Visualizza messaggio singolo
  #1  
Vecchio 21-12-2009, 00.13.22
L'avatar di steven8415
steven8415 steven8415 non  connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-02-2006
Messaggi: 2,137
steven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limitesteven8415 reputazione oltre ogni limite
Predefinito Come mai chi crede in Dio spesso viene reputato ignorante?

Ho notato ultimamente come molti atei o comunque che credono che la vita sia nata per puro caso (Big Bang o quant'altro) liquidano con molta sufficienza chi crede in un Creatore come "ignorante", non preparato "scientificamente", o comunque tipo un "credulone" o "retrograde"... non degno di un dibattito scientifico o culturale... invece molti che si professano atei o comunque non credenti vengono presi per persone preparate, colte, istruite ecc ecc?
__________________

Rispondi citando