Visualizza messaggio singolo
  #21  
Vecchio 28-10-2010, 01.37.36
L'avatar di Miky'83
Miky'83 Miky'83 non č connesso
Forumista
 
Data registrazione: 20-02-2003
Messaggi: 8,519
Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a Miky'83
Predefinito

trovo un messaggio su facebook, un messaggio di auguri per questi 10 anni...e via con i ricordi...i ricordi delle prime parole scritte su questo forum...ci sono arrivato quando ho iniziato ad avere le prime connessioni decenti, le prime flat...ci sono arrivato quando avevo appena iniziato l'universitā...quando studiavo informatica senza sapere cosa fosse...capivo che era una roba immensa ma non la riuscivo ad afferrare...quando l'amore davvero non avevo neanche lontanamente idea di cosa fosse, lo avevo dentro come quel punto aveva dentro tutto l'universo prima di esplodere...quando lavorare era un'obbiettivo non un mezzo...poi mi ricordo le prime parole scritte nella mia casa preferita in questa grande cittā che č il forum, nell'afp...mi ricordo il primo incontro con rosā...in stazione a Bari se non ricordo male...mi ricordo i messaggi scritti sempre dai soliti...poi mi ricordo i primi raduni tra pugliesi...prima 4 poi 6 poi 8...fino ad arrivare a 20...qualcuno che si affaccia...qualcuno che va via...i soliti che restano...e di mezzo? una vita intera...e qui, fiumi di parole...giā le parole...cosa sono? Sono solo simboli? Sono solo convenzioni? Ma no non me la bevo sta storia, si capisce immediatamente che č una cavolata...le parole sono la realtā, le cose che tocchiamo che vediamo che senso avrebbero se non potremmo raccontarle, scriverle, descriverle...questo forum, questo grande diario, questo luogo di incontri...e poi non posso dimenticare il concerto a milano...bari-milano in treno da solo non si scorda facilmente...che noia pazzesca...poi quel concerto spettacolare...un sacco di sguardi incrociati...e il ritorno non fu milano-bari, fu milano-roma roma-bari...e tra milano-roma e roma-bari inizia la mia unica vera storia importante con una ragazza...vite che si incrociano e si dividono...storie che si raccontano...il concerto a caserta...quell'autobus pieno di vita, quella voglia di andare ad una festa, ma insieme, con lo stesso mezzo...gli imprevisti il traffico del ritorno, il viaggio di notte, la notte...e di mezzo la festa...se la vita č il concerto, questo furum č il viaggio che si fa per arrivarci, con le sue chiacchiere, con i suoi sguardi, con i suoi riposi, con i suoi silenzi.

buon compleanno forum!
__________________
"...perchč la pace č l'unica vittoria..."
(JovaLigaPelų)


"occhio per occhio rende il mondo cieco" by Gandhi

"ho una cicatrice sembra un tatuaggio, sai cosa dice? Avanti coraggio!!"

Io sono un ballerino di jazz...
Rispondi citando