Visualizza messaggio singolo
  #77  
Vecchio 14-11-2016, 17.00.37
L'avatar di mattcameron
mattcameron mattcameron non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 09-01-2006
Residenza: il paese della fiaba
Messaggi: 8,739
mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da PENSIERI POSITIVI Visualizza messaggio
Visto che i bifolchi e i benpensanti esistono da sempre (e sempre esisteranno), c'è da chiedersi perché ultimamente i bifolchi non danno più credito ai benpensanti, come invece sempre accaduto negli anni passati.
Sono anni che non scrivo su questo forum, spero mi perdonerete se dovessi fare interventi un po' a sproposito.

Bellissima questa riflessione (e se non bellissima, di sicuro molto interessante).

Chi sono i bifolchi? Ho ripetuto in questi giorni ai miei amici che "noi non siamo gli elettori medi", perciò deduco che sono un benpensante. (Non dò nessun giudizio di valore, in nessuna direzione; e non sono ironico.)

I bifolchi e gli ignoranti sono la stessa cosa? Non ho con me le pezze d'appoggio che in questi casi di solito mi procuro, ma sono abbastanza certo di aver letto o su Libero o sul Foglio che "finalmente potremo dire cagna" (magari non era detta proprio così, per carità...) con riferimento (velato, peraltro) alle donne. Ecco, fuck il buonista, però a questo livello di ignoranza è meglio se non ci arriviamo, vah.

E' vero che noi (?) benpensanti (?) ci stiamo dimenticando di loro (?) bifolchi (?)? Possibile...non mi è ancora chiaro come sta la questione. Mi dico anch'io, di nuovo, che finché parliamo "fra di noi" (???) se va bene otterremo di confermarci l'un l'altro la bontà delle nostre posizioni...ma nel peggiore dei casi produrremo uno squisito dibattito cavalleresco (cedete il passo, cedetelo voi!) in cui le seghe mentali di tutti sono salve.

E allora che fare? Son giorni che provo a confrontarmi con persone diverse da me, per poi scoprire che puntualmente si instaura il meccanismo al punto sopra (probabilmente perché rispetto ad anni fa mi stanco prima, e ad esempio non ho né la voglia né la pazienza di leggere pagine su pagine di discussione. Mea culpa, ancora una volta non c'è ironia).

Quindi io leggo, quando posso e come posso [...]. Bello l'articolo di Luca di Nimis (non è iscritto al forum) che mi ricordava come disgraziatamente il dato della disoccupazione americana al 4,9% non sia un dato univoco (articolo sul Sole 24 Ore online, Vito Lops, non saprei più come inserire il link), belle le cose che mi ha mandato Decly.

Razzo, leggo perché sono ignorante, leggo quanto più mi riesce sapendo che il tempo è sempre poco e io sono più pigro (è il maggior sforzo che posso fare, spero vivamente di portare il mio contributo contro l'entropia, anche se è poca roba).

Ma allora, se io mi sento tanto ignorante, mi viene il dubbio:

non sarà che il bifolco sono io?


(Baci. Ora mi ricordo perché non scrivevo più sul forum. Troppa fatica, e gli anni passano e si fan sentire...)
__________________
19.06.00 PEARL JAM, LJUBLJANA (SLO) 22.06.06 TOOL, BOLOGNA 16.09.06 PEARL JAM, VERONA 16.11.06 TOOL, JESOLO (VE) 02.09.07 NINE INCH NAILS (e TOOL), BOLOGNA JOVANOTTI SAFARI TOUR 2008 06.07.10 PEARL JAM (e BEN HARPER), VENEZIA 02.08.11 AFTERHOURS, SPILIMBERGO (PN) 03.09.11 GUCCINI (#9) 02.03.12 TEATRO DEGLI ORRORI, DEPOSITO GIORDANI (PN) 11.06.12 BRUCE SPRINGSTEEN, STADIO ROCCO (TS) 25.06.12 CHRIS CORNELL, CASTELLO DI UDINE 26.09.12 RADIOHEAD, VILLA MANIN (UD)
Rispondi citando