Discussione: Carta Azzurra
Visualizza messaggio singolo
  #7723  
Vecchio 07-02-2019, 04.22.36
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,147
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito c'ero sempre stato

C'ero quando ti sei laureato, quando non ho capito se volevi suicidarti o ucciderla, quando sei stato male da impazzire e quando poi hai trovato la felicità; c'ero il giorno del tuo matrimonio, c'ero quando hai comprato la macchina e dopo cinquecento metri si è rotta la cinghia di trasmissione, e lì mi hai detto "ci sei sempre".
Non c'ero quando è nato tuo figlio, e quella è stata la prima volta che mi sono sentito in colpa: ma abitavo ormai a Padova e, a dire il vero, è stata solo una coincidenza spazio-temporale la mia presenza a Catania per l'acquisto dell'auto "difettosa". Per il resto, in realtà, non ci sono sempre stato, anzi, non ci sono stato proprio, ma sembrava che non ce ne fosse bisogno, perché avevi/avevate preso la decisione (discutibile quanto vuoi, ma insindacabile) di lavare i panni sporchi in casa, e così non ci sono stato perché ero lontano ma anche perché sembrava che non ci fosse bisogno di esserci.
Poi, però, il bisogno è tornato preponderante, e con essa la frequenza nel sentirci (anzi, molto più alta che in passato). Ma ero comunque lontano, facendo comunque i salti mortali ogni volta che tornavo, per esserci.

Stamattina non c'ero. Sono sicuro che se fossi stato a Catania ci sarei stato, probabilmente nell'ombra, nascosto dietro una colonna del tribunale, probabilmente con due sacchetti della spesa per farti morire dalle risate o anche solo per strapparti un sorriso. Non sarei entrato, non le avrei sputato in faccia come meriterebbe e come continua a meritarsi, avrei certamente abbracciato i tuoi genitori e poi te. Ti avrei offerto una granita in un qualsiasi bar di Corso Italia e avrei cercato di farti ridere con le nostre imitazioni.
E invece non c'ero.

Al di là di quanto possa sentirmi in colpa (la vita è vita, e mi ha portato lontano da lì), so cosa dovrò fare la prossima volta.
Offrirti una granita, ad esempio. E ridere.

(post scritto ascoltando Telepathic Surgery dei The Flaming Lips)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando