Discussione: Parigi
Visualizza messaggio singolo
  #1  
Vecchio 13-11-2015, 22.45.24
L'avatar di decly2002
decly2002 decly2002 non  connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-02-2002
Residenza: trieste
Messaggi: 20,557
decly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito Parigi

PARIGI - Parigi ripiomba nel terrore. Colpi di kalashnikov in un ristorante del X arrondissement. Spari al Bataclan, locale nell'XI arrondissement, non lontano dalla sede di Charlie Hebdo, dove un centinaio di persone sono state prese in ostaggio. Tre esplosioni attorno allo Stade de France, alla periferia di Parigi, dove era in corso l'amichevole Francia-Germania. La polizia parla di almeno 35 morti. Secondo alcune fonti, il bilancio delle vittime sarebbe pesantissimo nel ristorante nei pressi dell'impianto sportivo devastato dalle deflagrazioni di ordigni che secondo le prime informazioni sarebbero stato fabbricati con polvere da sparo mista a chiodi. Europe 1 ha riferito che uno degli attentatori stato ucciso dalle forze dell'ordine.


Hollande, che assisteva alla partita, stato fatto allontanare dallo stadio ed andato al ministero dell'Interno per seguire gli eventi. Le inferriate attorno allo stadio sono state bloccate e migliaia di persone sono rimaste bloccate all'interno.

Testimoni che si trovavano al Bataclan di Parigi hanno raccontato in lacrime che i terroristi gridavano "Allah u Akbar", "Allah grande". E militanti dello Stato islamico hanno immediatamente celebrato su Twitter con l'hashtag in arabo "Parigi in fiamme". Le indagini sono state subito prese in carico dall'antiterrorismo.

La polizia sta evacuando le strade attorno ai luoghi degli attentati avvertendo che gli assalitori "sono ancora in strada, tornate a casa".
__________________
l'indifferenza il pi grave peccato mortale...
Rispondi citando