Visualizza messaggio singolo
  #25  
Vecchio 29-12-2012, 00.34.15
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da PENSIERI POSITIVI Visualizza messaggio
non essendo bravo afare quelal cosa di dividere le citazioni...rispondo tramite i numeri (mi raccomando mantienili ^___^)
1- IO non definisco colluso con il sistema chi lo vota (anche se sicuramente ci sono eprsone che votano per interessi economici personali certi politici), ma sicuramente questo sistema ha tagliato i fondi alla scuola, aumentato le tasse e diminuito i servizi ...senza rinunciare a niente
3-Che senza soldi comandi il più ricco è stato smentito dalla realtà italiana ovvero:
-anche con tanti soldi ha comandato il più ricco
-il M5S, senza soldi, ha preso più voti del PD in sicilia
-tutti i partiti (anche quelli estinti) hanno avuto talmente tanti soldi da non poterli controllare ed usarli per investimenti che di politica non hanno niente
Inoltre ti faccio notare che
-alcune note spese fatte da politici ci sono rivelate abbastanza assurde
-anche tutti i bilanci delle società quotate in borsa coinvolte in tangentopoli erano certificati da agenzie internazionali
-rimangono nell'ombra le varie fondazioni che ogni politico crea per se stsso
VORREI FARTI INOLTRE NOTARE CHE UNO STIPENDIO DI €2500 NETTE (invece dei €20.000) MENSILI (quello previsto dal M5S) NON SAREBBE COSI' POCO
4-la responsabilità del voto che io intendo è al pari di ogni azione che uan persona compie....secondo me ognuno giornalmente fa delle scelte che comportano delle responsabilità, alcune delle quali poco valuate perchè ricadono sulla colletività e non sull'autore della scelta come dovrebbe essere....per fare un esempio 25 anni fa un pacchetto di sigarette in Norvegia costava €4,50 (ho attualizzato la valuta), perchè lo stato considerando le spese che avrebbe dovuto sostenere per la sanità verso fumatori, l'inquinamento provocato e la sporcizia dei mozziconi aveva deciso che eri libero di fumare ma ti accolavi tutti i costi di questa scelta

5-la legge da te citata dimostra che sui cittadini si è usata la mannaia (vedi esodati) e sui politici il laser (visto che come sempre oltre ad essere deboli sono sempre futuri....nella prossima legislatura....che poi si può sempre cambiare aggirare eludere...tanto le leggi le fanno loro)

6-Sulle parlamentarie del PD (come ti ho chiesto in un altro post senza ottenre risposta)....ci sono le ombre del 10% deciso da Bersani....le deroghe alle leggi interne....e soprattutto l'enorme silenzio sul posizionamento in lista.....(senza citare che il Garante di queste votazioni è stata condannata per aver violato la legge elettorale...oppure che secondo la regola interna del "radicamento sul territorio", Rosy Bindi si candida in Calabria)
come tu ben sai con lo schifo di legge che piace ai politici di professione e difesa pure da un referendum con motivazioni ridicole...conta l'ordine di lista....ed allora quando sbandierano la democraticità dovrebbero dire se il 10% "unto dal signore" si colloca prima o dopo quelli votati...se i DEROGATI si collocano prima o dopo i votati
0. visto che conosci la netiquette, imparare il linguaggio html non è difficile
1. questo sistema è lo stesso che ha creato quelle istituzioni, non ti sbagliare. I tagli li ha compiuti una precisa parte politica (il centrodestra) e poi sono stati confermati e appesantiti da un governo tecnico chiamato in fretta e furia a riparare gli errori commessi dal precedente esecutivo. Con questo non voglio dire che sia stata roba digerita a cuor leggero. Si poteva far diversamente e il PD l'ha detto chiaramente. Il voto di fiducia è stato dato a seguito di alcuni cambiamenti alle proposte originarie e nella convinzione che chi viene dopo dovrà lavorare meglio. ma ora non si poteva fare diversamente.
3. non sono d'accordo. Un caso è un caso, non la regola. Berlusconi sta lì a testimoniartelo tutti i giorni. Io penso che i soldi in politica non siano soldi spesi male. In Germania spendono mooooolto di più per finanziare fondazioni, istituti di ricerca, partiti e altro. E questo perché hanno a cuore la qualità e la formazione di chi fa politica (e non è uno scandalo vivere di quello che si sa fare). Certo, questo non significa lasciare le cose così come sono. Più sobrietà, più controlli, più regole, un taglio degli sprechi. Ma non un taglio generalizzato. io credo che 4500-5000 euro siano adeguati per un mestiere che se fatto con rigore e serietà comporta più di un sacrificio. Fidati. E non voglio che a far politica sia l'uomo qualunque, ma persone preparate e competenti. Bene fissare dei paletti (come limite a 3 mandati salvo pochissime eccezioni, stop a benefit e auto blu), ma diamo a cesare quel che di cesare.
4. dopo di che, per mantenere il paragone, non puoi demonizzare il fumatore.
5. sugli esodati sono molto preparato visto che ho un caso in casa (scusa il gioco di parole) e che sarebbe teoricamente un mio compito (da responsabile provinciale lavoro). Il caso degli esodati si è creato perché il governo ha sottovalutato la situazione mentre CGIL e centrosinistra ribadivano che si stava commettendo una ingiustizia. Se non ci fosse stato il PD in commissione lavoro e bilancio gli esodati tutelati sarebbero stati molti molti meno. Anche le ultimissime variazioni (quei 10132 in più), che sono una goccia si sa, sono merito di una opposizione cosciente. Il Pd ha detto che se andrà al governo tenterà di risolvere la situazione. Io ci credo perché so il lavoro che è stato fatto finora (una delle parlamentari più attive in questa materia è mia amica). Sulle modifiche... intanto ci sono e saranno attive da dopo febbraio. si parla di 2013 non di 2113. non si può intervenire retroattivamente.
6. allora i derogati saranno in totale 10, di cui 4 concorrono alle primarie. Il rispetto è stato stragarantito fatta eccezione per quei 4. Per la posizione, verrà decisa secondo il numero di voti ottenuto alle primarie (chi meglio arriva prima alloggia). sul garante non so di cosa tu stia parlando. Intanto il PD non nomina, ma fa eleggere. E rispetto alla buffonata messa su da Grillo mi pare non ci siano paragoni. Vedremo quali saranno gli unti del signore. Uno lo conosciamo di già, ed è Pietro Grasso.
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando