Discussione: Carta Azzurra
Visualizza messaggio singolo
  #7707  
Vecchio 30-01-2019, 05.45.18
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,144
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito come fiona (speriamo con un finale diverso)

Sono le due e mezza di notte, tra meno di sei ore suonerà la sveglia e andrò a lavoro. In realtà ho appena finito di lavorare, perchè ogni tanto, con cadenza completamente casuale, c'è un secondo lavoro che piove dal cielo e "più faccio e più guadagno", così stanotte ho fatto tardissimo pur sapendo che domani mattina e pomeriggio toccherà al lavoro "normale". Sono molto stanco e immagino che domani, esattamente come oggi, passerò la pausa pranzo dormendo.
Eppure non posso lamentarmi. Sono in pigiama e tra poco mi infilerò sotto il piumone, e nel giro di due secondi starò già dormendo. A più di mille chilometri di distanza, invece, una vecchietta di ottantatrè anni è al pronto soccorso da stamattina e ha passato la giornata seduta su una sedia con il cappotto usato come coperta, in attesa di una barella da usare come letto che le avevano garantito per la notte ma che alle nove e mezza di stasera ancora non c'era.

Lo so che il mio è un discorso infame, che c'è gente che sta molto peggio di lei nel mondo, ma lei è una delle persone che mi sta più a cuore in assoluto, e allora piuttosto mi sento in colpa perché io mi accingo a passare una notte serena, per quanto stanco, mentre lei è lì, in balia degli eventi.
Si tratta di Catania e si tratta del 2018, ma anche nel mio libro preferito accadeva la stessa cosa. Era Londra ed era il 1990.

(post scritto ascoltando Screamadelica dei Primal Scream)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando