Discussione: Carta Azzurra
Visualizza messaggio singolo
  #7698  
Vecchio 25-01-2019, 21.53.55
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,607
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito lo specchio dell'anima

Ogni persona che entra nelle nostre vite in maniera profonda, anche per pochissimo tempo, lascia sempre una traccia.
Ognuno ha lasciato qualcosa.

Lei, la lei di questo post, ha lasciato alcune prime volte (il mio primo panino con la milza, il mio primo concerto di Stefano Bollani) e altre non prime volte. In più ha lasciato l'idea dell'iscrizione a uno dei due siti che più influenzano la mia vita. L'altro, è ovvio, è questo.

Era iscritta anche qui, in effetti, ed è ancora iscritta (pochissimi forumisti hanno chiesto la cancellazione, per fortuna), ma non entra qui da sette anni, quindi ipotizziamo che se ne sia dimenticata, o magari non pensi neanche che esista più, o più semplicemente se ne frega, come se ne frega il 99% di quelli che hanno lasciato un segno qui.
Però l'altro sito lo usava ancora. Era stata lei a suggerirmi di usarlo e a farmici iscrivere, una settimana prima di vederci per l'ultima volta e sei giorni prima che mi lasciasse un segno più o meno profondo. In ogni caso mi sono iscritto, e ho fatto iscrivere un sacco di gente, che non l'ha quasi mai usato come avrebbe dovuto essere usato. Io l'ho usato e lo uso ogni giorno; lei, nel suo piccolo, lo usava pure. Forse lo usava essendosi dimenticata di starlo usando (funziona, con quel sito: lo si può usare anche passivamente) o forse ogni tanto ci passava e controllava le sue statistiche, e chissà, magari controllava anche le statistiche dei suoi "amici" lì, me incluso. Non ho idea e non posso saperlo, non ci sentiamo da più di dodici anni.

Finché a maggio ha smesso di usarlo. Me ne sono accorto per caso mesi dopo, quando ho visto che il suo profilo era fermo lì. Era implausibile che avesse smesso di ascoltare musica, così ho semplicemente pensato che, magari, dopo una formattazione del pc non avesse più scaricato l'applicazione. Mi dispiaceva, in fondo, perché era stata lei a suggerirmi di iscrivermi.
Io ho continuato ad usarlo attivamente ogni giorno fino ad oggi e finché vivrà.

E comunque, adesso, è tornata. Ho visto che ha ascoltato molta musica negli ultimi giorni, ed era musica "random" (cioè, non interi album ma pezzi sparsi di vari artisti), attraverso la quale è impossibile guardare nell'anima.
Nella mia anima, invece, ci si può guardare, scorrendo la lista dei pezzi che ascolto, dei dischi che adoro, degli artisti che canto e che mi emozionano.
Un po' come quando vado a casa di qualcuno e vado subito a vedere che libri ci sono esposti in libreria. Io, ad esempio, so già che dovrò fare la "selezione perfetta".
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando