Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Forum Attualità

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #21  
Vecchio 13-11-2009, 14.24.43
L'avatar di Siddharta
Siddharta Siddharta non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 28-11-2005
Residenza: 'e part 'e Napule
Messaggi: 12,620
Siddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobaleSiddharta reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da principessab Visualizza messaggio
Mi sembra di aver trovato un elenco sul sito del Ministero della Sanità...
forse il soffio al cuore si, ma la tiroide credo di no, ma non essendo un medico potrei aver detto una gran cavolata, Chiarù forse potrebbe intervenire in merito!

Persone a rischio per patologia, di età compresa tra i 6 mesi e 65 anni. Come da ordinanza del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali del 30 settembre 2009
Almeno una delle seguenti condizioni

◦malattie croniche a carico dell'apparato dell'apparato respiratorio, inclusa asma, displasia broncopolmonare, fibrosi cistica e BPCO;
◦gravi malattie dell'apparato cardiocircolatorio, comprese le cardiopatie congenite ed acquisite;
◦diabete mellito e altre malattie metaboliche;
◦gravi epatopatie e altre malattie metaboliche;
◦malattie renali con insufficienza renale;
◦malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;
◦neoplasie;
◦malattie congenite e acquisite che comportano carente produzione di anticorpi;
◦Immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV;
◦malattie infiammatorie croniche e sindromi da malassorbimento intestinale;
◦patologie associate ad un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie, ad esempio malattie neuromuscolari;
◦obesità con indice di massa corporea (BMI)>30 e gravi patologie concomitanti;
◦condizione di familiare o di contatto stretto di soggetti ad alto rischio che, per controindicazioni terapeutiche o permanenti, non possono essere vaccinati.

Identificazione delle patologie

A02 malattie cardiache e del circolo polmonare
B02 malattie cerebrovascolari
007 asma
008 cirrosi epatica, cirrosi biliare
009 colite ulcerosa e malattia di Crohn
013 diabete mellito
016 epatite cronica (attiva)
018 fibrosi cistica
020 infezione da HIV
021 insufficienza cardiaca (N.Y.H.A classe III e IV )
022 insufficienza corticosurrenale cronica (morbo di Addison)
023 insufficienza renale cronica
024 insufficienza respiratoria cronica
031 402 cardiopatia ipertensiva
403 nefropatia ipertensiva
404 cardionefropatia ipertensiva
040 neonati prematuri, immaturi, a termine con ricovero in terapia intensiva neonatale (età 6-24 mesi)
048 soggetti affetti da patologie neoplastiche maligne e da tumori di comportamento incerto
049 soggetti affetti da pluripatologie che abbiano determinato grave ed irreversibile compromissione di più organi e/o apparati e riduzione dell'autonomia personale correlata all'età
050 soggetti in attesa di trapianto (rene,cuore,polmone,fegato,pancreas,cornea,midollo )
051 soggetti nati con condizioni di gravi deficit fisici, sensoriali e neuropsichici
052 soggetti sottoposti a trapianto (rene,cuore,polmone,fegato pancreas,midollo)
053 soggetti sottoposti a trapianto di cornea
graziemille!!!
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 13-11-2009, 16.56.41
L'avatar di Chiaru'
Chiaru' Chiaru' non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 20-06-2005
Messaggi: 11,614
Chiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobaleChiaru' reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da principessab Visualizza messaggio
Mi sembra di aver trovato un elenco sul sito del Ministero della Sanità...
forse il soffio al cuore si, ma la tiroide credo di no, ma non essendo un medico potrei aver detto una gran cavolata, Chiarù forse potrebbe intervenire in merito!

Persone a rischio per patologia, di età compresa tra i 6 mesi e 65 anni. Come da ordinanza del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali del 30 settembre 2009
Almeno una delle seguenti condizioni

◦malattie croniche a carico dell'apparato dell'apparato respiratorio, inclusa asma, displasia broncopolmonare, fibrosi cistica e BPCO;
◦gravi malattie dell'apparato cardiocircolatorio, comprese le cardiopatie congenite ed acquisite;
◦diabete mellito e altre malattie metaboliche;
◦gravi epatopatie e altre malattie metaboliche;
◦malattie renali con insufficienza renale;
◦malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;
◦neoplasie;
◦malattie congenite e acquisite che comportano carente produzione di anticorpi;
◦Immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV;
◦malattie infiammatorie croniche e sindromi da malassorbimento intestinale;
◦patologie associate ad un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie, ad esempio malattie neuromuscolari;
◦obesità con indice di massa corporea (BMI)>30 e gravi patologie concomitanti;
◦condizione di familiare o di contatto stretto di soggetti ad alto rischio che, per controindicazioni terapeutiche o permanenti, non possono essere vaccinati.

Identificazione delle patologie

A02 malattie cardiache e del circolo polmonare
B02 malattie cerebrovascolari
007 asma
008 cirrosi epatica, cirrosi biliare
009 colite ulcerosa e malattia di Crohn
013 diabete mellito
016 epatite cronica (attiva)
018 fibrosi cistica
020 infezione da HIV
021 insufficienza cardiaca (N.Y.H.A classe III e IV )
022 insufficienza corticosurrenale cronica (morbo di Addison)
023 insufficienza renale cronica
024 insufficienza respiratoria cronica
031 402 cardiopatia ipertensiva
403 nefropatia ipertensiva
404 cardionefropatia ipertensiva
040 neonati prematuri, immaturi, a termine con ricovero in terapia intensiva neonatale (età 6-24 mesi)
048 soggetti affetti da patologie neoplastiche maligne e da tumori di comportamento incerto
049 soggetti affetti da pluripatologie che abbiano determinato grave ed irreversibile compromissione di più organi e/o apparati e riduzione dell'autonomia personale correlata all'età
050 soggetti in attesa di trapianto (rene,cuore,polmone,fegato,pancreas,cornea,midollo )
051 soggetti nati con condizioni di gravi deficit fisici, sensoriali e neuropsichici
052 soggetti sottoposti a trapianto (rene,cuore,polmone,fegato pancreas,midollo)
053 soggetti sottoposti a trapianto di cornea
grazie per la fiducia l'elenco che hai riportato mi sembra perfetto. I soggetti a rischio sono persone con malattie CRONICHE, debilitanti, per le quali una infezione respiratoria può facilmente trasformarsi in polmonite e condurre a gravi rischi per la salute. Per cui un soffio al cuore "innocente" (di cui si accorge il medico ma che non dà una vera e propria malattia del cuore) non è una condizione di rischio maggiore di altri. Fatto salvo che in tutte le persone, anche sane, l'influenza, se trascurata, può diventare una malattia grave, ma questo vale per tutte le influenze in genere. Per la tiroide, stesso discorso, se è ben controllata con le medicine non è una condizione di rischio.
__________________
E' una festa infinita la vita, un salpare continuo di navi
Con la luce negli occhi, con il ritmo nel cuore, con il vento alle ali

I Serenissimi sul ritmo giusto!!!
sdeng is my way of life

Rispondi citando
  #23  
Vecchio 13-11-2009, 17.41.21
L'avatar di KRISTY
KRISTY KRISTY non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Residenza: Avalon...
Messaggi: 30,766
KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!KRISTY reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da il Maestro Mazza Visualizza messaggio

Nessun organo di informazione ha parlato del vaccino omeopatico, perché ?
(in italia l'omeopatia è considerata una barzelletta... che ignoranti che siamo, pensa che in germania esiste un'università di omeopatia ed ospedali che guariscono solo tramite l'omeopatia. Come in Francia al pronto soccorso adoperano i pranoterapeuti per fare diagnosi in casi difficili da giudicare all'istante. La pranoterapia in italia è tabù)
io lo adoro quest'uomo!
__________________

Lavora come se non ti servisse il denaro,
ama come se non avessi mai dovuto soffrire,
e balla come se nessuno ti stesse guardando.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 13-11-2009, 18.09.40
celide celide non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 15-06-2008
Messaggi: 4,287
celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da principessab Visualizza messaggio
L'omeopatia mi lascia molto perplessa, ospedali tedeschi che curano esclusivamente con l'omeopatia????? Anche il cancro? Le leucemie?
Devo cercare info.!
Pranoterapeuti al pronto soccorso???????
Beh su...in Italia non assumono neanche Psicologi in ospedale, se iniziassero ad assumere pranoterapeuti giuro facciamo uno strage, io e tutti i colleghi psicologi, e siamo taaaaaanti eh
L'Ospedale è un "luogo di Scienza" (passami il termine!), la pranoterapia è border line, basta poco per finire in mano a dei ciarlatani, il corso per pranoterapeuti, almeno uno di quelli il cui metodo è spesso sentito nominare, richiede come studi minimi "il diploma di Scuola Media"...a me sembrerebbe di stare a farmi far diagnosi dalla zingara di turno, "travestita" da Medico! Poi comunque i soliti dati scientifici dovrebbero parlar chiaro, quindi è fondamentale sapere quante diagnosi più o meno esatte son state fatte, sul totale, riferendoci agli ospedali francesi! Io come mio imperativo voglio dati, ricerche scientifiche, non ipotesi da verificare sulla pelle dei pz, soprattutto quando si tratta di terapie sanitarie!

("sono stati effettuati diversi esperimenti volti a verificare se questo supposto passaggio di prana può migliorare le condizioni di un paziente, ma l'unica prova di efficacia riscontrata su pazienti sottoposti a pranoterapia è la stessa di un placebo)


Per il vaccino, completamente d'accordo con te!
questa volta ti devo proprio contraddire
ho esperienz, ormai di quasi 20 anni, con due pranoterapeute, dalle caratteristiche decisamente diverse....entrambe hanno però un'onestà di base, che si rileva dal fatto che immediatamente ti dicono se possono fare qualcosa per il male che hai oppure no. Non raccontano di curare tumori o altre balle simili.....entrambe curano patologie essenzialmente di tipo infiammatorio.....
Una (15 euro l'ora e lavora a giorni alterni altrimenti l'energia che ha si esaurirebbe) è adatta per il fuoco di sant'antonio e i fenomeni artrosici; l'altra (che ha un dono particolare perchè la mano rimane attaccata alla parte malata se può fare qualcosa e prende offerta libera alla fine della cura, cioè quando la mano non "attacca" più...il che significa da qualcuno anche solo 10 euro...) va bene sempre per l'herpes zoster e per i dolori artrosici, ma cura anche (li fa scoppiare in una o due sedute) gli orzaioli, le bruciature, le bronchiti ( al paese suo molte mamme ci portano i bimbi evitando gli antibiotici) e perfino alcune forme depressive...e le vertigini....ho visto "seccare" anche delle ernie espulse in modo abbastanza veloce.
Addirittura ultimamente c'è stata una signora con una forma di tumore ai linfonodi che ha visto ridurre notevolmente i "nocciolini" con meraviglia dei medici....ma di questa cosa ho sentito parlare solo dalla persona in questione, perchè la pranoterapeuta si rifiuta di dare false speranze a chiunque.
Sono ricorsa a loro varie volte, notando la differenza tra le due: la seconda è più efficace perchè i risultati durano molto più a lungo. Mi sono curata da lei una tendinite doppia ai polsi, che tutti i farmaci non riuscivano a risolvere......e sono ormai 10 anni che non ho più questo problema. La mia nevralgia al trigemino è pure sparita sempre da lei. Tre orzaioli in un solo occhio sono spariti (ed erano incistati da parecchio tempo...)
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 13-11-2009, 18.13.06
celide celide non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 15-06-2008
Messaggi: 4,287
celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Chiaru' Visualizza messaggio
grazie per la fiducia l'elenco che hai riportato mi sembra perfetto. I soggetti a rischio sono persone con malattie CRONICHE, debilitanti, per le quali una infezione respiratoria può facilmente trasformarsi in polmonite e condurre a gravi rischi per la salute. Per cui un soffio al cuore "innocente" (di cui si accorge il medico ma che non dà una vera e propria malattia del cuore) non è una condizione di rischio maggiore di altri. Fatto salvo che in tutte le persone, anche sane, l'influenza, se trascurata, può diventare una malattia grave, ma questo vale per tutte le influenze in genere. Per la tiroide, stesso discorso, se è ben controllata con le medicine non è una condizione di rischio.
mio marito e i miei figli rientrano nelle categorie a rischio, ma hanno deciso di non farsi vaccinare....tutti cmq superano i 30 anni !!!!!!!
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 13-11-2009, 18.57.30
principessab principessab non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-01-2002
Messaggi: 10,014
principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da celide Visualizza messaggio
questa volta ti devo proprio contraddire
ho esperienz, ormai di quasi 20 anni, con due pranoterapeute, dalle caratteristiche decisamente diverse....entrambe hanno però un'onestà di base, che si rileva dal fatto che immediatamente ti dicono se possono fare qualcosa per il male che hai oppure no. Non raccontano di curare tumori o altre balle simili.....entrambe curano patologie essenzialmente di tipo infiammatorio.....
Una (15 euro l'ora e lavora a giorni alterni altrimenti l'energia che ha si esaurirebbe) è adatta per il fuoco di sant'antonio e i fenomeni artrosici; l'altra (che ha un dono particolare perchè la mano rimane attaccata alla parte malata se può fare qualcosa e prende offerta libera alla fine della cura, cioè quando la mano non "attacca" più...il che significa da qualcuno anche solo 10 euro...) va bene sempre per l'herpes zoster e per i dolori artrosici, ma cura anche (li fa scoppiare in una o due sedute) gli orzaioli, le bruciature, le bronchiti ( al paese suo molte mamme ci portano i bimbi evitando gli antibiotici) e perfino alcune forme depressive...e le vertigini....ho visto "seccare" anche delle ernie espulse in modo abbastanza veloce.
Addirittura ultimamente c'è stata una signora con una forma di tumore ai linfonodi che ha visto ridurre notevolmente i "nocciolini" con meraviglia dei medici....ma di questa cosa ho sentito parlare solo dalla persona in questione, perchè la pranoterapeuta si rifiuta di dare false speranze a chiunque.
Sono ricorsa a loro varie volte, notando la differenza tra le due: la seconda è più efficace perchè i risultati durano molto più a lungo. Mi sono curata da lei una tendinite doppia ai polsi, che tutti i farmaci non riuscivano a risolvere......e sono ormai 10 anni che non ho più questo problema. La mia nevralgia al trigemino è pure sparita sempre da lei. Tre orzaioli in un solo occhio sono spariti (ed erano incistati da parecchio tempo...)
Aspetta aspetta Carla, io non metto in dubbio ci siano persone realmente in grado di curare "alcune" patologie, tu lo stai dicendo in prima persona, ma io sono certa che tra i tanti pranoterapeuti che si professano tali, pochi siano quelli onesti (come ele signore di cui parli appunto) e realmente seri!
Ripeto, il limite tra cialtroneria e serietà in alcuni settori è molto labile, e per me questo è uno di quelli!
E comunque parliamo di patologie di tipo infiammatorio.
Sono scettica, e razionale, ormai mi conosci!!!
Non lo faccio, ma avrei mille domande per appurare se le guarigioni possano essere imputabili solo ed esclusivamente alla pranoterapia
Che devo fa'?? E' lo studio che mi ha deviata, giuro!!!!
__________________
...con te ho sognato tutto il sognabile...




...."perchè in qualunque circostanza io mi troverò nella vita avrò sempre una splendida donna in cui riflettermi.."
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 13-11-2009, 19.34.16
L'avatar di il Maestro Mazza
il Maestro Mazza il Maestro Mazza non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: In Tv ovviamente !
Messaggi: 6,879
il Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Domanda, perché c'è tanta diffidenza verso le medicine alternative ?
Risposta che do io: perché sono medicine che non muovono miliardi e quindi non sono utli al mercato. Quindi le grandi case farmaceutiche indottrinano medici e mass media affinché queste medicine vengano ignorate e bollate come stregoneria del nuovo millennio.

Invece se ci si avvicina da scettici (come ho fatto io) alla pranoterapia si viene a conoscenza del fatto che un pranoterapeuta deve fare una spettrografia delle energie che irraggia dalle mani.
Sono delle specie di "fotografie" fatte presso un istituti nazionale che certifica il reale irraggiamento di energia.

Che poi le energie una persona le recepisca o meno, è un altro discorso.

Prova a prenderti il Rescue remedy (omeopatico) quando hai subito un notizia shockante. In pochi istanti sei tranquillo e lo shock è passato.
A me l'omoepatia ha curato la mononucleosi, per la quale non ci sono farmaci secondo la medicina ufficiale.
L'erboristeria, vista spesso come la casa della strega, altro non è che le antiche botteghe dei farmacisti dell'europa per secoli e secoli. Molti rimedi erboristici son molto più potenti che le medicine di sintesi da laboratorio.

Tendenzialmente non escludo a priori una strada, la provo, oppure mi informo.
Così, per tornare all'argomento vaccini, ritengo inutile fare un vaccino, che presenta fattori di rischio molto maggiori rispetto i fattori di beneficio.

Piccolo esempio: mio fratello ha fatto il vaccino omeopatico e sta bene, una signora che conosco è a letto da una settimana a causa degli effetti collaterali del vaccino ufficiale.
... esempio inutile, ma illuminante sulla pesantezza dei componenti del vaccino ufficiale.
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 13-11-2009, 19.45.19
L'avatar di decly2002
decly2002 decly2002 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-02-2002
Residenza: trieste
Messaggi: 20,558
decly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

il problema della medicina è che conta molto la fiducia che chi si cura ha nei confronti della cura in sè e della persona che lo cura...questo al di là di statistiche e quant altro.
la maggior parte dei medici che ho conosciuto a livello non "professionale" ma umano, parenti, amici di famiglia, non avevano l'omeopatia in gran simpatia, ma non la consideravano stregoneria...si limitavano a dire che andava bene fino a un certo punto, poi diventava insostenibile se usata da sola.

mi limito a riportare.

io personalmente sono più per la medicina ufficiale. e comunque per curarsi ove realmente serve...non come quelli che alla prima occasione van subito a prendere dodici pastiglie diverse...perchè se ti curi troppo finisce che diventi ipocondriaco...e abituando il corpo alle medicine dopo non le fai funzionare più. tuttoquesto sulla base del fatto che sono dottore. in storia contemporanea. e dunque sono solo banali convinzioni personali..............



adnkronos oggi ci dice:

Influenza A, due morti in Germania dopo il vaccino: disposta l'autopsia


io francamente penso che non mi vaccinerò per l'influenza. sempre che non sia obbligatorio...

ma questo anche perchè ho una fifa blu delle iniezioni...
__________________
l'indifferenza è il più grave peccato mortale...

Ultima modifica di decly2002 : 13-11-2009 alle ore 19.47.28
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 13-11-2009, 19.50.39
principessab principessab non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-01-2002
Messaggi: 10,014
principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!
Predefinito

Io diffido di ciò che non sia scientificamente provato, di ciò che può illudere le persone e far si che tralascino di curarsi realmente perchè un qualche ciarlatano gli fa credere che con "l'imposizione delle mani" il suo male incurabile scomparirà....bada bene, ho scritto ciarlatano, non lo sono tutti per fortuna!

Io uso i Fiori di Bach, da tempo... sono un valido supporto, ma ti garantisco che il Rescue Remedy nel momento di panico/spavento shock....non mi ha fatto un cavolo di nulla, manco effetto placebo!!!
Neanche io escludo a priori, ho usato l'omeopatia anche per altri disturbi in passato, solo una volta ho trovato giovamento....ma anche in questo caso, la logica mi dice che non posso essere certa che il mio disturbo sia stato "curato" dalle pillolina omeopatiche, perchè è stato l'ultimo rimedio dopo molti altri...sarò guarita semplicemente perchè era il suo tempo? E quindi magari anche senza omeopatia sarebbe passato tutto...o le varie cure fatte in precedenza hanno avuto modo di debellare il male, solo alla fine?
Chi può dirlo?

L'erboristeria è altra cosa, in fondo le erbe possono essere potenzialmente anche mortali, quindi hanno un alto potere sul nostro organismo, questo si sa!

Il vaccino omeopatico bisogna scoprire se è funzionale e ti rende immune davvero!
Io comunque non ho fatto mai nessun vaccino per l'influenza, non mi fido degli effetti a lungo termine!

Ah, non ho ben capito la storia delle "spettrografia delle energie che irraggia dalle mani"...cioè è una prova che devono sostenere? Non capisco ...
__________________
...con te ho sognato tutto il sognabile...




...."perchè in qualunque circostanza io mi troverò nella vita avrò sempre una splendida donna in cui riflettermi.."

Ultima modifica di principessab : 13-11-2009 alle ore 19.54.03
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 13-11-2009, 19.52.24
principessab principessab non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-01-2002
Messaggi: 10,014
principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da decly2002 Visualizza messaggio
ma questo anche perchè ho una fifa blu delle iniezioni...
Siamo in due, la mia è FOBIA vera e propria!
__________________
...con te ho sognato tutto il sognabile...




...."perchè in qualunque circostanza io mi troverò nella vita avrò sempre una splendida donna in cui riflettermi.."
Rispondi citando
  #31  
Vecchio 13-11-2009, 19.57.03
L'avatar di Bastiano
Bastiano Bastiano non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-02-2001
Messaggi: 16,266
Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da il Maestro Mazza Visualizza messaggio
Risposta che do io: perché sono medicine che non muovono miliardi e quindi non sono utli al mercato. .
Da me i prodotti omeopatici vengono venduti a caro prezzo in farmacia. I prodotti che vengono venduti in erboristeria costano un patrimonio. Quindi quali sono i prodotti che non smuovono i miliardi?
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 13-11-2009, 20.07.47
L'avatar di il Maestro Mazza
il Maestro Mazza il Maestro Mazza non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: In Tv ovviamente !
Messaggi: 6,879
il Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da decly2002 Visualizza messaggio
il problema della medicina è che conta molto la fiducia che chi si cura ha nei confronti della cura in sè e della persona che lo cura...questo al di là di statistiche e quant altro.
la maggior parte dei medici che ho conosciuto a livello non "professionale" ma umano, parenti, amici di famiglia, non avevano l'omeopatia in gran simpatia, ma non la consideravano stregoneria...si limitavano a dire che andava bene fino a un certo punto, poi diventava insostenibile se usata da sola.

mi limito a riportare.

io personalmente sono più per la medicina ufficiale. e comunque per curarsi ove realmente serve...non come quelli che alla prima occasione van subito a prendere dodici pastiglie diverse...perchè se ti curi troppo finisce che diventi ipocondriaco...e abituando il corpo alle medicine dopo non le fai funzionare più. tuttoquesto sulla base del fatto che sono dottore. in storia contemporanea. e dunque sono solo banali convinzioni personali..............



adnkronos oggi ci dice:

Influenza A, due morti in Germania dopo il vaccino: disposta l'autopsia


io francamente penso che non mi vaccinerò per l'influenza. sempre che non sia obbligatorio...

ma questo anche perchè ho una fifa blu delle iniezioni...
Concordo su larga parte.
Anche se è obbligatorio puoi sempre rifiutarti.

Citazione:
Originalmente inviato da principessab Visualizza messaggio
Io diffido di ciò che non sia scientificamente provato, di ciò che può illudere le persone e far si che tralascino di curarsi realmente perchè un qualche ciarlatano gli fa credere che con "l'imposizione delle mani" il suo male incurabile scomparirà....bada bene, ho scritto ciarlatano, non lo sono tutti per fortuna!

Io uso i Fiori di Bach, da tempo... sono un valido supporto, ma ti garantisco che il Rescue Remedy nel momento di panico/spavento shock....non mi ha fatto un cavolo di nulla, manco effetto placebo!!!
Neanche io escludo a priori, ho usato l'omeopatia anche per altri disturbi in passato, solo una volta ho trovato giovamento....ma anche in questo caso, la logica mi dice che non posso essere certa che il mio disturbo sia stato "curato" dalle pillolina omeopatiche, perchè è stato l'ultimo rimedio dopo molti altri...sarò guarita semplicemente perchè era il suo tempo? E quindi magari anche senza omeopatia sarebbe passato tutto...o le varie cure fatte in precedenza hanno avuto modo di debellare il male, solo alla fine?
Chi può dirlo?

L'erboristeria è altra cosa, in fondo le erbe possono essere potenzialmente anche mortali, quindi hanno un alto potere sul nostro organismo, questo si sa!

Il vaccino omeopatico bisogna scoprire se è funzionale e ti rende immune davvero!
Io comunque non ho fatto mai nessun vaccino per l'influenza, non mi fido degli effetti a lungo termine!

Ah, non ho ben capito la storia delle "spettrografia delle energie che irraggia dalle mani"...cioè è una prova che devono sostenere? Non capisco ...
Se un pranoterapeuta è un professionista e cura le persone, oltre ad aver fatto una scuola superiore, tipo i 3 anni dei fisioterapisti, deve anche avere la spettrografia delle mani. Io potrei fare la scuola ma avere mani che non irragiano energia. Senza questa prova venderei fumo.
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 13-11-2009, 20.15.52
L'avatar di il Maestro Mazza
il Maestro Mazza il Maestro Mazza non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: In Tv ovviamente !
Messaggi: 6,879
il Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bastiano Visualizza messaggio
Da me i prodotti omeopatici vengono venduti a caro prezzo in farmacia. I prodotti che vengono venduti in erboristeria costano un patrimonio. Quindi quali sono i prodotti che non smuovono i miliardi?
Quante confezioni di aspirina si vendono nel mondo ogni anno ? Probabilmente centiania di milioni, forse un miliardo (moltiplica per i tot, diciamo 5€ euro a scatola).
L'omeopatia è un mercato minuscolo e non diffuso a livello mondiale. Moltiplica un prodotto omeopatico che costa il doppio (dico per assurdo, visto che il sulfur 30 ch della Boiron, "simil aspirina" costa meno dell'aspirina) e moltiplicalo per qualche milione di persone.

Fatti due conti il mercato della medicina ufficiale muove miliardi di miliardi, l'omeopatia no. Così pure l'erboristeria.

Ultima modifica di il Maestro Mazza : 14-11-2009 alle ore 14.19.04 Motivo: Scusate, non erano confezioni/giorno, ma /anno :D mi son lasciato tarsportare dall'impeto
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 13-11-2009, 20.16.55
L'avatar di Bastiano
Bastiano Bastiano non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-02-2001
Messaggi: 16,266
Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!
Predefinito

Mamma mia.
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 13-11-2009, 20.20.55
L'avatar di Bastiano
Bastiano Bastiano non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-02-2001
Messaggi: 16,266
Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!
Predefinito

Adesso irragio la calcolatrice con le mani altrimenti non funziona e poi dopo aver fatto i calcoli ti dico.
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 13-11-2009, 20.49.06
principessab principessab non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-01-2002
Messaggi: 10,014
principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!principessab reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bastiano Visualizza messaggio
Adesso irragio la calcolatrice con le mani altrimenti non funziona e poi dopo aver fatto i calcoli ti dico.
__________________
...con te ho sognato tutto il sognabile...




...."perchè in qualunque circostanza io mi troverò nella vita avrò sempre una splendida donna in cui riflettermi.."
Rispondi citando
  #37  
Vecchio 14-11-2009, 12.45.33
celide celide non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 15-06-2008
Messaggi: 4,287
celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da principessab Visualizza messaggio
Aspetta aspetta Carla, io non metto in dubbio ci siano persone realmente in grado di curare "alcune" patologie, tu lo stai dicendo in prima persona, ma io sono certa che tra i tanti pranoterapeuti che si professano tali, pochi siano quelli onesti (come ele signore di cui parli appunto) e realmente seri!
Ripeto, il limite tra cialtroneria e serietà in alcuni settori è molto labile, e per me questo è uno di quelli!
E comunque parliamo di patologie di tipo infiammatorio.
Sono scettica, e razionale, ormai mi conosci!!!
Non lo faccio, ma avrei mille domande per appurare se le guarigioni possano essere imputabili solo ed esclusivamente alla pranoterapia
Che devo fa'?? E' lo studio che mi ha deviata, giuro!!!!
inmfatti il problema principale è distinguere tra gli onesti e i disonesti.
credo che fare riferimento a quanto chiedono in quattrini possa già aiutare a far capire la differenza.....so di gente che chiede 45 euro all'ora e lavora tutti i giorni.....beh...di quelli non mi fiderei proprio
chi ha un dono del genere sa che è un dono e quindi lo usa come tale...la cifra di solito dovrebbe servire a coprire le spese e un piccolo margine di guadagno, non di più.
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 14-11-2009, 12.54.43
celide celide non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 15-06-2008
Messaggi: 4,287
celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da il Maestro Mazza Visualizza messaggio
Quante confezioni di aspirina si vendono nel mondo ogni giorno ? Probabilmente centiania di milioni, forse un miliardo (moltiplica per i tot, diciamo 5€ euro a scatola).
L'omeopatia è un mercato minuscolo e non diffuso a livello mondiale. Moltiplica un prodotto omeopatico che costa il doppio (dico per assurdo, visto che il sulfur 30 ch della Boiron, "simil aspirina" costa meno dell'aspirina) e moltiplicalo per qualche milione di persone.

Fatti due conti il mercato della medicina ufficiale muove miliardi di miliardi, l'omeopatia no. Così pure l'erboristeria.
l'aspirina è uno dei migliori farmaci al mondo (a parte per chi è allergico, ovviamente) perchè deriva proprio dal "salice"...rimedio naturale ......

molti farmaci derivano dal mondo naturale: la natura è benigna e maligna...è l'uomo che deve usare ciò che ha a disposizione con criterio.....
l'antibiotico non deriva forse dalla "muffa" ?

interessi economici si muovono attorno a qualsiasi attività dell'uomo, sia che si tratti di primari come di pranoterapeuti, sia che si parli di case farmaceutiche o di ditte che vendono prodotti erboristici.

è esserne consapevoli che può aiutare a districarsi, senza prendere innamoramenti per una qualsiasi delle parti in questione.

Non curerei mai una broncopolmonite con i fiori di bach (che pure io uso) o con qualche prodotto erboristico.
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 14-11-2009, 12.57.06
celide celide non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 15-06-2008
Messaggi: 4,287
celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!celide reputazione Stellare !!!
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bastiano Visualizza messaggio
Adesso irragio la calcolatrice con le mani altrimenti non funziona e poi dopo aver fatto i calcoli ti dico.
eh, eh, dubito che tu abbia l'energia necessaria....!!!!!!!

io non emano energia, semmai la assorbo.....
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 14-11-2009, 14.17.58
L'avatar di il Maestro Mazza
il Maestro Mazza il Maestro Mazza non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: In Tv ovviamente !
Messaggi: 6,879
il Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobaleil Maestro Mazza reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da celide Visualizza messaggio
l'aspirina è uno dei migliori farmaci al mondo (a parte per chi è allergico, ovviamente) perchè deriva proprio dal "salice"...rimedio naturale ......

molti farmaci derivano dal mondo naturale: la natura è benigna e maligna...è l'uomo che deve usare ciò che ha a disposizione con criterio.....
l'antibiotico non deriva forse dalla "muffa" ?

interessi economici si muovono attorno a qualsiasi attività dell'uomo, sia che si tratti di primari come di pranoterapeuti, sia che si parli di case farmaceutiche o di ditte che vendono prodotti erboristici.

è esserne consapevoli che può aiutare a districarsi, senza prendere innamoramenti per una qualsiasi delle parti in questione.

Non curerei mai una broncopolmonite con i fiori di bach (che pure io uso) o con qualche prodotto erboristico.
La vedo dura curare una bronco-polmonite coi fiori di Bach (hanno un uso diverso dalla guarigione di un episodio: si usano per regolare l'organismo nel tempo sotto il profilo psico-fisico).
Infatti da quanto scrivo si capisce che non difendo una medicina contro un'altra.
Semplicemente mi chiedo perché le medicine alternative vengano etichettate come stregoneria.
E la mia risposta è che le case farmaceutiche della medicina ufficiale hanno tutto l'interesse a difendere il "loro" mercato multimiliardario. Se l'omeopatia e le medicine alternative prendessero piede queste vedrebbero i fatturati scendere vertiginosamente.
Ecco spiegata la diffamazione sistematica nei confronti delle medicine alternative.

È indubbia l'efficacia della maggior parte dei farmaci della medicina ufficiale rispetto a rimedi omeopatici o erboristici. Non c'è confronto. D'altra parte, però, c'è una percentuale di sintomi o patologie che potrebbero esser curate con queste medicine alternative ottenendo la guarigione (o normalizzazione).
Ed è proprio questa percentuale che le case farmaceutiche vogliono difendere dal momento che si tratta di sintomi e patologie meno gravi, molto comuni che di conseguenza muovono il mercato di tantissimi prodotti farmaceutici da banco (aspirine, tachipirina, vitamine, integratori, etc. etc.) che muovono tantissimi soldi.

Dal punto di vista del mercato (il peggiore, visto che fanno afari sulla nostra salute) creare un vaccino per una malattia vecchia quanto il mondo, che ha cadenza annuale, è una mossa abilissima.
Con il meccanismo della paura, innescano un mercato che non esisteva.

Chi ha realmente bisogno del vaccino antinfluenzale ?
Poche persone, qualche centinaio di migliaia di italiani.
Perché quindi continuano a fare terrorismo mediatico ogni giorno da almeno 2 mesi ?
Perché vogliono a tutti i costi vendere, vedere, vedere. Infatti le dosi comperate dal ministero sembrano esser decine di milioni.

Ultima modifica di il Maestro Mazza : 14-11-2009 alle ore 14.20.04
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 11.14.08.