Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Lorenzo Music

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #521  
Vecchio 02-12-2017, 15.55.46
L'avatar di jovazaki
jovazaki jovazaki non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 24-05-2008
Residenza: Rio Saliceto (RE)
Messaggi: 14,296
jovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobale
Invia un messaggio via MSN a jovazaki
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da grisou Visualizza messaggio
Il "Come prima più di prima t'ameró" é un tributo a Tony Dallara
Mitico! Ancora meglio! Più fine! ^___^
Rispondi citando
  #522  
Vecchio 02-12-2017, 15.57.35
L'avatar di grisou
grisou grisou non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-01-2006
Messaggi: 19,777
grisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da jovazaki Visualizza messaggio
Mitico! Ancora meglio! Più fine! ^___^
Già. Nel libretto infatti ringrazia Dallara e Ramazzotti per le citazioni in "In Italia".
__________________
..non è cosa, ma è come..

Senza musica la vita sarebbe un errore.
_Nietzsche_

Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
mò me ne vado
vi voglio bene
siete una bella banda voi del forum
Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
il forum e' vostro,trattatelo bene
Rispondi citando
  #523  
Vecchio 02-12-2017, 16.03.42
L'avatar di jovazaki
jovazaki jovazaki non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 24-05-2008
Residenza: Rio Saliceto (RE)
Messaggi: 14,296
jovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobale
Invia un messaggio via MSN a jovazaki
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da grisou Visualizza messaggio
Già. Nel libretto infatti ringrazia Dallara e Ramazzotti per le citazioni in "In Italia".
Chissà se Dallara e Ramazzotti ringrazieranno lui visto il pezzo in cui li ha citati..
Rispondi citando
  #524  
Vecchio 02-12-2017, 16.34.38
L'avatar di fabio82
fabio82 fabio82 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 11-04-2009
Residenza: Roma/Latina
Messaggi: 2,565
fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!fabio82 reputazione Stellare !!!
Predefinito

Sembra di ascoltare le canzoni del CD "extra" contenute nella versione "Deluxe" del disco!... solo che sono proprio le canzoni del CD ufficiale!!
questa è la mia impressione fino ad ora. lo sto ascoltando per la quinta volta.
__________________


O☐▲
Rispondi citando
  #525  
Vecchio 02-12-2017, 17.31.01
L'avatar di grisou
grisou grisou non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-01-2006
Messaggi: 19,777
grisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito Su www.linkiesta.it questo articolo

di Michele Monina

"Anche io vorrei andare in ufficio senza scarpe"

Partiamo da qui.
E partiamo confusamente, a zonzo, senza una meta precisa, e addirittura senza una strada su cui camminare, con o senza scarpe.
Le scarpe. Chi ha visto il film Steve Jobs, sul padre della Apple, si ricorderà come Steve Jobs amasse andare in giro scalzo, a piedi nudi. Anche in assenza di una igiene personale definibile come tale.
Steve Jobs sicuramente è uno di quei personaggi che potevano finire nel testo di Oh, vita, singolo eponimo del nuovo album di Jovanotti. È di Jovanotti e di Oh, vita che si parla qui, non di Steve Jobs, e lo si fa esattamente seguendo il suo flow, il suo flusso narrativo. Si chiama mimesi. Scrivo di Tizio e ne scrivo esattamente come se fosse Tizio a scriverne. Così faccio io. Jovanottizzo.

Steve Jobs, si diceva, sarebbe potuto serenamente finire nel singolo di Jovanotti, o in una qualsiasi altra sua canzione compilativa, di quelle canzoni in cui infila uno dietro l'altra nomi, citazioni, concetti più o meno intellegibili, città, etc etc. Perché Steve Jobs non è solo l'inventore della Apple, ma è anche quello che al famoso discorso ai laureando ha detto quella cosa di “essere folli e essere affamati” che fa così tanto Jovanotti e quel suo modo di disegnare il mondo. Poetica, non avesse scippato questa parola Cremonini, che poi rientrerà in scena in questo scritto, dovremmo dire che Steve Jobs e la sua frase sull'essere folli e essere affamati fa parte della poetica di Jovanotti.

Il fatto è che è uscito il nuovo album di Jovanotti e vi sarà forse capitato di intuire che a produrlo sia Rick Rubin. Per chi abbia avuto l'occasione di seguire la diretta streaming della sua conferenza stampa, conferenza stampa ospitata nello JovaShop di Milano, temporary shop sito in Piazza Gae Aulenti, proprio per il lancio dell'album prodotto da Rick Rubin, avrà sentito nominare Rick Rubin circa duemila volte, o lo avrà addirittura visto, scalzo, negli spezzoni di video tratti dal suo film, un film che andrà nei cinema tra qualche giorno, per il lancio dell'album Oh, vita, prodotto da Rick Rubin. È uscito Oh, vita, prodotto da Rick Rubin e l'ascolto è stato quantomeno spiazzante.
Perché Rick Rubin è probabilmente uno dei produttori musicali più famosi al mondo, togliete quel probabilmente, e sicuramente è quello che più ha influenzato la generazione di cui Jovanotti e io facciamo parte, con i suoi lavori fatti col rap, sua l'idea della Def Jam, e col rock, dai Red Hot Chili Peppers a Johnny Cash, per non dire del pop, da Shakira a Justin Bieber. Insomma Rick Rubin è Rick Rubin, e per la prima volta ha lavorato con un artista italiano, Jovanotti. Ma nel farlo ha aiutato Jovanotti a tirare fuori il suo album meno jovanottiano, poi spiegherò cosa intendo con questo, e sicuramente il suo album meno contemporaneo, almeno in apparenza, e altrettanto sicuramente il suo album con meno hit. Qualcosa di spiazzante, appunto. Perché Oh, vita, l'album di Jovanotti prodotto da Rick Rubin, è un album composto per nove quattordicesimi di canzoni in cui Jovanotti praticamente canta accompagnato da un solo strumento, otto volte su nove la chitarra acustica. Negli altri cinque episodi siamo più dalle parti del Jovanotti di una ventina d'anni fa, tra rap e quella roba lì che fa Jovanotti. Come dire, fanculo a Canova e al lavoro sull'electropop fatto negli ultimi dieci anni, ma questa è ovviamente una lettura semplice, non da critica musicale. Rick Rubin ha preso la sovrastrutturazione delle canzoni di Jovanotti, i tanti suoni, i tanti spunti musicali, e li ha buttati nel cesso, riducendo all'osso, come John Gardner con Raymond Carver, direbbe lui dopo aver consultato Wikipedia.

Giorni fa vedevo un documentario sul National Geographic. Era un documentario sulle zebre. A un certo punto la voce neutra che accompagna le scene ha raccontato di come le zebre abbiano una sovrapproduzione di spermatozoi, in determinati periodi dell'anno. Al punto da non riuscire a espellerle tutte attraverso le modalità convenzionali, cioè le eiaculazioni. Per questo, e mentre la voce raccontava le scene in onda dentro il mio televisore facevano vedere la cosa, non proprio gradevolissima, le zebre tendono a mordersi lo scroto, così da far uscire parte del liquido seminale attraverso a ferite che si autoprocurano.
Ecco, ascoltando Oh, vita è questa la scena che mi è venuta in mente, una zebra che si morde lo scroto affinché non gli esplodano i testicoli. Solo che a mordere, nello specifico, è stato Rick Rubin, mentre la zebra è Jovanotti.
Rick Rubin ha tolto. Ha tolto strumenti. Ha tolto suoni. Ha tolto tracce. Lasciando che fossero pochi strumenti e pochi suoni a riempire le canzoni. Lasciando che emergessero melodie e parole, seppur parole per lui incomprensibili. E lasciando poi a quelle cinque canzoni ritmate il compito di eiaculare.
Risultato, un album che non ha singoli. Un album da ascoltare con attenzione, poco immediato. Un album in cui le assenze suonano più delle presenze, nonostante le tantissime parole usate da Jovanotti. Un bell'album fuori dal tempo, a suo modo anche rivoluzionario. Un bell'album che in streaming presumibilmente non farà numeri, perché non flirta con la trap o con la musica che in streaming funziona.

Un album che pone delle domande.
Queste.
Perché farlo uscire a un mese esatto dall'uscita di scena, in classifica, proprio dello streaming gratuito? È noto che da gennaio verranno conteggiati dalla FIMI solo gli ascolti premium, cioè quelli fatti dai quattro gatti che pagano per usare Spotify e affini, uscire oggi con un album del genere davvero lascia perplessi.
Altra domanda, durante la conferenza stampa, esattamente come era successo una settimana prima con Cremonini, è stato evocato Alessandro Massara, CEO della Universal, e esattamente come una settimana prima si è detto di come questi siano album fatti per il gusto di fare musica, inseguendo un proprio pensiero personale, non condiviso con la casa discografica. Per dirla alla Jovanotti, “E chi se ne frega se poi non ci sono hit radiofoniche”. Questa la domanda: Massara, hai da poco nominato un nuovo responsabile degli A&R, è normale che gli artisti di punta della vostra azienda palesino un così chiaro disinteresse nei vostri confronti? Nel senso, siete così alti da potervi permettere di non occuparvi anche di mercato o magari la situazione vi è un filo sfuggita di mano? Non era meglio mettere lì qualcuno che fosse in grado di infilare uno dietro l'altra le uscite senza che, in uno sgradevole effetto domino, i vostri artisti non finissero per scalzarsi a vicenda dalla vetta della classifica, magari mettendo qualche settimana tra l'una e l'altra? E soprattutto, Jacopo Pesce?

E torniamo ai piedi senza scarpe da cui siamo partiti. La frase in questione è stata appunto pronunciata da Alessandro Massara, dopo che Jovanotti, imitandolo, aveva detto che, durante i giorni precedenti all'ascolto delle canzoni fatte con Rick Rubin (abbiamo smesso di nominarlo ma voi continuare a ripeterlo, come in un mantra) il CEO della Universal gli aveva detto “Ma che ci frega di come andrà. Stai lavorando con Rick Rubin, potresti vendere anche solo mille copie e già avresti fatto la storia” (vado a memoria). Una frase bella, che pone la musica al centro della scena. Fanculo il mercato. Peccato che subito dopo Massara ci abbia tenuto a sottolineare come lui debba rispondere ai suoi capi internazionali. E, di conseguenza, di come i numeri siano importanti, certo non lesinando parole di stima e lasciando intendere scenari positivissimi, molto jovanottiani. E peccato che abbia poi concluso con quella frase: “Anche io vorrei andare in ufficio senza scarpe”. Come dire, mi piacerebbe anche a me fregarmene delle convenzioni, del mercato, del sistema. Ma è grazie al sistema che campo e che, parole non dette ma presenti nell'aria, che tutto questo è possibile.

Tutto questo cosa?

L'uscita di Oh, vita, album prodotto da Rick Rubin, in primis. Ma non solo. E qui veniamo all'altro paradosso wellsiano cui ha assistito chiunque fosse presente alla conferenza stampa di lancio di Oh, vita, album prodotto da Rick Rubin (scusate, mi sono lasciato riprendere la mano) o la abbia seguita in streaming. Il paradosso di chi, zebra, si è lasciato mordere lo scroto per non esplodere, parafrasando, il paradosso di chi ha dichiarato di aver fatto un album solo per amor di musica, ma di chi al tempo stesso lo ha lanciato parlando sotto una gigantografia della copertina dell'album, gigantografia che lo ritrae, sotto una scritta dorata che recita a lettere cubitali JOVANOTTI, dentro un temporary shop che si chiama JovaShop e che è tappezzato di gadget con su il nome Jovanotti, dagli zainetti ai libri (sì, perché è uscito anche un libro dal titolo Sbam, con Jovanotti in copertina). Insomma, uno che professa di aver posto la musica al centro della scena, al punto da fregarsene del mercato, ma che al tempo stesso si autocelebra come neanche Kim Jong Un.

A questo punto qualcuno, il solito cagacazzi, si starà chiedendo cosa io, in fondo, pensi di Oh, vita, l'album prodotto da Rick Rubin. Penso che ci siano delle belle canzoni, come il brano per piano stonato e voce con autotune Amoremio, almeno una ottima canzone. Quello che intendevi, una sorta di Walk on the Wild Side jovanottiana. Un album discontinuo, perché i brani veloci poco sono attinenti con quelli lenti. Un album che conteneva la canzone dei mondiali, In Italia, sorta di Maracanà di Emis Killa per il 2018, se solo l'Italia fosse andata ai mondiali. Un album che scalzerà "Possibili Scenari" di Cremonini dalla vetta della classifica, ma che poi verrà scalzato a sua volta da Modena Park di Vasco Rossi, con Coez e Riki sempre lì a dar filo da torcere a tutti. A me piace, ma a me piace sia Gianni Togni che i Richmond Fontaine, non faccio testo. Mentre scrivo queste parole, volutamente sconclusionate, sono scalzo, per dire. Io posso.
__________________
..non è cosa, ma è come..

Senza musica la vita sarebbe un errore.
_Nietzsche_

Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
mò me ne vado
vi voglio bene
siete una bella banda voi del forum
Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
il forum e' vostro,trattatelo bene
Rispondi citando
  #526  
Vecchio 02-12-2017, 17.58.33
L'avatar di checcosalento
checcosalento checcosalento non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-02-2011
Residenza: Lecce
Messaggi: 203
checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Siddharta Visualizza messaggio
Il successo di cui parla gabo non è riferito alle vendite.
Ma all'ascolto duraturo in radio, al fatto che negli anni ha sfornato decine e decine di tormentoni, roba orecchiabilissime che alla massa acritica piace parecchio.

E sono convinto anche io che sotto questo punto di vista non avrà molto successo, questo non vuol dire che sia un buon o un cattivo album.
Visto che "il quinto mondo" non ha avuto successo a parte "ti sposerò", e credo sia uno degli album più belli scritti da lorenzo.
Ma questo è volutamente costruito in questo modo.
Ci sono pochissimi pezzi radiofonici e non è detto che vengano scelti come singoli. Paradossalmente quello più radiofonico se lo è già giocato.

La penso esattamente come gabo, se anche sti pezzi avranno un successo pazzesco, col pubblico che ha iniziato a seguire lorenzo da pochi anni (diciamo da "a te" in poi) e la gente che ha riempito gli stadi "approveranno" questa scelta e gli piacerà st'album, vuol dire che c'è un grosso problema.
Chi si è entusiasmato per tensione evolutiva, l'estate addosso, ti porto via con me, pieno di vita ecc ecc non può esaltarsi e godere con quest'album.

Dopo questa considerazione che esula dalla bbontà o meno e dal mio gradimento o meno del disco, procedo col secondo Play.
in parte sono d'accordo, però non capisco questa categoricità nell'affermare che chi si è entusiasmato con tensione evolutiva e l'estate addosso non possa entusiasmarsi con quello che intendevi e con fame. stiamo parlando di musica, io posso ascoltare la dark polo gang e dieci minuti dopo keith jarrett, o andare da david bowie a claudio baglioni, passando per i black sabbath. perché gli altri non possono?
Non credo nemmeno che sia stato succube di rick rubin, o meglio lo è stato nella misura in cui se chiami il produttore più forte della storia in effetti vuoi un pò abbandonarti nelle sue mani e alle sue idee; e sono sicuro che lorenzo fosse più che consapevole di ciò, anzi era quello che voleva. poi chi segue davvero lorenzo sa che in realtà sono almeno dieci anni che affronta questi generi più "raffinati", penso alle varie dove ho visto te l'elemento umano caravan story ecc
la vera rivoluzione sta proprio nel minimalismo, quello che secondo me è stato il cambiamento meno facile da gestire per lui, ma conoscendo rick rubin dal 2005 (anno di uscita di hypnotize dei system of a down) sapevo che non poteva essere che cosi.
Rispondi citando
  #527  
Vecchio 02-12-2017, 18.05.36
L'avatar di E.Ultimo
E.Ultimo E.Ultimo non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 06-10-2004
Residenza: Napoli
Messaggi: 1,251
E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!E.Ultimo reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da grigioviola Visualizza messaggio
Io spero non abbia successo.
Glielo auguro per il suo bene.
Che rientri pure dalle spese, ma non che abbia successo.
Evidentemente si può permettere un album "divertimento" a uso e consumo personale.
Se lo può permettere lui, ma la Universal? Ne dubito.
E sebbene condivida buona parte delle riflessioni di Monina, sul discorso Cremonini farei un piccolo distinguo: lui ha osato molto sì, ma rimanendo comunque entro un certo livello di coerenza con il suo essere riconoscibile come "Cremonini" senza davvero mettere in piedi un lavoro di totale rottura (nel caso di jova, rottura di palle per la noia che scorre per 9/10 di disco).
Credo che se la Universal interrompe il contratto con Lorenzo Cherubini Jovanotti, dopo qualcosa come 10-15 minuti, Lorenzo Cherubini Jovanotti firma per un'altra major.
Davvero il disco di Cremonini vi sembra così lontano dalla sua produzione? Davvero Poetica non vi sembra un pezzo di Cremonini? E Nessuno vuole essere Robin? Su, distinguiamo quello che scrivono sui sitarelli di informazione musicale da quello che effettivamente le nostre orecchie sentono.
Rispondi citando
  #528  
Vecchio 02-12-2017, 18.12.47
L'avatar di Siddharta
Siddharta Siddharta non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 28-11-2005
Residenza: 'e part 'e Napule
Messaggi: 12,618
Siddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da checcosalento Visualizza messaggio
in parte sono d'accordo, però non capisco questa categoricità nell'affermare che chi si è entusiasmato con tensione evolutiva e l'estate addosso non possa entusiasmarsi con quello che intendevi e con fame. stiamo parlando di musica, io posso ascoltare la dark polo gang e dieci minuti dopo keith jarrett, o andare da david bowie a claudio baglioni, passando per i black sabbath. perché gli altri non possono?
Non credo nemmeno che sia stato succube di rick rubin, o meglio lo è stato nella misura in cui se chiami il produttore più forte della storia in effetti vuoi un pò abbandonarti nelle sue mani e alle sue idee; e sono sicuro che lorenzo fosse più che consapevole di ciò, anzi era quello che voleva. poi chi segue davvero lorenzo sa che in realtà sono almeno dieci anni che affronta questi generi più "raffinati", penso alle varie dove ho visto te l'elemento umano caravan story ecc
la vera rivoluzione sta proprio nel minimalismo, quello che secondo me è stato il cambiamento meno facile da gestire per lui, ma conoscendo rick rubin dal 2005 (anno di uscita di hypnotize dei system of a down) sapevo che non poteva essere che cosi.
Ma il discorso è semplicissimo.
Lorenzo da "a te" ha avuto un flusso di fans mai visto prima. Tant'è vero ha iniziato a fare gli stadi e non una o due tappe a tour, ma decine.
E chi erano questi nuovi fans? la maggior parte teeneger, ragazzini, o poco più che prima dell'epoca non sapevano manco chi fosse Jovanotti.
All'ora tour nel palazzetto dietro di me un gruppo di ragazzini conosceva meno della metà dei pezzi. E ogni pezzo che non conoscevano dicevano: sarà nel primo disco!

Quindi chi è stato chiamato a raccolta dalle varie tensione evolutiva, tutto l'amore che ho, ti porto via con me ecc ecc ecc, che parliamoci chiaro è musica spazzatura, perchè se neghiamo questo è inutile continuare a parlare, è impossibile che possano apprezzare "affermativo" o "navigare". Così come non credo abbiano apprezzato "si alza il vento" nel 2015, o "L'elemento umano" nel 2011, e credo che manco sappiano che abbia scritto un pezzo che si chiama " il gioco del mondo".

Quello che dici tu dei gusti musicali e dello spaziare da un genere all'altro è un altro discorso che non c'entra nulla.
Ora faccio un discorso molto categorico e quasi razzista che spara a zero su fattori non ben fondati su cui mi darete addosso, ma lo faccio.
Visto che, la nuova orda di fans di Jovanotti non credo sia proprio in massimo in quanto a gusti musicali e conoscenze, trovo difficle che un neo fans di jovanotti conosca "Futura" di Dalla e ne possa apprezzare la citazione.
Trovo estremamente difficile che uno che è andato al concerto solo perchè gli piaceva "Sabato" (o' cess) possa non saltare brani come "Quello che intendevi" o che magari conosca "La linea d'ombra".

E comunque il discorso mio e di gabo era totalmente diverso.
Si parlava della fattibilità di questi pezzi di avere un successo radiofonico e arrivare alla grande massa. Non di ascoltatori di Jovanotti si esaltino o meno per i suoi brani.

Il fatto che sia stato succude di rubin mai pensato e lungi da me.
Per quanto riguarda i gusti "raffinati" potremmo discutere, se "dove ho visto te" è un gusto raffinato...
Rispondi citando
  #529  
Vecchio 02-12-2017, 18.22.59
L'avatar di jovazaki
jovazaki jovazaki non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 24-05-2008
Residenza: Rio Saliceto (RE)
Messaggi: 14,296
jovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobalejovazaki reputazione TermoNucleareGlobale
Invia un messaggio via MSN a jovazaki
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da jovazaki Visualizza messaggio
Al primo ascolto ho pensato che fame fosse stata messa per ultima come ringraziamento per non aver buttato il cd fuori dal finestrino e aver resistito ad ascoltarlo fino alla fine.

Al secondo ascolto ve lo dico dopo perchè prima devo chiamare sid e commentarlo con lui.
Citazione:
Originalmente inviato da jovazaki Visualizza messaggio
Impressioni dopo i primi due ascolti:

Oh, vita!
Niente di particolare, ascoltandola all'interno del disco comunque mi ha fatto un effetto migliore, era l'unico singolo che potesse uscire per presentare il disco.

Sbagliato
Mi piaciucchia, mi sembra Celentano, ci sono un paio di note che sono proprio tipiche di Celentano.

Chiaro di luna
Inizio alla fango. Chitarra e voce per tutto il pezzo. Questo tra i pezzi chitarra e voce è uno dei pezzi più belli del disco. Mi piace la voce di Lorenzo così tirata. Sa proprio di canzone da cantare davanti al fuoco.

In Italia
Carina la musica, il testo non tanto, credo si potesse fare parecchio di più. Per dire... In Italia di Fabri Fibra + Nannini era decisamente meglio come fotografia dell'Italia messa su canzone. Una nota particolare per "La provincia la scritta sul muro "viva la figa" è un capolavoro che non si spiega" e anche per "Come prima più di prima t'amerò" per tributare "Asilo Republic" di Vasco.

Le canzoni
Ecco... tutto quello che non vorrei in una canzone di Lorenzo. Un testo orribile, una musica che non parte mai, sembra possa esplodere ma non lo fa mai e se in casi così il testo non aiuta allora per me la canzone è brutta ma come dice lui "le canzoni non devono essere belle devono essere stelle illuminare la notte per far ballare la gente ognuno come gli pare ognuno dove gli pare ognuno come si sente come fosse per sempre come fosse per sempre"... si vabbè, non è che ti devi giustificare per aver scritto quella cacata di 2015 cc. In questo pezzo c'è tutta la filosofia di Lorenzo 2015 cc.

Viva la libertà
Oh!!!! Primo pezzo che alza la media, la ascoltavo e pensavo a quando andavo in piazza a fare gli sciopero con gli studenti, seguendo il carro con la musica, c'erano canzoni come Legalizacion degli Ska-P o alcuni pezzi dei Modena City Ramblers e questa ce la vedrei benissimo

Navigare
Semplice, la musica un po' funerea crea una bella atmosfera, mi sembra proprio il Lorenzo dei pezzi lenti ma non d'amore che piace a me.

Ragazzini per strada
È "Un bene dell'anima" 2.0. Non è che mi abbia proprio preso, nel senso che mi sa di già sentito. Non c'è niente che mi abbia fatto dire "wow!"

Quello che intendevi
Finalmente!!!! Ma finalmente!!!! Gioia e giubilo nel regno!!! Una storia in cui il protagonista non è lui!!! La parte musicale è spettacolare, ci vorrebbe l'acuto di una tromba ogni tanto ma va benissimo anche minimal così! E poi quel "Attratte verso il centro della terra le cose cadono. Qualcuno che alza gli occhi e si ribella le cose cambiano". Mi piace! Era la canzone (storia) che aspettavo da anni che facesse. Finalmente!!!

SBAM!
Ho alzato il volume dello stereo e ascoltarla con l'impianto modificato della macchina è stato favoloso! Mi piace tutto a livello musicale, gli stacchi musicali tra la strofa e il ritornello, la potenza che mi ha ricordato skrillex, insomma sto pezzo è tanta roba

Amoremio
Al centesimo amoremio amoremio ho urlato "Bastaaa!!! Bastaaaaa!!!!" e al secondo ascolto ho ascoltato i primi minuti poi ho cambiato canzone. Non mi piace nemmeno la voce "campionata".

Paura di niente
Non mi aveva entusiasmato quando la sentii un paio di settimane fa, all'interno del disco è un bel pezzo con qualche chicca nel testo. Però niente di eccezionale

Affermativo
Altra canzone storia, che bel regalo questa canzone!! "Non si può vivere in un mondo senza cielo, non si può vivere in un mondo chiuso". Mi sa che la serie Narcos gli è piaciuta parecchio comunque. Tempo fa scrissi sul forum che la sigla di Narcos mi aveva emozionato più di Oh, vita! ed ecco che spunta fuori questo pezzo. E io sono felicemente contento che abbia scritto un pezzo così. Atmosfera perfetta.

Fame
Il vero capolavoro di questo disco se solo avesse continuato a metterci parole per tutti gli 8 minuti. Nei primi tre minuti la stavo per paragonare a Date al diavolo un bimbo per cena che come ben sapete e come è impossibile confutare è LA CANZONE PIÙ BELLA TRA TUTTE LE CANZONI DI TUTTO L'UNIVERSO IN OGNI ERA. Poi è diventata I pesci grossi che è una bella canzone e poi l'ha superata alla grande ed è partita verso mondi che potranno essere sempre nuovi ascolto dopo ascolto.

Comunque... al secondo ascolto è un bel disco, è un disco che ascolterò parecchio e che credo potrà piacermi sempre di più dopo ogni ascolto, magari saltando qualche traccia.
Lorenzo mio, mi stai massacrando di emozioni altalenanti! Il primo ascolto ero tentato di buttare il disco dal finestrino, al secondo ascolto sono esaltato come non lo ero da troppi anni per un tuo disco. E questo sentirmi totalmente spiazzato, di non capire se è un super disco oppure no mi fa stare in tensione e giuro che era l'unica cosa che volevo provare ascoltandolo.
E ora terzo ascolto con il libretto dei testi (finalmente) tra le mani.
Allora, il primo ascolto era in macchina a volume elevatissimo, con le casse che pompavano il più possibile per tentare di capirne la potenza. Il secondo ascolto, sempre in macchina, ma con volume moderato per apprezzare meglio il tutto sia a livello di musica che di frasi rimaste in testa nel bene o nel male. Il terzo ascolto, che ho appena finito è stato con le cuffiette, per stare solo soletto col disco lontanoi dal resto del mondo, leggendo i testi contenuti nel libretto. Confermo quanto detto dopo il secondo ascolto. In italia (peccato perchè la parte musicale spacca ma il testo è brutto), Ragazzini per strada, Amoremio e Le canzoni sono proprio brutte brutte. Chiaro di luna, Viva la libertà, Navigare, Quello che intendevi, SBAM!, Affermativo e Fame sono veramente tanta ma tanta ma tanta roba. Le altre Oh, vita! Sbagliato e Paura di niente senza infamia e senza lode. Non sono brutte eh, si lasciano ascoltare all'interno del disco, ma niente che mi rimarrà in testa nei prossimi anni. Comunque è un bel disco. Con Lorenzo 2015cc decisi al terzo ascolto di abbandonarlo nel cassetto e li è rimasto tanne che per Gli immortali, L'estate addosso e Si alza il vento. Questo invece dopo il terzo ascolto mi ha fatto venire due curiosità: la prima è quella di continuare ad ascoltare questo disco per vedere dove mi porterà; la seconda è quella di voler ascoltare il prossimo disco di Lorenzo per vedere dove questo disco lo avrà portato.
Rispondi citando
  #530  
Vecchio 02-12-2017, 18.27.24
L'avatar di checcosalento
checcosalento checcosalento non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-02-2011
Residenza: Lecce
Messaggi: 203
checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!checcosalento reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Siddharta Visualizza messaggio
Ma il discorso è semplicissimo.
Lorenzo da "a te" ha avuto un flusso di fans mai visto prima. Tant'è vero ha iniziato a fare gli stadi e non una o due tappe a tour, ma decine.
E chi erano questi nuovi fans? la maggior parte teeneger, ragazzini, o poco più che prima dell'epoca non sapevano manco chi fosse Jovanotti.
All'ora tour nel palazzetto dietro di me un gruppo di ragazzini conosceva meno della metà dei pezzi. E ogni pezzo che non conoscevano dicevano: sarà nel primo disco!

Quindi chi è stato chiamato a raccolta dalle varie tensione evolutiva, tutto l'amore che ho, ti porto via con me ecc ecc ecc, che parliamoci chiaro è musica spazzatura, perchè se neghiamo questo è inutile continuare a parlare, è impossibile che possano apprezzare "affermativo" o "navigare". Così come non credo abbiano apprezzato "si alza il vento" nel 2015, o "L'elemento umano" nel 2011, e credo che manco sappiano che abbia scritto un pezzo che si chiama " il gioco del mondo".

Quello che dici tu dei gusti musicali e dello spaziare da un genere all'altro è un altro discorso che non c'entra nulla.
Ora faccio un discorso molto categorico e quasi razzista che spara a zero su fattori non ben fondati su cui mi darete addosso, ma lo faccio.
Visto che, la nuova orda di fans di Jovanotti non credo sia proprio in massimo in quanto a gusti musicali e conoscenze, trovo difficle che un neo fans di jovanotti conosca "Futura" di Dalla e ne possa apprezzare la citazione.
Trovo estremamente difficile che uno che è andato al concerto solo perchè gli piaceva "Sabato" (o' cess) possa non saltare brani come "Quello che intendevi" o che magari conosca "La linea d'ombra".

E comunque il discorso mio e di gabo era totalmente diverso.
Si parlava della fattibilità di questi pezzi di avere un successo radiofonico e arrivare alla grande massa. Non di ascoltatori di Jovanotti si esaltino o meno per i suoi brani.

Il fatto che sia stato succude di rubin mai pensato e lungi da me.
Per quanto riguarda i gusti "raffinati" potremmo discutere, se "dove ho visto te" è un gusto raffinato...
non ho parlato di gusti raffinati ma di generi, raffinati, intimisti, cantautorali chiamali come preferisci.
comunque si potrebbe essere vero quello che dici, riguardo ai nuovi fan e al successo radiofonico, l'ha detto lorenzo stesso ieri nella discussione con vasco brondi, che sa di avere un credito da spendere, sa di potersi permette un album del genere perché gli stadi li riempirebbe anche se facesse un album di rondò veneziani. però alla fine tutto si riconduce sempre alla bellezza delle canzoni, è quest'album è un album di belle canzoni, che se tra dieci anni si riprende quest'album in mano e si ascolta quello che intendevi o affermativo si avrà comunque la sensazione di stare ascoltando una canzone bellissima.
poi io la radio non la ascolto mai quindi cazzo mene ahahah
Rispondi citando
  #531  
Vecchio 02-12-2017, 19.26.32
L'avatar di matteo89
matteo89 matteo89 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-11-2005
Residenza: roma
Messaggi: 11,834
matteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da grisou Visualizza messaggio
Il "Come prima più di prima t'ameró" é un tributo a Tony Dallara
perché che poteva essere sennò?
__________________
Buon Sangue tour: roma 10/11/2005

Safari tour: roma 17/05/2008 verona 17/09/2008 livorno 6/12/2008

Ora tour roma 8 - 9 luglio e 6 dicembre2011 Milano 9 dicembre 2011

Backup Tour Bologna 15 giugno - Milano 19 giugno - Firenze 23 giugno - Roma 28 giugno 2013

LorenzoNegliStadi2015 Roma 12 luglio - Napoli 26 luglio 2015

LorenzoNeiPalasport2015 Roma 27/28/29 Dicembre 2015

we can be heroes, just for one day!!!

il lupo perde il pelo, io perdo le occasioni...
Rispondi citando
  #532  
Vecchio 02-12-2017, 19.30.32
L'avatar di matteo89
matteo89 matteo89 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-11-2005
Residenza: roma
Messaggi: 11,834
matteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gabo86 Visualizza messaggio
Però...c'è un "però". Il "però" è che è un disco di Jovanotti, e Jovanotti negli ultimi dieci anni è diventato, secondo me, immortale. È diventato un mostro sacro della musica italiana, ed è entrato in un olimpo secondo me "definitivo" (mentre, ad esempio, artisti come Max Pezzali - giusto per fare un esempio a me molto vicino - è entrato in un olimpo "provvisorio" da cui poi è sceso, almeno a livello di consensi di pubblico). Il che vuol dire che ho paura che il pubblico gli possa concedere qualsiasi cosa.
Concordo in pieno.
Ormai fa parte di quella cerchi di artisti come Laura Pausini, Vasco Rossi e Ligabue ai quali il pubblico, purtroppo, dà fiducia piena indipendentemente da quello che fanno.
__________________
Buon Sangue tour: roma 10/11/2005

Safari tour: roma 17/05/2008 verona 17/09/2008 livorno 6/12/2008

Ora tour roma 8 - 9 luglio e 6 dicembre2011 Milano 9 dicembre 2011

Backup Tour Bologna 15 giugno - Milano 19 giugno - Firenze 23 giugno - Roma 28 giugno 2013

LorenzoNegliStadi2015 Roma 12 luglio - Napoli 26 luglio 2015

LorenzoNeiPalasport2015 Roma 27/28/29 Dicembre 2015

we can be heroes, just for one day!!!

il lupo perde il pelo, io perdo le occasioni...
Rispondi citando
  #533  
Vecchio 02-12-2017, 20.00.41
L'avatar di grisou
grisou grisou non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-01-2006
Messaggi: 19,777
grisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobalegrisou reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Gritti Visualizza messaggio
ma poi la frase "non ci sono ponti sul rio delle Amazzoni", non l'ho ancora trovata
sta su SBAM! (non la canzone, il libro/rivista).
É il titolo di uno dei capitoli/articoli contenuti (da pagina 6)
__________________
..non è cosa, ma è come..

Senza musica la vita sarebbe un errore.
_Nietzsche_

Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
mò me ne vado
vi voglio bene
siete una bella banda voi del forum
Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
il forum e' vostro,trattatelo bene
Rispondi citando
  #534  
Vecchio 02-12-2017, 20.17.42
angelo angelo non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 16-02-2002
Messaggi: 13,726
angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!angelo reputazione Stellare !!!
Predefinito

E neanche oggi OV! Era sugli scaffali!!! No comment.
Vi dico però che l'estate scorsa Lorenzo ha rinnovato il contratto Universal per altri 3 album, quindi non vi preoccupate, poteva farsi produrre il cd anche da Arca.
__________________
come un seme di futuro arrivato dal passato
come l'amore che nasce
come l'amore che muore

come un sogno che c'è stato che ci sta ci starà ancora
come il sole che lavora anche se la notte è buia
come voce dentro a un coro di alleluja alleluja


Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

03.10.2002

"Ricordatevi: le canzoni sono migliori di chi le fa"(Maggio 1999)

12.12.2002

Rispondi citando
  #535  
Vecchio 02-12-2017, 20.48.30
L'avatar di whisperedstar
whisperedstar whisperedstar non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 13-02-2004
Residenza: verona
Messaggi: 1,295
whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!whisperedstar reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Siddharta Visualizza messaggio
Ma il discorso è semplicissimo.
Lorenzo da "a te" ha avuto un flusso di fans mai visto prima. Tant'è vero ha iniziato a fare gli stadi e non una o due tappe a tour, ma decine.
E chi erano questi nuovi fans? la maggior parte teeneger, ragazzini, o poco più che prima dell'epoca non sapevano manco chi fosse Jovanotti.
All'ora tour nel palazzetto dietro di me un gruppo di ragazzini conosceva meno della metà dei pezzi. E ogni pezzo che non conoscevano dicevano: sarà nel primo disco!

Quindi chi è stato chiamato a raccolta dalle varie tensione evolutiva, tutto l'amore che ho, ti porto via con me ecc ecc ecc, che parliamoci chiaro è musica spazzatura, perchè se neghiamo questo è inutile continuare a parlare, è impossibile che possano apprezzare "affermativo" o "navigare". Così come non credo abbiano apprezzato "si alza il vento" nel 2015, o "L'elemento umano" nel 2011, e credo che manco sappiano che abbia scritto un pezzo che si chiama " il gioco del mondo".

Quello che dici tu dei gusti musicali e dello spaziare da un genere all'altro è un altro discorso che non c'entra nulla.
Ora faccio un discorso molto categorico e quasi razzista che spara a zero su fattori non ben fondati su cui mi darete addosso, ma lo faccio.
Visto che, la nuova orda di fans di Jovanotti non credo sia proprio in massimo in quanto a gusti musicali e conoscenze, trovo difficle che un neo fans di jovanotti conosca "Futura" di Dalla e ne possa apprezzare la citazione.
Trovo estremamente difficile che uno che è andato al concerto solo perchè gli piaceva "Sabato" (o' cess) possa non saltare brani come "Quello che intendevi" o che magari conosca "La linea d'ombra".

E comunque il discorso mio e di gabo era totalmente diverso.
Si parlava della fattibilità di questi pezzi di avere un successo radiofonico e arrivare alla grande massa. Non di ascoltatori di Jovanotti si esaltino o meno per i suoi brani.

Il fatto che sia stato succude di rubin mai pensato e lungi da me.
Per quanto riguarda i gusti "raffinati" potremmo discutere, se "dove ho visto te" è un gusto raffinato...

Futura non la conoscevo nemmeno io. E seguo Jova dal ‘92. Chiedi ai serenissimi

I miei album preferiti sono l’albero, quinto mondo e buon sangue... e oh vita mi sa che andrà insieme a loro in cima alla classifica.
I due dischi prima di questo non mi sono piaciuti a parte pochi pezzi.
Questi album invece va dritto nel profondo.
Penso anch’io che non piacerà ai bimbiminchia.
Ma sono contenta di questa virata di Lorenzo.

Però, come si diceva nell’articolo postato qui sopra,si rifarà con il merchandising
__________________
Citazione:
Originalmente inviato da whisperedstar Visualizza messaggio
Lorenzo, ti ripropongo la mia domanda di varie pagine indietro:
io e mio marito aspettiamo una bimba, arriverà a metà dicembre e ultimamente ascolto " Per te" quando vado a lavorare...come è cambiata la tua/vostra vita con l'arrivo di Teresa?
Noi non stiamo nella pelle... un po' come te con il nuovo disco!
Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
è cambiato tutto!
è iniziata la vita vera no ?
Rispondi citando
  #536  
Vecchio 02-12-2017, 23.10.55
Bascu Bascu non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-05-2005
Residenza: Rimini
Messaggi: 1,182
Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!Bascu reputazione Stellare !!!
Predefinito

Sono al 5° ascolto, ad ogni ascolto cresce sempre di più la figaggine.
Ha fatto un capolavoro, rischiando moltissimo!
Ha ragione Caparezza.
Rispondi citando
  #537  
Vecchio 03-12-2017, 01.09.36
L'avatar di gabo86
gabo86 gabo86 non è connesso
Moderatore
 
Data registrazione: 08-05-2005
Residenza: Melèe Island
Messaggi: 43,103
gabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobalegabo86 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Devo rispondere a mille cose, lo farò domani
__________________
And all of my dreams
they may have come true
but so did my nightmares
which I can't get through.
Rispondi citando
  #538  
Vecchio 03-12-2017, 10.01.41
L'avatar di mammasimona
mammasimona mammasimona non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 02-08-2006
Residenza: nella terra degli uomini
Messaggi: 17,058
mammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobalemammasimona reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

vi leggo e rimango a bocca a perta.
io sono una capora in fatto di musica, non ne capisco proprio nulla e quindi m'appassiono a leggervi (siete un po' prolissi lo ammetto )
quello che penso è che tutto cambia dallo stato d'animo con cui ti approcci a una canzone.
Al di là dell'evidente cambiamento, ma poi siamo tutti d'accordo sul fatto che ogni album di lorenzo è un cambiamento rispetto al precedente, o del tipo di canzone, quello che fa la differenza è 'come' la si ascolta, secondo me.
è un po' come la storia del 'bello che è negli occhi di chi guarda', non so se mi spiego.
Oggi mi piace 'ragazzini per strada' perchè oggi quando l'ho ascoltata stavo in un certo stato d'animo. Domani la risento e non mi fa lo stesso effetto, o magari la skippo pure.....
insomma, non credo nell'oggettività di giudizio di fronte ad una qualunque opera d'arte.
__________________
sdeng is my way of life

OrIgInAlLy OfF tOpIc


Citazione:
Originalmente inviato da selly Visualizza messaggio
..e: simo? ti amo anch'io sore'
non dirmi che sarà per sempre,
dimmi 'a domani' ma dimmelo sempre.
Rispondi citando
  #539  
Vecchio 03-12-2017, 10.58.41
L'avatar di Kyo
Kyo Kyo non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 29-10-2000
Residenza: tra i sogni e le stelle,come una goccia in mezzo al mare
Messaggi: 13,768
Kyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobale
Invia un messaggio via MSN a Kyo Manda un messaggio tramite Skype™ a Kyo
Predefinito

Ho ascoltato anche il resto dell’album.
Sicuramente BackUp è stato un chiaro segnale, sintira una linea col passato, e poi sono usciti CC e VITA.Non grandi capolavori a mio avviso.
Sicuramente Lorenzo non ha mai fatto un album uguale al precedente.
Sicuramente è adulto e non può fare ancora canzoni come CowBoy oppure JovaForPresident.

Questo album va veramente ascoltato più volte a differenza degli altri che arrivavano subito.
Fermo restando la sua capacità di scrittura, credo che Lorenzo renda meglio con basso e batteria e non con boce e chitarra.
La prima parte fino a ragazzini di strada è una cosa insentibile a primo ascolto: due palle tante.
La seconda scorre meglio.

Spero abbia le palle per fare Ombelico Coraggio Fame Datealdiavolo ad un concerto una dietro l’altra.
Non le ha!!

lo riascolto ancora un po’ poi vediamo.
__________________
Tra prima o poi è meglio ora.

Rispondi citando
  #540  
Vecchio 03-12-2017, 11.01.55
L'avatar di DanyWhoLovesLorenzoJova
DanyWhoLovesLorenzoJova DanyWhoLovesLorenzoJova non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 23-06-2011
Residenza: Campania. E Forum <3
Messaggi: 1,437
DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!DanyWhoLovesLorenzoJova reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kyo Visualizza messaggio
Questo album va veramente ascoltato più volte a differenza degli altri che arrivavano subito.
Fermo restando la sua capacità di scrittura, credo che Lorenzo renda meglio con basso e batteria e non con boce e chitarra.
La prima parte fino a ragazzini di strada è una cosa insentibile a primo ascolto: due palle tante.
La seconda scorre meglio.
Ti consiglio di ascoltarlo almeno altre due volte per poterlo apprezzare! Ho avuto la tua stessa sensazione al primo ascolto, la prima parte la trovavo di una noia mortale...ora invece mi piace!
Comunque è l'album di Lorenzo meno immediato finora...
__________________
Daniela

16/07/2011 ORA TOUR Cava de' Tirreni.
02/07/2013 BACKUP TOUR Salerno. Prima data forumistica.
26/07/2015 LORENZO 2015 CC negli stadi TOUR Napoli.
25/05/2018 OH, VITA! TOUR - Lorenzo live 2018 Eboli
Sappi che il forum è il migliore regalo che mi potessi mai fare

"" is my forumstyle

Citazione:
Originalmente inviato da umano Visualizza messaggio
un abbraccio a tutto il forum (tra un po' il forum soleluna lo faranno monumento storico!).
http://www.youtube.com/user/DanyWhoLovesLoreJova
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02.53.07.