Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Forum Attualità

Visualizza risultati del sondaggio: quale schieramento preferisci e probabilmente voterai?
Estrema destra 0 0%
Lega 1 1.75%
Coalizione di centro destra (PDL, Fratelli d' Italia, ecc): candidato Berlusconi 2 3.51%
Terzo Polo (Centro, Monti, FLI, UDC): candidato Monti (?) o chi per lui 0 0%
Coalizione di centro sinistra (PD, SEL, PSI, Diritti e Libertà): candidato Bersani 33 57.89%
Quarto Polo, Movimento Arancione: candidato Ingroia 2 3.51%
Estrema sinistra 0 0%
Movimento Cinque Stelle. Candidato: mr. X 12 21.05%
Non voto/Non so/Nessuno di questi 7 12.28%
Partecipanti: 57. Non puoi votare in questo sondaggio

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #21  
Vecchio 28-12-2012, 17.34.32
PENSIERI POSITIVI PENSIERI POSITIVI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-09-2009
Residenza: ROMA
Messaggi: 1,463
PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a PENSIERI POSITIVI
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da FABIO ROBERTO TOGNETTI Visualizza messaggio
1. se tu motivi il tuo voto al m5s con il fatto che sei un lavoratore con una figlia blablabla cosa presuppongono le tue parole? che chi non vota m5s sia colluso con un sistema che schiaccia i lavoratori con una figlia blablabla... Non so se mi sono spiegato.
3. io penso che i soldi spesi per la buona Politica non siano soldi buttati via. Penso che non è vero che in Italia si spende troppo per i costi della politica, ma penso al tempo stesso che si spende male. Il mio obiettivo non è avere un parlamento di persone che fanno politica solo perché se lo possono permettere. Io voglio che chi si assume un compito di responsabilità lo faccia con onore e onestà e che per le proprie mansioni venga adeguatamente compensato. Penso che i Partiti siano organismi riconosciuti in Costituzione (che è la più bella del mondo o sempre o mai) e che per questo vadano tutelati e finanziati come strumenti di democrazia. Ci siano istituti indipendenti che vigilano su di loro (il PD tanto per dire si fa certificare i bilanci da un organo terzo e indipendente e ha uno statuto rispettato). La politica deve essere una professione rispettabile parificata ad altre professioni. Se le persone sono immorali sono appunto le persone, non gli organismi.
Mi fermo qua perché tanto so che su questo tema ci sarà un botta e risposta e voglio intervenire anche su altri punti
4. per il motivo che ti ho detto qualche punto precedente. Votare Berlusconi è un delitto verso l'intelligenza umana. E se i suoi elettori si nascondono ci sarà un motivo. Parlare di responsabilità del voto è brutto, bruttissimo. Dà l'idea di una scelta "militarizzata".




ti contesto.

dal sito della camera:

"Pensione

Con deliberazioni del 14 dicembre 2011 e 30 gennaio 2012 l'Ufficio di Presidenza della Camera ha operato una profonda trasformazione del regime previdenziale dei deputati con il superamento dell'istituto dell'assegno vitalizio - vigente fin dalla prima legislatura del Parlamento repubblicano - e l'introduzione, con decorrenza dal 1° gennaio 2012, di un trattamento pensionistico basato sul sistema di calcolo contributivo, sostanzialmente analogo a quello vigente per i pubblici dipendenti.
Il nuovo sistema di calcolo contributivo si applica integralmente ai deputati eletti dopo il 1° gennaio 2012, mentre per i deputati in carica, nonché per i parlamentari già cessati dal mandato e successivamente rieletti, si applica un sistema pro rata, determinato dalla somma della quota di assegno vitalizio definitivamente maturato alla data del 31 dicembre 2011, e di una quota corrispondente all'incremento contributivo riferito agli ulteriori anni di mandato parlamentare esercitato.
I deputati cessati dal mandato, indipendentemente dall'inizio del mandato medesimo, conseguono il diritto alla pensione al compimento dei 65 anni di età e a seguito dell'esercizio del mandato parlamentare per almeno 5 anni effettivi. Per ogni anno di mandato ulteriore, l'età richiesta per il conseguimento del diritto è diminuita di un anno, con il limite all'età di 60 anni.
Lo stesso Regolamento prevede infine la sospensione del pagamento della pensione qualora il deputato sia rieletto al Parlamento nazionale, sia eletto al Parlamento europeo o ad un Consiglio regionale, ovvero sia nominato componente del Governo nazionale, assessore regionale o titolare di incarico istituzionale per il quale la Costituzione o altra legge costituzionale prevede l'incompatibilità con il mandato parlamentare. La sospensione è inoltre prevista in caso di nomina ad incarico per il quale la legge ordinaria prevede l'incompatibilità con il mandato parlamentare, ove l'importo della relativa indennità sia superiore al 50 per cento dell'indennità parlamentare. Tale regime di sospensioni costituisce una deroga rispetto alla normativa generale, nell'ambito della quale le ipotesi di divieto di cumulo della pensione con altri redditi sono state ormai abolite."


