Discussione: Pensieri
Visualizza messaggio singolo
  #13  
Vecchio 02-10-2001, 23.27.33
L'avatar di Mimma
Mimma Mimma non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 29-10-2000
Residenza: if we can't live together, we're gonna die alone.
Messaggi: 7,313
Mimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobaleMimma reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Cammino come un marziano
Come un malato, come un mascalzone
Per le strade di Roma
Vedo passare persone e cani
E pretoriani con la sirena
E mi va l'anima in pena
Mi viene voglia di menare le mani
Mi viene voglia di cambiarmi il cognome
Cammino da sempre sopra i pezzi di vetro
E non ho mai capito come
Ma dimmi dov'è la tua mano
Dimmi dov'è il tuo cuore
Povero me! Povero me! Povero me!
Non ho nemmeno un amico qualunque per bere un caffè
Povero me! Povero me! Povero me!
Mi guardo intorno e sono tutti migliori di me
Povero me! Povero me! Povero me!
Guarda che pioggia di acqua e di foglie
Che povero autunno che è
Guarda che pioggia di acqua e di foglie
Che povero autunno che è
Cammino come un dissidente
Come un deragliato, come un disertore
Senza nemmeno un cappello
O un ombrello da aprire
Ho il cervello in manette
Dico cose già dette e vedo cose già viste
I simpatici mi stanno antipatici
I comici mi rendono triste
Mi fa paura il silenzio
Ma non sopporto il rumore
Dove sarà la tua mano, dolce,
Dove sarà il tuo amore?
Povero me! Povero me! Povero me!
Mi guardo intorno e sono tutti migliori di me
Povero me! Povero me! Povero me!
Guarda che pioggia di acqua e di foglie
Che povero autunno che è
Guarda che pioggia di acqua e di foglie
Che povero autunno che è



ma dove siete finiti tutti?
e cosa vi aspettate da me?
ma per chi mi avete presa?

Do you miss me?
Do you miss?
Do you see me do you see me standing there?
do you notice?
do you know?
do you see me?
do you see?
does anyone care?

non ci riesco,mi sono sforzata, giuro, ci ho provato.
ero convinta di poter arrivare fino a qui di poterci arrivare contando sulla forza delle mie gambe e sulle persone che amo che ogni tanto mi lanciavano riserve d'acqua e di cibo e di affetto.
ne ero convinta, giuro, non avevo tralasciato nessun particolare, niente era stato improvvisato, ogni mossa calcolata.
per me, per gli altri per qualche imprevisto.
mi ero attrezzata, mi ero difesa, ho fatto i bagagli leggeri e sono partita.
credevo di essere arrivata, credevo di aver concluso qualcosa, almeno qualcosa.
credevo di aver ascoltato la maggior parte delle campane, di aver preso dal passato gli sbagli e di averne spremuto i dovuti insegnamenti.
non credo di essere stata ingenua e non credo di essere stata ingannata.
mi ritrovo a 10 passi prima della partenza.
mi direte"bhè dieci passi non sono tanti da fare, quanto ci vorrà? 5 minuti?"
ecco il bello, che poi bello non è.
sono pochi, sono semplici.
ci sono miliardi di cartelli!! ci sono enciclopedie di istruzioni.
ci sono tantissimi amici pronti a dirmi cosa fare per abbreviare il percorso o per non stancarmi durante il tragitto.
ma non posso.
ho bisogno di fermarmi.
credetemi anche se non sembra se sembro forte e capace ed energica.
non ci riesco.
so che dopo i dieci passi dovrò ricominciare a camminare.
e so che nè la strada nè il punto d'arrivo sono quello che avrei voluto io.
stop
bzzzzzzzz
bzzzzzzzzzzzzz
ho fuso.
stop.
__________________
"Come geloso, io soffro quattro volte: perché sono geloso, perché mi rimprovero di esserlo, perché temo che la mia gelosia finisca per ferire l'altro, perché mi lascio soggiogare da una banalità: soffro di essere escluso, di essere aggressivo, di essere pazzo e di essere come tutti gli altri".
Rispondi citando