra gli alberi
  • Costruire una casetta fra gli alberi Vedi sopra
  • Imparare a non fregarsi per niente di quello che pensa o dice la gente
Sempre meglio

Citazione:

Originalmente inviato da katha (Messaggio 2335366)
[LIST][*]Andare allo zoo -> FATTO...ed é stato carinissimO! Emil che ha dato del "wauwau" (=baubau...allora cane) a tutti gli animali a parte dei pinguini e papagalli...
[*]Leggere un'altra opera di Pirandello -> ancora no.
[*]Finire a editare il video del viaggio a New York -> Fatto e devo dire che è diventato un nuovo hobby filmare ed editare i film...è troppo bello cercare la musica giusta per accompagnare le immagini :)

[*]Imparare a nuotare decentemente e non come una vecchietta con la testa al fuori dell'acqua -> No...e temo che non succederà mai.
[*]"Andare a sci" sul lago -> No
[*]Fare ogni settimana almeno una volta un ritratto a mio figlio -> SI!
[*]Visitare la nonna di mio marito -> Si! Ed è stata supercontenta...da 3 settimane le scrivo anche le lettere...è bello scrivere le lettere e poi non so...vado sempre molto d'accordo con i vecchietti...mi fanno tenerezza e forse ho un po' l'anima vecchia che si trova bene con loro. Boh.
[*]Fare finalmente almeno una foto bella in cui siamo tutti e tre (e in cui si vedono tutti...non conta più metà del viso) -> Neanche uno. :(
[*]Fare più sport. Dimagrire. -> SI! E ora si ri-ingrassa...aiaiaia...
[*]Scrivere una lettera a J. e dirgli grazie. -> No...e devo per forza farlo...
[*]Scrivere un'altra lettere a Ju. e dirle addio. -> No. E per come si comporta non si è meritata nemmeno una lettera d'addio. Così scomparisco in silenzio.

[*]O imparare a cucire (altro che quel cuscino) o vendere la macchina da cucire su Ebay.Devo vendere questa macchina...è inutile...non cucirò mai niente..siamo realistici
[*]Digitalizzare tutti i video di me e i miei fratelli da bambini. -> Ancora no.


valer 18-10-2015 14.14.41

cose che amo dell'autunno (alcune in comune con l'inverno)
 
- l'aria frizzante nelle narici
- l'odore di legna bruciata nell'aria
- le castagne, raccoglierle e mangiarle
- tirare fuori sciarpe e berretti
- i maglioni
- palinsesto televisivo appetibile
- mangiare e bere cose calde senza sudare
- i colori meravigliosi di alberi e foglie, i miei preferiti dell'anno senza ombra di dubbio
- la spiaggia deserta

valer 28-12-2015 12.58.01

vediamo di fare il punto della situazione, questa era la lista delle cose da fare nel 2015:

Citazione:

Originalmente inviato da valer (Messaggio 2350323)
- Dare tutti gli esami che ho programmato di dare --> fatto!!
- Piú sport, e cercare di coinvolgere anche Marco ( :perfido: ) --> più sport per me decisamente sì, soprattutto negli ultimi mesi grazie all'acquagym..per Marco passoparola :sdeng:
- Tornare a leggere tanto come facevo prima e impegnarmi a leggere solo libri mai letti --> non ho raggiunto i livelli dei periodi di massima lettura, ma ho ricominciato a preferire il libro allo smartphone prima di dormire e in altri tempi morti, cosa che mi premeva fare, e ho letto solo libri mai letti
- Rimettermi a fare il decoupage, fosse anche un oggetto al mese --> zero :(
- Imparare a fare nuove ricette --> sì, una marea!
- Riprendere l'aereo, è troppo tempo che non si vola e piú passa il tempo piú mi sembra di avere paura di volare, e poi è troppo tempo che non torno a Londra e si deve rimediare. --> nì, abbiamo solo prenotato, si vola nel 2016 :)
- Trovare occasioni low-cost per vedere i posti in Italia che ancora non ho visto, e sono tanti! --> sì, ho rimediato con qualche posto mai visto!
- Aggiustare l'obiettivo della Reflex, direi che dopo 3 anni si puó fare :eek: --> no, pessima :sdeng:
- Andare a Milano per l'EXPO --> no, anche se quando ho scritto la lista mi premeva, mentre col passare del tempo ho perso interesse per la cosa, fino allo zero.
- Limitare lo smartphone. Lo so, lo scrivo spesso e puntualmente lo devo riscrivere, sono ulteriormente migliorata ma non sono ancora arrivata dove voglio. --> vedi qualche riga sopra!
- Varie ed eventuali --> ora non mi vengono in mente


decly2002 26-03-2018 11.21.46

Lista delle cose che ora desidero tanto:

- dormire una notte filata.

decly2002 08-05-2018 14.16.06

Lista dei posti da vedere (o rivedere) entro il 2083:

ITALIA (E DINTORNI)
Svizzera
Torino
Amalfi, Capri e Ischia
Cinque terre
Corsica

EUROPA (E DINTORNI)
Zacinto
Olimpia
Formentera
Gibilterra
Canarie
Lisbona
Sarajevo
Mostar
Ragusa (Croazia)
Londra
Irlanda
Marrakesch
Islanda
Normandia
Provenza
Praga

MONDO
Los Angeles e San Francisco
New York
Key West
Dominica
Vancouver
Cuzco
Ushuaia-Terra del fuoco
Città del Capo

valer 06-06-2018 12.34.30

I miei gatti - Pt.1
 
Sto leggendo un libro in cui l'autrice, Doris Lessing, parla dei gatti della sua vita. Questo mi ha portato inevitabilmente a pensare ai miei (poi vabe', lei ha vinto il Nobel per la letteratura, io sono io :sdeng:)...

- Penelope: la mia prima gatta, i miei me la fecero trovare a sorpresa al ritorno da scuola, il primo giorno di prima elementare. Mi ricordo proprio "c'è una sorpresa, è nascosta, forse una pallina sotto il divano...", e infatti era lì, nascosta sotto il divano, forse spaventata dalla nostra cagnolona, Chamade, prima che diventassero inseparabili. La Penelope era nerissima, occhi gialli, una silhouette perfetta. Non ricordo tantissimo di lei, stava tanto fuori, in giro per giardini e tetti, però mi ricordo ancora i nomi dei gattini della sua prima cucciolata, nonostante ne tenemmo solo una:
- Morgana (e poi c'erano Belle -ero già fan de La bella e la bestia - Otto, Pitorone, tutti e tre adottati dalla sorella del mio nonno,che viveva e vive tuttora in campagna). Nome dylandoghesco, era nera anche lei, ma di un nero rossastro, col pelo un po' lungo, occhi giallissimi come la mamma. Lei e la Penelope si volevano proprio bene, erano inseparabili. Il momento più bello fu quando partorirono a distanza di un giorno l'una dall'altra, con Chamade che aiutava entrambe leccando la placenta. Ci trovammo con tipo 14 gatti (una dozzina di cuccioli e le due mamme, fortunatamente riuscimmo a sistemarli tutti, tanti regalati a miei compagni di classe).
Non mi ricordo minimamente cosa successe alle due gatte, se morirono, cioè presumo di sì, ma nessuno me lo disse, forse mi inventarono qualcosa per non farmi rimanere male. Del resto in quel periodo abitavamo vicino ad una strada abbastanza trafficata, purtroppo. Comunque sia mi ricordo che ebbero un periodo di convivenza con
- Ambrogio, il primo gatto maschio che ho avuto, nonché primo gatto che ricordo di avere proprio coccolato e trattato da bambolotto, non che non volessi bene alle altre due eh, ma erano decisamente più sfuggenti. Ambrogio era un vero peluche per me, rosso e col pelo lungo, veramente pacioccone e buono, se le faceva fare tutte. Nonostante questo era permaloso, e quando si indispettiva per qualcosa ci faceva uno scherzo per niente simpatico; la nostra casa era mansardata, avevamo le finestre sul tetto, quelle elettriche...ecco, quando Ambrogio era indispettito si piazzava lì sopra e ci faceva in diretta i suoi bisogni, con noi che "ammiravamo" tutto dal basso. Io ovviamente ci ridevo, la mia mamma pure ma si arrabbiava (giustamente), anche perché per pulire doveva scomodare la vicina di casa, che grazie al cielo aveva il terrazzo più alto del nostro tetto, e con la sua sistola poteva lavare la finestra. Mi ricordo perfettamente quelle lavate, sembrava di essere in macchina all'autolavaggio.
Un giorno sparì, eravamo disperate. Poi sentimmo il suo miagolio provenire dal cortile interno di qualche casa più in là, scoprimmo che si era incastrato tra un muro e una rete, e insomma riuscimmo a recuperarlo andando dal vicino...la mia mamma si accorse che aveva i baffi corti, tagliati a zero. Ero stata io, non avevo idea che i baffi servissero ai gatti anche per prendere le misure di dove poter passare, nessuno me l'aveva mai detto, volevo fare una semplice operazione estetica al mio bimbo peloso. Per fortuna che finì tutto bene, ovviamente mai più tagliato i baffi ad un gatto. Anche di lui non ricordo la fine, però ricordo che qualche anno dopo lo chiesi alla mia mamma, e mi sembrava sincera quando mi disse che nemmeno lei sapeva che fine avesse fatto, del resto se un gatto sente che sta per morire si allontana da casa e va a morire in solitudine, probabilmente è stato così.
- Cagliostro : altro nome dylandoghesco, fisicamente era proprio come il Cagliostro del fumetto, nero, imponente. Era un gatto meraviglioso e dolcissimo, agile, scattante, un vero felino. Con lui mi divertivo tantissimo a giocare, rincorrevamo insieme palline, lo facevo impazzire con cordicelle e nastri lanciati in aria e recuperati (da lui) con salti olimpici, ci faceva veri e propri agguati, sempre giocosi. Qua purtroppo mi ricordo di quando tornai a casa dopo aver passato il fine settimana col mio papà, e la mia mamma mi disse che una sera lo aveva trovato investito, lo aveva portato dal veterinario, operazione d'urgenza per il bacino rotto, era stata tutta la notte con lui, ma purtroppo non ce l'aveva fatta. Quante lacrime.


[IMG]http://i64.tinypic.com/i21wco.jpg[/IMG]

eccole, Morgana e Penelope

(ho provato a mettere una foto con Ambrogio ma viene troppo grossa, e di Cagliostro non ne ho a portata di mano)

valer 09-06-2018 13.41.03

I miei gatti - Pt.2
 
Dopo Cagliostro iniziò un periodo un po' confuso, gattisticamente parlando, nel senso che abbiamo avuto alcuni gatti di passaggio. Avevamo cambiato casa e stavamo in una con un giardino grande, dove regolarmente capitavano gatti che o venivano abbandonati (e puntualmente da noi ricollocati) o semplicemente erano del vicinato ma stavano più lì che a casa loro, non so perché, ma ricordo i piattini fuori e il viavai. Gli unici davvero nostri erano due:

-Cino, abbreviazione di micino, anche lui rosso, ma non pacioccone come Ambrogio. Si faceva parecchio i cavoli suoi. Un tardo pomeriggio d'inverno io e la mia mamma stavamo tornando a casa in macchina, da lontano sulla strada vediamo qualcosa, si capiva che era un gatto, purtroppo non era la prima volta che capitava, lei istintivamente mi mette una mano sugli occhi dicendomi "non guardare, non guardare", io mi metto a piangere ma non perché avessi capito che era il nostro Cino, ma perché è l'effetto che mi faceva (e fa) vedere animali morti sulla strada...invece era appunto Cino.
L'altra gatta era
- Nala, sorella di Cino, una gattina bianca con chiazze grigiastre qua e là. Era selvaggissima, sia nei modi che nel carattere. In effetti a pensarci ora quei due gatti erano gli unici ad avere diritto ad entrare in casa ma non è che gliene fregasse molto, anzi. Nala non so che fine abbia fatto, purtroppo non mi stupirebbe che anche lei abbia avuto la stessa sorte del fratello, anche quella strada era maledetta.

Nel 1998 arriviamo in quella che sarà la nostra casa definitiva, stranamente senza animali. Passa poco tempo prima che un amico della mia mamma le telefoni e le dica "ho trovato una gattina vicino a casa mia, ha circa un anno, i miei vicini sono ripartiti per tornare a casa e l'hanno lasciata qua al mare, si chiama Matilda". Figuriamoci se potevamo resistere ad una gatta abbandonata. Il nome però non ci piaceva molto, ma in fondo bastò solo cambiare una vocale.

valer 12-06-2018 22.09.58

Intermezzo - I suoi gatti
 
Stasera parlo di due gatti che non ho conosciuto, ma di cui mi è stato raccontato talmente tanto che è come se fossero cresciuti con me.

Minù - gatta siamese che ha accompagnato l'adolescenza della mia mamma. Gatta intelligentissima e sopra le righe, per vari motivi. Prima di tutto faceva i suoi bisogni del water, e voi penserete "ma che schifo", e invece pensate all'intelligenza di aver capito quella cosa. La mia nonna mi ha raccontato che più volte si è lamentata col mio nonno, la mia mamma e i miei zii perché non tiravano lo sciacquone, nonostante in effetti col senno di poi si rese conto che quelle cacchette erano un po' atipiche..fino a che un giorno non trovò la gatta con le quattro zampe sulla tavoletta che faceva i suoi comodi. Alla chiusura forzata del bagno seguirono rappresaglie e vendette tramate dalla gatta, tipo tappeti alzati, defecazione e tappeti riabbassati, tutto per dispetto alla mia nonna. Alla fine i bagni furono riaperti.
Minù che nascose la prima cucciolata in fondo al letto della mia mamma, sotto le lenzuola. Minù con la schiena spezzata dal bastone del vicino, che si è trascinata fino in casa per morire in braccio alla mia mamma.

Orazio - Orazio l'ho visto in foto, è in braccio alla mia mamma sulle scalette nel giardino dei miei nonni. Era un gattone bianco con chiazze rosse. Ha vissuto in simbiosi con lei fino a pochi giorni dopo la mia nascita. Su un tavolinetto basso in salotto c'era una cesta di vimini, con dentro me di pochi giorni. Orazio si è avvicinato, mi ha annusata, ha guardato la mia mamma, le ha fatto un miagolio che lei mi ha sempre definito come "mai sentito prima e mai più risentito", ed è sparito, mai più rivisto. Devo dire che questa cosa mi è sempre dispiaciuta tanto.


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06.19.52.

Powered by vBulletin
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd