Visualizza messaggio singolo
  #53  
Vecchio 10-11-2016, 13.38.37
L'avatar di hime*
hime* hime* non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 22-10-2007
Residenza: Castello Ululì
Messaggi: 4,876
hime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobalehime* reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da PENSIERI POSITIVI Visualizza messaggio

In fondo è quello che accade sempre al professionista nel rapporto con il proprio cliente.

Fino a quando le cose vanno bene, nessuno si duole di niente, neppure degli ingiustificati atteggiamenti di superiorità del professionista benpensante verso il proprio cliente. Le cose vanno bene.

Quando le cose vanno invece male, la cosa più odiosa per il cliente è proprio la superiorità del professionista benpensante, che - invece di ammettere le proprie colpe onestamente - cerca di nascondere il proprio insuccesso, facendo passare il cliente per un incompetente oppure un egoista povero di spirito. È questo atteggiamento che - prima ancora dell'insuccesso - allontana inesorabilmente il cliente dal professionista.
Un'ultima cosa, perché questa non l'ho capita... Stai paragonando professionisti della "politica" a professionisti del mondo del "lavoro"?
__________________
******

DENTRO LA MIA TESTA CI SON PIU' BESTIE CHE NELLA FORESTA...
Rispondi citando