Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Forum Classici

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #8861  
Vecchio 20-10-2021, 21.25.37
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 45,035
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito lettera d'amore ai pm

Ho ricevuto tante parole scritte, in tanti modi diversi.

Ho ricevuto tanti sms, alcuni li ho conservati, altri li ho conservati nel mio cuore.
Ho ricevuto tanti messaggi Whatsapp, forse troppi, e solo pochi sono memorabili.
Ho ricevuto tante email, ma la maggior parte per lavoro, anche se qualcuna è rimasta nella memoria.
Ho ricevuto poche lettere scritte a mano e ancora meno lettere scritte a mano e spedite con il francobollo, e queste ultime le ho conservate tutte, anche perché provengono tutte da una sola persona.

Ho ricevuto tante parole scritte, in tanti modi diversi.
Il modo più bello, però, è il pm. Non smetterò mai di emozionarmi quando vedo "il numeretto", come lo chiama(va) Fra, in alto a destra, con la riga in neretto. E non smetterò mai di emozionarmi a leggere le parole scritte con questo mezzo che tanti anni fa andava di moda (per noi) e adesso sembra desueto, però poi salta qualcuno che non ti scriveva da tredici anni e mezzo, o da qualche settimana, e allora è sempre un'emozione.

Non c'è niente come i pm. Non ci sarà mai niente come i pm. Almeno, tra le parole scritte.

(post scritto ascoltando Pattern Recognition di Glok)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8862  
Vecchio 21-10-2021, 19.46.00
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 45,035
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito sapete perché parlo sempre di voi con i miei amici?

No, in realtà non sempre. Almeno, con gli amici capita molto di rado, quasi mai. È capitato di recente, ma proprio perché ero in vena di raccontare storie, e allora la storia delle "gemelle" è sempre divertente. Oddio, divertente da raccontare, bella da vivere, anche se poi c'è stata parecchia sofferenza, mia e altrui, ma si parla ormai di quindici anni fa.
E così, auguri a voi. Avevo aperto anche un thread per voi, per il vostro compleanno, ma non viene aggiornato ormai da quattordici anni, quando i tre lati del triangolo erano ormai spezzati o destinati a farlo presto. So più o meno dove siete e cosa state facendo, e non è colpa mia se avete seminato indizi online (io, invece, sono stato così attento a non seminarne che li ho raccolti tutti qui, in queste pagine azzurre, se mai qualcuno si degnerà di leggerle). Vi auguro il meglio, sempre.

Questa è la parte comune. Poi ci sarebbero le due parti differenziate, una per ciascuna di noi, ma facciamo che ognuna sa, e basta.

Buon compleanno!
Stasera, per festeggiare, guarderò il video di Vertigo registrata dal concerto del 20 luglio 2006 a San Siro. Lì, inquadrate per qualche fotogramma, ci siete entrambe.

(post scritto ascoltando Perle di Gianna Nannini)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8863  
Vecchio 23-10-2021, 15.37.37
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 45,035
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito Area X

Franz dice sempre che non ci può essere "la propria cosa preferita in assoluto", perché vuol dire che se ci fosse si sceglierebbe sempre quella. "Se io avessi un cibo preferito lo mangerei ogni giorno, perché ogni giorno mi chiederei quale fosse il mio cibo preferito, mi risponderei con il nome di quel cibo e lo mangerei ogni giorno". Lo stesso, secondo lui, vale per una serie di cose; non vale, però, per sua moglie, perché lì sì, la sceglie ogni giorno, quindi alla domanda "qual è la tua donna preferita" risponde sempre col suo nome, immagino.
Beh, io non sono d'accordo. Può esistere benissimo la prima cosa preferita in assoluto. So benissimo che il mio disco preferito in assoluto è Journal For Plague Lovers dei Manic Street Preachers, e lo so perché se mi chiedo "preferisco il disco x o Journal?" la risposta è sempre la seconda; questo, però, non mi obbliga ad ascoltare sempre quel disco, che forse è quello che ho ascoltato di più nella mia vita ma che non ascolto poi così tanto.

In ogni caso, per i dischi ho una risposta chiara, per i videogiochi no (ci sono sempre i miei "sei videogiochi che mi hanno cambiato la vita", ma difficile dire quale sia il mio preferito), e per i libri pensavo di sì: prima era La Compagnia Dei Celestini di Stefano Benni, poi La Famiglia Winshaw di Jonathan Coe.
Adesso ho l'impressione che la cosa possa cambiare.

Ho appena (e con appena intendo un minuto fa) finito di leggere per la terza volta l'intera Trilogia Dell'Area X di Jeff Vandermeer, che poi sono tre romanzi strettamente collegati tra loro. L'ho letta sempre con la stessa colonna sonora, cioè la discografia dei The Future Sound Of London, ed è uno dei rarissimi casi in cui ho deciso di legare un libro ad una serie di dischi in particolare, per cui non riesco a concepirlo di leggerlo senza ascoltarli. L'ho letta la prima volta due anni fa, la seconda l'anno scorso e la terza adesso, nelle ultime settimane. E, per la cronaca, conto di farlo ancora e ancora, magari ogni anno, magari no, ma in ogni caso mi sono reso conto, adesso che l'ho finita per la terza volta, che potrebbe essere davvero il mio libro preferito, anche se in teoria è una raccolta di tre libri (li ho in un unico volume, ma la prima volta li ho presi in biblioteca e li ho letti da tre volumi separati). C'è qualcosa di incredibile in questo libro, e il terrificante adattamento cinematografico del primo volume non è riuscito a smettere di farmelo apprezzare, anzi, al massimo mi ha fatto chiedere "ma perché non l'hanno adattato in modo da renderlo identico al libro, anziché sforzarsi di stravolgerlo?", ma questa è una domanda a cui il circolo di lettura a cui partecipo, basato sulla lettura di romanzi da cui sono stati tratti film e sul confronto tra libro e film, risponderebbe volentieri. A me non importa, e poi i film non mi piacciono particolarmente: questo libro è meraviglioso, e riesco ad apprezzare persino il secondo romanzo, chiaramente di transazione, forse un po' troppo lungo (poteva durare la metà) ma necessario per le rivelazioni del terzo.

Non so se sia davvero il mio libro preferito, perché qualche mese fa ho letto per l'ennesima volta La Famiglia Winshaw e ho gridato ancora al miracolo. Ma ho fatto lo stesso oggi e nelle ultime settimane, quindi chi lo sa?

(post scritto ascoltando Archived : Environmental : Views di The Future Sound Of London)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 18.37.50.