Visualizza messaggio singolo
  #577  
Vecchio 12-12-2017, 17.59.22
L'avatar di Siddharta
Siddharta Siddharta non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 28-11-2005
Residenza: 'e part 'e Napule
Messaggi: 12,618
Siddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Siddharta Visualizza messaggio
Sono anni, anni e tanti cd che scrivo qui sopra che una delle mie speranze (una volta lo chiesi anche direttamente ad umano senza ricevere risposta) era di vedere un tour a teatro, molto intimo, pochi strumenti, poca costruzione di show.
Solo Jovanotti totalmente spoglio e libero.
Senza pezzi tunz tunz, senza necessariamente farci saltare o altro, solo tanta vita da raccontare attraverso pezzi anche più insoliti e meno conosciuti dalla massa, un concerto col minimo essenziale. Lui, basso, chitarra, un pianoforte/tastiera e percussioni.
Secondo me verrebbe una cosa meravigliosa...
Detto ciò, nei palazzetti la vedo cosa molto difficile, almeno protrarla per parecchi pezzi. Poi Jovanotti quel quarto d'ora, venti minuti acustico, più soft l'ha sempre dedicato all'interno del concerto.
Rispondi citando