Forum Soleluna

Forum Soleluna (http://forum.soleluna.com//index.php)
-   Forum Classici (http://forum.soleluna.com//forumdisplay.php?f=16)
-   -   Carta Bianca* (http://forum.soleluna.com//showthread.php?t=18439)

selly 20-10-2006 12.29.56

ehi!!!! l'hai aperta!!!!
grazie kristy.. grazie davvero:amici:

ciao nuova carta bianca..
stamani ho visto val
mi ha tirata giù dal letto alle 10, e cioè all'alba per me..
e poi sono andata a sviluppare le foto..
più tardi ti racconto..
intanto che bello questo thread.
grazie ancora kristy:)

Garfield 20-10-2006 12.37.46

Carta bianca

Ho PAURA,ma proprio enorme.....
si è manifestato 2 ore fa......
era gia qua ieri notte,non riuscivo a dormire
volevo iniziare con la tesi
pensavo di essere pronto
ma gia all introduzione mi sn accorto che era un illusione
che della theoria che vogli usare non so un tubo

Mi sn accorto che quello che non fai un giorno torno
come una fantasma e ti riprende......
Adesso si prende rivincita che non sono mai andato in biblio
che la maggioranza dei progetti di gruppo ho sempre fatto
quello che sapevo bene,le inchieste e mai la parte della theoria...
l´ho lasciato ad altri........
e mi è sempre andato bene.....
pero questo progetto che ho davanti è troppo grande
troppo vasto e importante per farlo per fare.......
caccio qui deve essere preciso...
poi il tempo stringe.....
e sn intrappolato...........
e adesso come esco????
Si possono coreggere i disfatti di 5 anni in un breve tempo???
Non lo so,penso di no,ma so una cosa
e l´ho capito solo oggi
Ho paura,e proprio tanta

fufy77 20-10-2006 12.45.56

carta bianca..
io non sono tanto brava a scrivere..
ma ci provo..
non so ke fare con me stessa...
certe volte nn è bello essere se stessi e dire tutto ciò ke si sente,
bisogna far filtrare tutto dalla ragione,
il cuore come dice una famosa canzone "E' UNO ZINGARO E VA"
il mio cuore nn ha freni e quindi
soffre
spera
gioisce
per ogni piccola cosa ke la vita mi dona, sensazione brivido emozione..
ma molte volte...
è meglio essere razionali
aprire gli okki e pensare ke nn si può star male...e poi x ki? x cosa?
mi fermo qua ke è meglio!!!

Giulia 20-10-2006 12.49.04

molto corti.
 
You fight your superficiality, your shallowness,so as to try to come at people without unreal expectations, without an overload of bias or hope or arrogance, as untanklike as you can be, sans cannon and machine guns and steel plating half a foot thick; you come at them unmenacingly on your own ten toes instead of tearing up the turf with your caterpillar threads, take them on with an open mind, as equals, man to man, as we used to say, and yet you never fail to get them wrong. You might as well have the brain of a tank. You get them wrong before you meet them, while you're anticipating meeting them; you get them wrong while you're with them; and then you go home to tell somebody else about the meeting and you get them all wrong again. Since the same generally goes for them with you, the whole thing is really a dazzling illusion empty of all perception, an astonishing farce of misperception. And yet what are we to do about this terribly significant business of other people, which gets bled of the significance we think it has and takes on instead a significance which is ludicrous, so ill-equipped are we all to envision one another's interior workings and invisible aims? Is everyone to go off and lock the door and sit secluded like the lonely writers do, in a soundproof cell, summoning people out of words and then proposing that these word people are closer to the real thing than the real people that we mangle with our ignorance every day? The fact remains that getting people right is not what living is all about anyway. It's getting them wrong that is living, getting them wrong and wrong and wrong and then, on careful reconsideration, getting them wrong again. That's how we know we are alive: we're wrong. Maybe the best thing would be to forget being right or wrong about people and just go along for the ride. But if you can do that - well, lucky you.

rhythm 20-10-2006 13.35.05

mmh...m
 
... mi ci ritrovo in quello che ho letto ...

ti ricordi l'sms: "... il Mio Cuore è un Marinaio..." ... ;)

kik 20-10-2006 13.43.39

...diventerà più importante del tuo passato..

belle queste parole
grazie Lina..

selly 20-10-2006 14.22.46

eccomi qui..
beh, tanto per cominciare, come avevo detto ad enrico, ho salvato i link delle discussioni in cui ho lasciato un po' più di me.. e carta bianca prima versione, è stata la prima cosa che ho salvato.. sta nella cartella "thread speciali".. così la vado a ripescare ogni volta che ho bisogno di rileggere, senza far troppe ricerche.

poi che dirti..
stamani val continuava a farmi una marea di discorsi..
andrea mi prende in giro, dice che sono la anarchica del gruppo, perchè non mi va di conoscere tipi, non mi va di mettermi con qualcuno, non mi va di sposarmi.
e più o meno, più o meno, era il discorso che mi faceva val stamani.
carta bianca.. io non lo so come sarà il mio futuro.
ma per me ha senso me stessa.
se l'amore arriva è bene.
l'idea della caccia al chi o al come, non l'ho mai concepita.
oltretutto manco avessi 60 anni!
e poi.. e poi.. al momento sto bene così.. ogni tanto il pensiero va da qualche parte..ma va beh.
stamani ho sviluppato qualche foto che avevo nel pc.
e va beh oh!!! mica sono un robot!!!
quel quadernetto sta per esplodere.
che scema che sono alle volte.. ma son io.. e son fatta così.

Mimma 20-10-2006 14.44.18

come volevasi dimostrare
 
è la seconda volta che scrivo di te (qui e sul blog). ed è la seconda volta che puntualmente, mi arriva la tua telefonata.
come l'ultima volta hai bisogno di sapere dove conservo quei documenti. come l'ultima volta mantieni un tono assolutamente invariabile per tutta la conversazione e, come l'ultima volta, io non riesco a non immaginarti immersa da un cumulo di fogli che ormai, senza il mio controllo, non sanno più dove andare e tu, poretta, non sai perchè mai siano lì. o non siano lì.
come l'ultima volta, quando avverto che la telefonata sta per concludersi, perchè hai ottenuto le informazioni richieste accompagnate da efficiente cortesia mia, mi rispervo 25 secondi di silenzio/attesa. e, come da copione, tu concludi tutto con un "grazie, ciao". "prego, figurati, ciao".
ora.
io non mi aspetto affatto un "come va?". come l'ultima volta, maledico il giorno in cui lez ha pensato bene di darti il mio nuovo numero di cellulare.
è che i momenti, come quello della notte scorsa, in cui il tou pensiero mi è addirittura dolce e nostalgico, svaniscono nel nulla, sovrastati dalla tua arroganza, anzi no, dalla tua incapacità di mettere in gioco i sentimenti, anche quell negativi, dal tuo essere così stramaledettamente controllata e prevedibile.
e mi scopro così umana, fragile, arrabbiata. e vorrei che tra me e te le distanze aumentassero ancora, ancora, ancora. definitivamente.

silvia_ska 20-10-2006 14.46.27

esco dall'ufficio è davanti al cancello c'è mia mamma!
sono felice e sorrido!
mi dice "sono venuta a prenderti a scuola!" sorride...e poi gli si riempiono gli occhi di lacrime...
io sorrido e vado avanti a parlare...scherzo...faccio da cicerone...non sto zitta un'attimo...fino a quando non vedo tornare sereni i suoi occhi!
:)

KRISTY 20-10-2006 16.57.41

... mi è stato concesso un onore grandissimo, che è quello di aprire Carta Bianca...
e voi continuate a ringraziarmi...
Dovrei essere io a ringraziare voi.
Di Cuore.

Giulia 20-10-2006 19.15.07

altro che foto interrotta.

***

sto cazz'è lff non s'ha proprio da fare? no. domani mi impongo. pretendo john.

Lory78 20-10-2006 19.28.17

Pace, tranquillità e serenità, in un sol colpo ho ritrovato tutto, spero che l'incantesimo non si spezzi.

Carta bianca adesso che sei nuova ti sento anche un po' piu' mia ed il merito è soprattutto di Kristy.

selly 20-10-2006 20.09.36

ciao carta bianca..
ti ricordi il 17 ottobre 2005..?
incredibile a dirsi, ma oggi c'è stata la "seconda parte":)

però.. però.. ora ho la testa annebbiata.
io non me la sento.. o meglio.. ieri ero sul punto di farlo.. ma io.. io credo di fare una stronzata.
è una cosa piccola, e forse è vero che servirebbe..
ma..
quanti motivi attorno a questo ma.

e adesso io non so cosa fare.

sono appena tornata.. vado a farmi una doccia, metto in ordine la camera.. e intanto cerco di rallentare il cervello.

