Discussione: Riforma Costituzionale
Visualizza messaggio singolo
  #82  
Vecchio 23-11-2016, 13.16.16
L'avatar di Nyawera
Nyawera Nyawera non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 12-05-2002
Residenza: ROMA
Messaggi: 9,345
Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!Nyawera reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bastiano Visualizza messaggio
già negli anni 80 le aspirazioni erano diventate solo 2 per molti uomini. ma forse anche prima. e dico 2 perchè ce ne deve essere un'altra...
Vecchioni comunque è del 43. Negli anni 70 faceva parte del popolo ed era giovane. Poi è invecchiato e ha fatto i soldi. Uno dei motivi per cui ha iniziato a vedere le cose in un certo modo magari è questo. Ma forse è proprio perchè sono cambiati i valori. L'educazione. Mio padre per tutta la vita ha vissuto di ricordi. E quando era giovane lui credo si stesse molto male in generale. Quanto influisce l'età nel giudicare le cose? Boh.
Non c'entra niente ma ieri ho visto uno spezzone di un'intervista ad una transgender undicenne australiana mi sembra. A 11 anni parlava come io nemmeno ora riesco a fare. Sembrava un'adulta. E spiegava che se i suoi non avessero acconsentito a farle ottenere la cura ormonale per farle cambiare sesso, se non ho capito male, la sua vita sarebbe stata molto breve. Si può parlare di suicidio a 11 anni? Anzi prima. Perchè la cosa doveva essere di qualche tempo prima. Evidentemente si.
sicuramente vecchioni ne ha viste più di me, e tutti a un certo finiamo col dire che anni fa era diverso, era tutto più emozionante, e l'età ha un grosso peso a riguardo.
io però faccio una riflessione: oltre che trovare la gente socialmente inattiva che crede di risolvere i problemi convidendo post su facebook (e ci sono cascata pure io, eh), mi sembra che questa era storica sia inattiva anche dal punto di vista artistico.

da sempre gli artisti hanno parlato, raccontato e descritto, a loro modo, la società del momento, nel bene e nel male. ogni fase storica ha avuto una moda, un tipo di musica, film, che la rappresentasse. tutti bene o male capiamo se una canzone è anni 50 o 70 o 80.
qual è la musica del momento? quali sono gli artisti che la rappresentano? quali canzoni rimaranno nella storia? quali film prodotti adesso si continueranno a vedere fino all'esaurimento? qual è la moda di 'sti tempi? come si portano i capelli?

non mi sembra di vedere nulla di nuovo, nulla che rappresenti questi anni in maniera originale.

sto facendo ripetizioni di inglese a un ragazzo appena laureato in fisica che vuole fare un dottorato all'estero (praticamente me 10 anni). gli ho chiesto che tipo di musica gli piacesse, e nonostante i 12 anni che passano tra di noi, ci piace e ascoltiamo la stessa musica, cioè nulla che sia stato prodotto negli ultimi 10 anni. mi ha detto "la musica di adesso mi sembra tutta uguale, le canzoni si somigliano tutte". allora mi chiedo, che cosa vuol dire questo? forse che i fisici italiani, a prescindere dall'età, sono fatti con lo stampino?

un anno fa più o meno chiesi alla mia parrucchiera se andasse ancora a londra per corsi di aggiornamento sulle acconciature del momento e mi rispose "no, sono 5 anni che non ci vado più. ormai si riciclano le mode di anni fa e dato che cmq questo viaggio ha un bel costo per me, ho deciso di non andarci più". la sua risposta ha confermato i miei sospetti.

mi sono ritrovata ad andare in giro per i centri sociali di roma per ritrovare quella scintilla che avevo lasciato lì anni fa. niente. tutto morto pure lì. cose dette e ridette.

forse esagero, però rispondetemi almeno su questo: qual è la musica che rappresenta questi anni? magari non ci ho fatto caso io.
__________________
I say the right things but act the wrong way
I like it right here but I cannot stay
I watch the TV; forget what I'm told
Well, I am too young, and they are too old
Oh, man, can't you see I'm nervous, so please
Pretend to be nice, so I can be mean
I miss the last bus, we take the next train
I try but you see, it's hard to explain.
Rispondi citando