Visualizza messaggio singolo
  #111  
Vecchio 04-10-2006, 20.58.28
L'avatar di ExSissy
ExSissy ExSissy non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 27-10-2005
Residenza: California
Messaggi: 4,906
ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!ExSissy reputazione Totale !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Irenù
ExSissy comprendere non significa giustificare, ma perchè non capisci?
Comprendere è non giudicare, ma capire cosa porta a fare certe cose, avere compassione di chi sbaglia, cercare di evitare che le cose si ripetano affrontando il problema alla radice. Io non dico che quello ha fatto bene a mozzicare l'orecchio dell'addetto, io dico che capisco che si possa perdere la testa perchè viviamo in una società stressante, in un mondo dove i nostri ritmi, quelli umani, sono estremamente forzati...questo era ciò che volevo dire, e mi sembrava chiaro.
E poi c'è una cosa che non riesco a capire: come fai ad avere tutto sotto controllo? Non ti capita di incazzarti come una bestia? Non ti capita di perdere la testa e di fare fatica a controllarti? Beh, ti avviso che siamo tutti umani, che a volte perdiamo la testa e facciamo gesti terribili, ma se questo non accade è perchè siamo capaci di controllarci, non perchè certi pensieri non li facciamo, perchè essere civili significa che alla nostra natura istintiva abbiamo sovrapposto la natura razionale...e la frase di Lorenzo era proprio per farti riflettere su questo...
Certo che mi capita di incazzarmi, di dare di matto, di essere nervosa, è normale!
Comunque diciamo che io ho frainteso e che tu nn sei stata limpidissima... se no andiamo avanti per una settimana.... ok Irene?
Dai che mi sei anche simpatica, non essere sempre cosi permalosa!
__________________
La natura umana è così inesplicabile, ciò che divide il bene dal male è un filo talmente sottile, talmente invisibile. Non dissi nulla e pensai che, a volte, quel filo si spezza tra le tue mani mischiando il bene e il male in un mistero che ti smarrisce. In quel mistero, non osi più giudicare un uomo. O.F.
Rispondi citando