Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Forum Classici

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #8261  
Vecchio 05-04-2020, 12.40.42
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 23

Era da qualche settimana che non succedeva proprio di sabato, visto che sono un po' saltati i ritmi della settimana, ma l'immersione nella lettura del sabato mi ha fatto ripensare al fatto che leggere mi piace infinitamente di più che guardare un film (e forse anche un pizzico più che giocare ai videogiochi). Immaginare è molto più che vedere, e se anche conosci la fisionomia dei personaggi, e ti sei immaginato alcuni luoghi, non potrai mai entrare nella mente dello scrittore. Per questo sarebbe bellissimo chiedere allo scrittore "ma tu come te li immagini questi posti?", ma lui non potrebbe fare altro che rifare la stessa descrizione del libro, e io allora avrei sempre il medesimo dubbio.
Ma poi, chissenefrega? Immaginare, appunto. È un piacere immenso.

(post scritto ascoltando EVOL dei Sonic Youth)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8262  
Vecchio 05-04-2020, 23.00.54
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito bugiardo e incosciente, e non solo

Ieri, mentre ascoltavo la mia amata "Maroccoleide" (cioè tutti i dischi in cui ha suonato Gianni Maroccolo, e non è solo "la discografia di un artista" ma "la discografia di tanti artisti, in mezzo al quale c'è sempre lui), è spuntato S-low dei Marlene Kuntz. Dalla prima all'ultima nota mi ha riportato indietro nel tempo e mi ha ricordato quel periodo orribile in cui cercavo di cucire le ferite dopo Laura.
Ho già raccontato qui di alcuni dischi condivisi con persone che non hanno mai saputo di starli condividendo, appunto, o che magari neanche li hanno mai ascoltati. Avevo citato lei, e avevo citato Cuore di Robertina & Gatto Ciliegia Contro Il Grande Freddo, ma non avevo messo dentro S-low. Chissà perché, probabilmente per dimenticanza.
Ma credo che non ci sia un disco che più di quello mi ricordi quella cosa lì. Non lei, non mi ricorda lei. Mi ricorda me che spero ancora di avere lei nella mia vita e non riesco a rassegnarmi al fatto che non ce l'avrò più, e così canzone dopo canzone mi vengono in mente tutti quegli stati d'animo contrastanti di quel periodo. Del resto, ho appena controllato, ho iniziato ad ascoltarlo un mese dopo la sua comunicazione, quindi, appunto, lei non c'entrava quasi più: c'entrava il fantasma di lei, anche se lei la sentivo e l'ho anche rivista, due mesi dopo (e altri tre anni dopo, ma quella è un'altra storia).

Insomma, ci sono dei dischi che sono veramente una proiezione di diapositive, anzi, una proiezione olografica che, da un supporto rotondo, si espande in tutta la stanza, anche se è più di mille chilometri dalla stanza in cui piangevo le mie lacrime e adoravo quel disco.
Che adoro ancora, per la cronaca. Però è diverso.
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8263  
Vecchio 06-04-2020, 01.15.35
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 24

Se oggi non fosse stato un giorno di quarantena sarei stato a Catania, e così ci sarei stato anche ieri e l'altro ieri.
E invece è un giorno di quarantena, e quindi ognuno è a casa sua.

E sta più o meno bene.
Io sto bene, per la cronaca.
Starò meglio se mi rimborseranno il biglietto aereo, però.
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8264  
Vecchio 06-04-2020, 18.12.20
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito undone

È successo, come spesso capita, per caso: scorrevamo la lista delle serie di Amazon Prime Video e mi sono ricordato di aver letto sul Post qualcosa su Undone, una miniserie (lunga in totale meno di tre ore, se ne poteva fare un film insomma) girata dal vivo, con attori in carne e ossa, trasformati poi in cartone animato in digitale. Il punto non è la tecnica, ovviamente, ma la storia raccontata: una ragazza che dopo un incidente scopre di riuscire a viaggiare nel tempo, ma non capisce se la cosa succede solo nella sua testa a causa della schizofrenia ereditata dal padre e dalla nonna paterna oppure succede veramente. È una storia vissuta sul filo dell'insanità mentale, un po' come Shutter Island, anche se il finale aperto ricorda abbastanza Inception. Il resto, però, è tutto originale.
E splendido.

Comunque vada a finire la quarantena, mi ricorderò che una delle poche cose nuove (su questo dovrei scriverci un post, forse già stasera) fatte sarà stata guardare questa serie per la prima volta e venirne letteralmente travolto, come poche cose hanno fatto finora sin dal primo colpo. Non male, per una quarantena così.

E comunque questa serie è stata meravigliosa.

(post scritto ascoltando Fuzzy Logic dei Super Furry Animals)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8265  
Vecchio 06-04-2020, 21.15.09
L'avatar di marisaFARI
marisaFARI marisaFARI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 08-08-2008
Residenza: gioia del colle...il mare...l'oceanomare
Messaggi: 8,258
marisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobalemarisaFARI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

.
__________________
Perché è così che ti frega la vita.
Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata
e ti semina dentro un'immagine,o un odore, o un suono
che poi non te li togli più.
E quella lì era la felicità...



La vita non è aspettare che passi la tempesta,
ma imparare a danzare sotto la pioggia.


Con la luce negli occhi, con l'Afp nel cuore.


::{BtL}
Rispondi citando
  #8266  
Vecchio 07-04-2020, 12.57.34
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 25

Ieri, gli SQUOT. Dopo giornate di silenzio, ieri sera una serata di puro delirio nel gruppo Whatsapp. Mai troppo seria, perché forse in fondo abbiamo tutti bisogno di sfogarci e di ridere un po'.
Sperando di poterlo fare anche dal vivo: lo scorso fine settimana avrei potuto vedere qualcuno di loro, ma ovviamente non è successo. Quindi, chissà, vedremo.

(post scritto ascoltando Sister dei Sonic Youth)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8267  
Vecchio 07-04-2020, 22.27.11
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito canzoni che ti salvano la vita/che ti fanno dire "no, cazzo, non è ancora finita"

__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8268  
Vecchio 08-04-2020, 14.19.04
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 26

Ieri ho ascoltato un disco, un disco che ho ascoltato per quattro volte negli ultimi venti giorni. L'ho ascoltato e mi sono ricordato che lì dentro c'era una canzone che mi ha salvato la vita (quella del post precedente) e ce n'era un'altra che al momento dell'uscita pensavo che mi avrebbe salvato la vita e invece non l'ha fatto, lasciando il compito alla traccia che la precedeva.
Tutto questo con la quarantena c'entra molto, perché si parla molto di vite salvate e di approcci a tutto questo. Il mio, molto probabilmente, è diverso dal resto.
Magari uno di questi giorni lo racconto.

(post scritto ascoltando Resistance Is Futile B-sides dei Manic Street Preachers)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8269  
Vecchio 08-04-2020, 22.31.26
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito it is just the same time of the year

Sempre a proposito del disco di ieri, una canzone mi ha ricordato il motivo per cui, forse, sto reggendo così bene a tutto questo, e contemporaneamente vengo assalito dall'angoscia quando esco in balcone nel tardo pomeriggio, cosa che faccio solo se strettamente necessario, ad esempio per buttare qualcosa nel bidone della spazzatura "puzzolente".
Forse, se tutto questo servisse a saltare il periodo peggiore dell'anno per me (i tramonti prima dell'inizio dell'estate), potrei anche ricordarlo come una bella cosa.

Intanto mi barrico in casa.

(post scritto ascoltando Islands degli Ash)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8270  
Vecchio 09-04-2020, 11.32.27
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 27

In quel gigantesco insieme di reliquie che è il mio passato, ce ne sono tre che sono piene di polvere da una marea di tempo. Inizialmente era perché almeno uno di essi sarebbe potuto essere un vaso di Pandora (ma dopo tredici anni dubito che lo sia ancora), ma per gli altri è comunque un mistero.
E insomma, magari nel prossimo post la racconto questa cosa, ma fatto sta che durante il ventisettesimo giorno di quarantena mi è venuto in mente che potrei anche ascoltarle, queste reliquie.
Cioè, la domanda è questa: è più rispettoso verso il proprio passato lasciarle lì o prenderle in mano?

(post scritto ascoltando Daydream Nation dei Sonic Youth)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8271  
Vecchio 09-04-2020, 18.52.23
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito il vaso dei dischi di Pandora

Fare scorrere la lista dei propri dischi, o passarli in rassegna mentre sono uno a fianco all'altro nella libreria (o meglio, in quella parte di libreria in cui ci sono i dischi) e avere l'impressione di stare camminando nel museo della propria vita, un museo con tanti reperti ma un unico visitatore: il suo proprietario.
E tutto questo per raccogliere materiale per un potenziale futuro post.
Per fortuna che ho tanto da lavorare, perché altrimenti mi perderei senza uscirne più.

(post scritto ascoltando Croucie D'où Là di Emiliana Torrini)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8272  
Vecchio 10-04-2020, 12.24.56
come_musica come_musica non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 24-08-2008
Messaggi: 2,191
come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!come_musica reputazione Stellare !!!
Predefinito

Anche "Primavera" non scherza.
Rispondi citando
  #8273  
Vecchio 10-04-2020, 13.11.01
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 28

Ho pensato una cosa.
L'ho pensata mentre parlavo della quarantena, e mentre parlavo di cosa sta cambiando.
Ho pensato che in quarantena ognuno è più se stesso. Come quando sei ubriaco, quando fai cose che non avresti mai fatto se non fossi ubriaco ma comunque le avresti sempre volute fare, con la differenza che quantomeno in quarantena resta comunque "il rispetto", che si perde con l'ubriacatura.
E insomma, chi era "x" ora è "più x", chi era "y" ora è "più y". Io, ad esempio, sono più me stesso nelle cose che mi contraddistinguono. Lo stesso vale per Ale, lo stesso vale per Vero, lo stesso vale per Bea, vale per tutti.
Siamo tutti più noi stessi.

Quando finirà, non so se riusciremo a tornare come prima. Credo che saremo tutti un po' più amplificati comunque; magari ci sgonfiamo un po', ma saremo più "noi stessi" di prima.
Nel bene e nel male. E bisognerà vedere chi nel bene e chi nel male.
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8274  
Vecchio 10-04-2020, 22.08.33
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito fiancées gonna work out

__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8275  
Vecchio 11-04-2020, 05.46.29
L'avatar di meccù
meccù meccù non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 17-10-2005
Residenza: Toscana!!!!!
Messaggi: 4,827
meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!meccù reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da meccù Visualizza messaggio
carta azzurra..ho bisogno di qualcosa che mi faccia piangere.
carta azzurra..ma perché è sempre così quando torno qui?
__________________
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi"
Rispondi citando
  #8276  
Vecchio 11-04-2020, 19.49.55
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 29

La primavera che esplode che sembra estate (per via di quel relativismo per cui appena arriva il primo caldo - 20 gradi - "è estate), io che vado a lavoro vestito come se fosse inverno ed invece è ufficialmente primavera, mille modi per fare finta di non accorgersene e la Rowling che gioca con il viaggio nel tempo e, come il 99% di chi non sa trattare la materia, sbaglia.

(post scritto ascoltando Volare di Stefano Bollani)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8277  
Vecchio 11-04-2020, 21.48.56
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito che pasticcio(tto)!

La mattina del 19 agosto 2006 mi svegliai all'alba, andai alla stazione delle corriere a raccattarla, andammo al bar Aiello a fare colazione, e quindi subito nella mia casa in campagna, dove c'erano i miei. A pranzo tirò fuori dalla valigia dei pasticciotti, comprati la sera prima in un bar di Lecce, prima di partire per venire a Catania.
Non me li sono più trovati davanti fino a oggi, quasi quattordici anni dopo, quando Veronica ha ordinato una colazione a domicilio da un bar pugliesi e in mezzo al ben di dio c'era anche un pasticciotto alla crema.

Ci sono persone che ti cambiano la vita. E ci sono persone che non te la cambiano ma che lasciano una traccia indelebile; e magari ti portano anche i pasticciotti.

(post scritto ascoltando Gold Against The Soul B-sides dei Manic Street Preachers)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8278  
Vecchio 12-04-2020, 03.01.33
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito in my place of/giorno 30

A un mese dall'inizio della quarantena, ho capito più o meno come funziona. Non so come funzionerà, ma so cosa posso aspettarmi da me e dal resto del mondo, e non è poco.
Oggi ho passato un'ora al telefono con Bea, che mi ha raccontato la sua, di quarantena. Così uguali nell'essere diversi, noi.

Ho pensato anche che dopo un mese il resoconto quotidiano ha perso di significato. C'è sempre qualcosa da raccontare, non importa se lo si fa di sera.
C'è tantissimo da raccontare. E lo dico con la mia collezione di dischi davanti ai miei occhi, e col desktop pieno di icone.

(post scritto ascoltando 1977 B-sides degli Ash)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8279  
Vecchio 14-04-2020, 02.29.32
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito se ho fatto 30, faccio 31, no?

Mi ero promesso di non raccontare più queste giornate di quarantena, ma ieri è stata la più bella di tutte: dopo un mese di pigiami e tute, io e Vero ci siamo vestiti bene e abbiamo pranzato sul balcone, con il pranzo ordinato da una trattoria del centro. C'era una giornata bellissima, il sole che si rifletteva sulla tenda sulle nostre teste, un pranzo fantastico ed è stato un modo carino per festeggiare la nostra prima Pasqua insieme, almeno insieme da conviventi.
Ogni tanto ci penso, anzi, ci penso sempre: sono proprio fortunato.

Oggi, invece, c'è stato un intreccio di storie tutte legate più o meno a mezza vita, ma lo racconterò domani perché è una cosa davvero lunga, o almeno penso che lo sarà.
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #8280  
Vecchio 15-04-2020, 02.02.05
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 è connesso ora
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,975
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito black mesa

Nell'estate 1999 Andrea, che forse non era ancora "ufficialmente" mio amico (cosa che, pur non avendo un inizio preciso, faccio risalire all'estate del 2001) ma era comunque figlio di amici dei miei genitori, mi portò nel suo negozio di videogiochi di riferimento, in via Monserrato, e ognuno di noi comprò un gioco. Io presi il videogioco tratto da "Star Wars Episodio I La Minaccia Fantasma", a cui giocai tantissimo quell'estate per poi farlo finire nel dimenticatoio; lui, invece, prese Half Life, che mi descrisse come "lo sparatutto che ha cambiato gli sparatutto". A me gli sparatutto piacevano anche: sempre in quello stesso negozio, all'inizio del liceo, comprai Quake III Arena, a cui giocai tantissimo col mio compagno di classe (e migliore amico per un triennio) Claudio. Quake III era l'estremizzazione dello sparatutto, senza trama e con l'unico scopo di "uccidere qualsiasi cosa si muova e raccogliere qualsiasi cosa che non si muova" (sono passati vent'anni e Fortnite la fa da padrone, e tutto nasceva lì in fondo). Half Life, invece, era "diverso". Andrea me lo diceva: "è diverso". Ma io per un po' non volli ascoltarlo.

Poi, a giugno dell'anno dopo, decisi di provarlo. Dal 14 al 30 giugno feci una delle più belle esperienze videoludiche della mia vita, senza dubbio la più bella in solitario (perché poi ce ne sono state altre, forse più forti, ma condivise). Quando completai Half Life capii perché era un capolavoro. Lo è ancora, in fondo.

Prima di raccontare Half Life, però, dovrei raccontare cos'è successo dopo. Nell'estate 2001 comprai Opposing Force, la sua prima espansione, a cui giocai da solo. Nell'estate del 2003 mi regalarono Blue Shift, la sua seconda espansione. Nel 2005 comprai Half Life 2, a cui iniziai a giocare da solo e che poi feci scoprire a Martino, con cui da allora giocai a tutto il resto della serie. Con Andrea, in fondo, non parlammo mai di Half Life: un po' perché per un po' ci allontanammo, ma neanche dopo essere tornati amici Half Life fece parte delle nostre vite, nonostante me l'avesse fatto conoscere lì.

Ho già scritto questa storia di me, Martino, Andrea, Half Life e il funk (del funk, però, non scriverò qui).

Qualche settimana fa è uscito Black Mesa. Black Mesa è un rifacimento amatoriale di Half Life, o almeno, era nato come tale: dopo l'uscita di Half Life 2, dei nerd pensarono di ricreare il primo gioco con il motore del secondo, migliorandone quindi grafica e in generale giocabilità. All'inizio sembrava una cosa semplice, poi si impelagarono sempre di più, decisero di migliorare alcune cose e di aggiungerne altre. Insomma, ci misero quindici anni. Black Mesa è uscito qualche settimana fa, e ho approfittato di questo mio "revival da quarantena" per giocarci. Molto simbolico: non giocare allo stesso gioco di vent'anni fa (il 14 giugno sarà il mio ventennale), ma alla sua versione "riveduta e corretta". L'ho fatto, ieri ho finito.

Half Life ha rivoluzionato gli sparatutto. Fino ad allora la trama era una mera giustificazione per il dover sparare a qualsiasi forma di vita, in contesti diversi (da bambino adoravo Wolfenstein 3D, in cui si sparava ai nazisti). Con Half Life, invece, tutto divenne cinematografico. Tutti i videogiochi iniziano con il "disastro" (qualunque esso sia) già avvenuto: in Half Life, invece, è il giocatore che "compie" il disastro, ed è una rivoluzione, sul serio. È il giocatore a tentare l'esperimento scientifico fallito che apre un portale dimensionale sulla Terra, che viene invasa (proprio a partire dal centro di ricerca di Black Mesa, dove è ambientato il gioco) da svariate forme aliene.
Questo, ovviamente, è solo l'inizio. Arrivano anche i militari, ma non lo fanno per salvare gli scienziati, no: lo fanno per insabbiare il tutto, facendo una strage. Il giocatore, nei panni di Gordon Freeman, un fisico teorico (ma con un'attitudine alle armi da fuoco non indifferente) attraversa la base con una serie di colpi di scena incredibili, per poi venire teletrasportato dagli altri scienziati su Xen, il "pianeta di confine" da cui è partita l'invasione, per chiudere il portale una volta per tutte. Il tutto è condito da un'immersione totale nella storia, sequenze mozzafiato e una trama perfetta.

Half Life ha sempre avuto un difetto, o almeno, lo aveva a quattordici anni, ma mi dicevo che ero io a non essere abbastanza bravo: a un certo punto diventava troppo difficile. Succedeva verso la fine del gioco, poco prima di essere teletrasportati su Xen: lì i soldati si moltiplicavano di numero, gli alieni pure, e l'unico modo per andare avanti era usare un trucco che rende invincibili. Lo facevo a quattordici anni, convinto che "da grande" sarei stato più bravo. L'ho fatto tutte le altre volte che l'ho completato (almeno, a spanne, altre 3-4), e l'ho fatto anche stavolta che ho giocato a Black Mesa. Avrei voluto non farlo, ma davvero, era troppo difficile.

Black Mesa non è una copia carbone del gioco. Hanno ricreato il gioco da zero, ma hanno cambiato qualcosa. Hanno aggiunto molti enigmi logici, basati sulla fisica, un po' come succedeva in Half Life 2 (di cui viene usato il motore). E poi hanno fatto una cosa che apparentemente sembrava un azzardo e che invece si è rivelata vincente: nel gioco originale la parte su Xen occupava forse il 5% dell'intero gioco, un po' poco per potersi abituare ad un cambio di paradigma così importante (si passava da un centro di ricerca terrestre ad un desolato mondo alieno). Stavolta, invece, la parte su Xen è stata estesa di tantissimo, fino ad occupare circa un quarto del gioco, che è tantissimo. Ed è stata estesa con maestria, aggiungendo tantissimi dettagli.

Ieri ho completato Black Mesa ed è stato fantastico.

Ieri ho completato Black Mesa e poi ho telefonato sia a Martino sia ad Andrea. Avevo in programma di sentirli entrambi in questi giorni, e l'ho fatto solo dopo aver visto scorrere i titoli di coda. Martino era molto più coinvolto (è con lui che in effetti ho vissuto la serie da Half Life 2 in poi, con delle "sessioni di condivisione videoludica" che ho raccontato anche qua e che porterò per sempre nel cuore), Andrea decisamente meno (a parte il primo Half Life, lui non ha seguito altro), però insomma, era giusto che lo sapessero.

C'era un pezzo di loro, mentre attraversavo Black Mesa brandendo il mio piede di porco.

(post scritto ascoltando Phantom Power dei Super Furry Animals)
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02.06.26.