_Gio_ 20-10-2006 20.18.35

carta bianca
che sia un nuovo inizio? lo spero....
ogni tanto mi merito qualche bella cosa anche io..

erika 20-10-2006 20.18.52

..sono un po' nervosa... e sento arrivare l'ansia...

Mimma 20-10-2006 20.36.45

vorrei non avere così paura di te
 
per poterti togliere dalla mia ignore list.
ma mi fai paura, e questo è quanto.

oggi tutto sommato è stata una giornata deliziosa (eccezion fatta per la parentesi telefonica).
la mattinata con G. e Disco ha riservato risate sane genuine e caloriche, non sarò mai grata abbastanza.
e poi ci sei tu, Marcolino mio adorato, e quelle battute così stupide che fanno ridere solo te (e me, si, lo ammetto) e il tuo chiedermi "se blocco una persona su msn, lei se ne accorge?" perchè anche se vuoi allontanarti dalla donna più stupida meschina e cattiva sulla faccia della terra, non saresti mai capace di ferirla, nemmeno con un misero blocco su msn. scemo che non sei altro.
e poi Francesca Anastasia.
questa bambina meravigliosa ha due settimane. e ha il taglio degli occhi di sua madre. tu, piccola creatura, non sai cosa sia per me il tuo papà. il tuo papà è l'incanazione di tutta la fiducia che posso ancora avere nel genere umano e nel mio prossimo. il tuo papà ti ha preso, appena sveglia e si è steso sul divano, in salotto.
io ero seduta per terra, tra le mani la tazza con la tisana salvifica, un pò incurvata su me stessa, con le gambe incrociate, intenta a soffiare sul liquido odoroso e sul disastro di questi giorni di studio.
il tuo papà ti ha appoggiato sul suo ventre. ho avuto come l'impressione che volesse, con i limiti imposti dal creato, tentare di raggiungere la situazione di fusione che la tua mamma ha provato per questi nove mesi. il tuo papà ha cercato di regolare il suo respiro ed i movimenti del suo ventre mascolinamente spigoloso per farti stare il più comoda possibile.
ed è cominciato lo show. se avesse potuto, il tuo papà avrebbe fatto una standing ovation, ma tu saresti caduta rovinosamente a terra e non ha potuto neanche applaudirti perchè sei troppo piccina per rumori così forti.
ma il tuo papà non è riuscito ad esimersi da farmi notare con "guarda guarda guarda!!" ogni tuo movimento, scatto, sguardo, bavetta, colpo di tosse.
ed io ero lì, seduta ed estasiata, commossa e vinta.
in quel momento avrei voluto fare pace con il mondo intero.

sono tornata a casa a studiare.

selly 20-10-2006 21.28.07

.

selly 20-10-2006 21.34.55

.

selly 20-10-2006 23.24.33

vorrei sapere se faccio una stronzata.
ho paura di risultare folle, ridicola, ossessiva, o che cavolo so io.
tu ci credi alle coincidenze?
io si.
ma non so perchè,
ho una paura fottuttissima stavolta.
ho paura di essere
fuori tempo massimo
fuori luogo
fuori tutto.

che devo fare??????
glielo dico?
o dovrei proprio dire no a priori?

Giulia 20-10-2006 23.58.48

a mascellate d'asino difenderai il tuo cuore
 
guardali Signore, latran come cani
vengono la sera
son tutt'intorno alla mia casa

ma tu che sei la mia forza e la grazia
sii tu la mia roccia, arma del mio braccio
nel tuo amore mi farai avanzare
nel tuo amore mi farai avanzare

distruggili Signore, Signore delle schiere
distruggi i miei nemici come loro
distruggono me

siano presi al laccio della loro superbia
sian come lumache che consuman camminando
spezza loro i denti
non vedano più il sole
come aborto di donna
non vedano la luce
colpiscili, disperdili
finchè nel sangue dell'empio mi laverò i piedi
nel sangue dell'empio mi laverò i piedi


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05.35.14.

Powered by vBulletin
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd