Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Consiglia un disco

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #901  
Vecchio 26-10-2020, 16.56.06
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 44,338
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

058 Tutto ciò che ho

Come sempre, Max dispensa perle di saggezza. Mi riprometto ascoltare il dialogo in questi giorni.

060 Bella vera (non è il caldo ma)

Sai che non sono sicurissimo sull'archiviazione precoce dai live? Non vorrei sbagliarmi ma mi pare di averla sentita dal vivo negli ultimi dieci anni (non ricordo quando, però).

061 Essere in te

Dunque, a me questa canzone piace. Un po' perché le chitarre di Britti si sentono eccome (soprattutto l'assolone distorto prima dell'ultimo ritornello) e un po' perché, in generale, il significato è molto bello. È vero, la frase che hai indicato è molto criptica, ma in generale il significato è questo: "fai delle cose di cui non so niente, sei libera di farle ma spero che quello che io faccio per te ti faccia capire quanto tu sia importante per me". Oddio, ora che l'ho scritto mi sembra più semplice detto da Max
In ogni caso è una canzone molto bella, molto vera e molto "Carboniana" (nel senso di Luca Carboni, che ha sempre questo tema della parziale incomunicabilità all'interno dei rapporti di coppia). Non ho mai capito perché sia stata fatta cantare a Syria nel finale, è un duetto che non aggiunge niente...l'unica spiegazione è che già si immaginava di farla ricantare tutta a lei nel suo album che sarebbe uscito l'anno dopo...(e poi Syria è la moglie di Pierpa, ricordiamolo).
È uno dei tre pezzi del disco che non è stato eseguito dal vivo durante il tour dell'album: capisco gli altri due in quanto duetti "rilevanti" (Cloro e Noi parte 2), ma qui sull'assenza di Syria ci si poteva passare anche sopra.

062 Cloro

Quando uscì il disco Jovanotti per me non era nessuno, conoscevo le sue canzoni famose e basta, non avevo nessun suo album e non mi piaceva particolarmente. Anche dopo essere diventato suo "fan", però, questa canzone non l'ho mai digerita. Fa ridere, d'accordo, ma sembra appunto una canzone scritta durante un delirio alcolico, un rilancio a chi la spara più grossa. Il tema è importante ma trattato così è proprio inutile, e le frasi sulla Rolls Royce e la bicicletta sono ancora più inutili. Davvero, non ho mai capito che senso abbia avuto incidere questa canzone, pessima anche come riempitivo.
Per contro, però, apprezzo il valore "filologico" del cosiddetto "provino Cortona" (si trova nel singolo di Come deve andare): è la versione base della canzone, con il basso di Saturnino, la batteria di Pier Foschi (batterista di Jovanotti fino all'anno dopo) e la voce di Jovanotti che sono rimaste nella versione definitiva e tutto il resto (voce di Max e altre sovraincisioni) che sono state ri-registrate nello studio di Max. Mi piace questa versione embrionale da cui sono stati estrapolati alcuni elementi poi finiti in quella definitiva.
Per il resto, però, un pezzo decisamente trascurabile.
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #902  
Vecchio Ieri, 18.47.07
L'avatar di Gritti
Gritti Gritti è connesso ora
Forumista
 
Data registrazione: 15-09-2011
Residenza: L'universo
Messaggi: 3,164
Gritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobaleGritti reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

060 Bella vera (non è il caldo ma)

Credo ti stia sbagliando, il mio primo live è del 2007 (time out) e bella vera era fresca di archivio (era presente invece nel tour precedente, di tuttomax), da lì in poi ho seguito Max dal vivo senza perdermi un tour a parte quello dell'astronave max (estivo ed invernale) e quello del trio, non l'ha mai fatta in queste occasioni, nè tantomeno ai tour a cui ho assistito.


062 Cloro

Anche io ai tempi non ero un fan di Jova, ho ammirato giusto le hit più conosciute, non era nemmeno nella mia top 10. Questa canzone fa cagare. E' una delle peggiori della discografia, probabilmente è stata messa lì in posizione numero 4 per dare un po' di ritmo in mezzo a due lentoni, non mi sembra nemmeno una canzone finita, sembra una instant song oppure una di quelle tracce di prova uscite male. Non sto ad analizzare il testo perchè non ci trovo una cosa sensata, mi chiedo perchè c'è qualcuno che ride mentre a poco a poco il cloro mi uccide? chi è costui? che cacchio ha contro di me? ho pensato all'inizio fosse una critica verso... boh?... e invece non penso ci sia nulla da leggere tra le righe, è semplicemente una canzone nonsense.
la versione provino cortona l'ho ascoltato qualche volta, un po' più rozzo è interessante perchè è veramente una sorta di prova a cazzeggio, come quelle che faceva jova nelle dirette durante il lockdown, resta comunque una canzone pessima.

Esiste uno spezzone dei simpson, dove un capo dei soldati americani deve schierare degli uomini a guardia di un confine, e spiega a Homer che vuole 100 uomini duri e 100 pappemosce, e lì schiererà in fila alternandoli, così che i duri sembrino ancora più duri, in mezzo alle pappemosce.
Forse la logica è questa, hanno messo Cloro in parte a Come deve andare per farla sembrare, a confronto, molto più bella



063 Come deve andare

Una delle canzoni dal testo più bello in assoluto, ricordo che poco prima dell'uscita dell'album Max ne parlò come il suo pezzo preferito, descrivendolo come "una metafora della vita basata sul mondo delle moto", io mi aspettavo una roba tipo un giorno così, e invece da quel punto di vista rimasi deluso, nel senso che non mi aspettavo un lento. L'unica pecca di questa canzone per me è il ritornello, troppo piatto e ripetitivo, la rende poco radiofonica perchè ascoltata senza prestare attenzione al testo, risulta noiosissima. Magari un ritornello un po' più elaborato avrebbe risaltato anche il testo. Anche live secondo me funziona poco perchè la musica non coinvolge in quell'atmosfera in cui ti dovrebbe portare un testo del genere, nella versione album c'è giusto l'ultima strofa (con le note più alte del piano) che ti coinvolge, ma dal vivo la fa uguale alle prime due e quindi resta una roba un po' noiosa.
Molto meglio nel medley live (nel terraferma tour l'ha fatta) cantata dal pubblico è molto più coinvolgente anche se di fatto faceva solo la prima strofa, un peccato perchè le altre due sono molto più emozionanti a livello di testo.
Sulla semantica del testo, non mi sento di dover aggiungere molto, bellissima la metafora del peugeot e del fifty, della salita dissestata, l'intera canzone è una metafora bellissima.
__________________
tu mi hai insegnato ad amare la mattina il pane caldo e la malinconia la bella vita quella che auguro ai miei amici, a chi si perde tra mille incroci, e a chi la augura pure a me guarda sempre in faccia il mondo e non avere paura di niente il più incredibile spettacolo di un uomo che pensava di essere da solo, poi ha incontrato te la vita comoda non fa per noi, che siamo nati con il ritmo addosso non si può scegliere un sogno, non si può scegliere!
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 13.04.15.