cosa significa? che già sui vitalizi il parlamento è intervenuto e ha proceduto a tagliare. Forse è troppo poco, ma già questo potrebbe smentirti.
la fiat non può abbassare gli stipendi degli operai perché vige un accordo sindacale. E' un esempio poco calzante.
Sul PD... è stato detto più volte: non avrebbe - spesso suo malgrado - fatto cadere Monti fino a fine legislatura. Il motivo è semplice: l'intervento di Monti ha natura emergenziale in un momento in cui non potevi andare nuovamente al voto per motivi economici (altrimenti al Pd sarebbe convenuto).



La maggioranza del parlamento è legata alle votazioni del 2008. Non è cambiata maggioranza. I tentativi per cambiare legge elettorale sono stati compiuti, ma nessuno ha avuto i numeri. Il Pd per ovviare a una propria mancanza farà le primarie. Che poteva esser fatto di diverso?




per me le auto blu andrebbero abolite (fatte poche eccezioni). O meglio: se un parlamentare vuole avere l'auto blu non ci sono problemi: la paga allo Stato. Sulla tua proposta... non penso che i numeri sarebbero in grado di risollevare il mercato della Fiat.
non essendo bravo afare quelal cosa di dividere le citazioni...rispondo tramite i numeri (mi raccomando mantienili ^___^)
1- IO non definisco colluso con il sistema chi lo vota (anche se sicuramente ci sono eprsone che votano per interessi economici personali certi politici), ma sicuramente questo sistema ha tagliato i fondi alla scuola, aumentato le tasse e diminuito i servizi ...senza rinunciare a niente
3-Che senza soldi comandi il più ricco è stato smentito dalla realtà italiana ovvero:
-anche con tanti soldi ha comandato il più ricco
-il M5S, senza soldi, ha preso più voti del PD in sicilia
-tutti i partiti (anche quelli estinti) hanno avuto talmente tanti soldi da non poterli controllare ed usarli per investimenti che di politica non hanno niente
Inoltre ti faccio notare che
-alcune note spese fatte da politici ci sono rivelate abbastanza assurde
-anche tutti i bilanci delle società quotate in borsa coinvolte in tangentopoli erano certificati da agenzie internazionali
-rimangono nell'ombra le varie fondazioni che ogni politico crea per se stsso
VORREI FARTI INOLTRE NOTARE CHE UNO STIPENDIO DI €2500 NETTE (invece dei €20.000) MENSILI (quello previsto dal M5S) NON SAREBBE COSI' POCO
4-la responsabilità del voto che io intendo è al pari di ogni azione che uan persona compie....secondo me ognuno giornalmente fa delle scelte che comportano delle responsabilità, alcune delle quali poco valuate perchè ricadono sulla colletività e non sull'autore della scelta come dovrebbe essere....per fare un esempio 25 anni fa un pacchetto di sigarette in Norvegia costava €4,50 (ho attualizzato la valuta), perchè lo stato considerando le spese che avrebbe dovuto sostenere per la sanità verso fumatori, l'inquinamento provocato e la sporcizia dei mozziconi aveva deciso che eri libero di fumare ma ti accolavi tutti i costi di questa scelta

5-la legge da te citata dimostra che sui cittadini si è usata la mannaia (vedi esodati) e sui politici il laser (visto che come sempre oltre ad essere deboli sono sempre futuri....nella prossima legislatura....che poi si può sempre cambiare aggirare eludere...tanto le leggi le fanno loro)

6-Sulle parlamentarie del PD (come ti ho chiesto in un altro post senza ottenre risposta)....ci sono le ombre del 10% deciso da Bersani....le deroghe alle leggi interne....e soprattutto l'enorme silenzio sul posizionamento in lista.....(senza citare che il Garante di queste votazioni è stata condannata per aver violato la legge elettorale...oppure che secondo la regola interna del "radicamento sul territorio", Rosy Bindi si candida in Calabria)
come tu ben sai con lo schifo di legge che piace ai politici di professione e difesa pure da un referendum con motivazioni ridicole...conta l'ordine di lista....ed allora quando sbandierano la democraticità dovrebbero dire se il 10% "unto dal signore" si colloca prima o dopo quelli votati...se i DEROGATI si collocano prima o dopo i votati
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 28-12-2012, 22.49.07
L'avatar di Kyo
Kyo Kyo non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 29-10-2000
Residenza: tra i sogni e le stelle,come una goccia in mezzo al mare
Messaggi: 13,768
Kyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobaleKyo reputazione TermoNucleareGlobale
Invia un messaggio via MSN a Kyo Manda un messaggio tramite Skype™ a Kyo
Predefinito

Pensieri....ti manca il punto 2

p.s.: come sempre il confronto con FRT è costruttivo, pur con idee differenti.
__________________
Tra prima o poi è meglio ora.

Rispondi citando
  #23  
Vecchio 28-12-2012, 23.47.58
PENSIERI POSITIVI PENSIERI POSITIVI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-09-2009
Residenza: ROMA
Messaggi: 1,463
PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a PENSIERI POSITIVI
Predefinito

il punto 2 era un chiarimento già esaurito nelle precedenti fasi della discussione (se noti amnca anche nel post di FRT ^_____^)...stiamo attenti perfavore ahahhahahahahh
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 29-12-2012, 00.19.00
L'avatar di matteo89
matteo89 matteo89 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-11-2005
Residenza: roma
Messaggi: 11,780
matteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Fabio, una domanda pratica. Grasso sarà alla Camera o al Senato?
__________________
Buon Sangue tour: roma 10/11/2005

Safari tour: roma 17/05/2008 verona 17/09/2008 livorno 6/12/2008

Ora tour roma 8 - 9 luglio e 6 dicembre2011 Milano 9 dicembre 2011

Backup Tour Bologna 15 giugno - Milano 19 giugno - Firenze 23 giugno - Roma 28 giugno 2013

LorenzoNegliStadi2015 Roma 12 luglio - Napoli 26 luglio 2015

LorenzoNeiPalasport2015 Roma 27/28/29 Dicembre 2015

we can be heroes, just for one day!!!

il lupo perde il pelo, io perdo le occasioni...
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 29-12-2012, 00.34.15
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da PENSIERI POSITIVI Visualizza messaggio
non essendo bravo afare quelal cosa di dividere le citazioni...rispondo tramite i numeri (mi raccomando mantienili ^___^)
1- IO non definisco colluso con il sistema chi lo vota (anche se sicuramente ci sono eprsone che votano per interessi economici personali certi politici), ma sicuramente questo sistema ha tagliato i fondi alla scuola, aumentato le tasse e diminuito i servizi ...senza rinunciare a niente
3-Che senza soldi comandi il più ricco è stato smentito dalla realtà italiana ovvero:
-anche con tanti soldi ha comandato il più ricco
-il M5S, senza soldi, ha preso più voti del PD in sicilia
-tutti i partiti (anche quelli estinti) hanno avuto talmente tanti soldi da non poterli controllare ed usarli per investimenti che di politica non hanno niente
Inoltre ti faccio notare che
-alcune note spese fatte da politici ci sono rivelate abbastanza assurde
-anche tutti i bilanci delle società quotate in borsa coinvolte in tangentopoli erano certificati da agenzie internazionali
-rimangono nell'ombra le varie fondazioni che ogni politico crea per se stsso
VORREI FARTI INOLTRE NOTARE CHE UNO STIPENDIO DI €2500 NETTE (invece dei €20.000) MENSILI (quello previsto dal M5S) NON SAREBBE COSI' POCO
4-la responsabilità del voto che io intendo è al pari di ogni azione che uan persona compie....secondo me ognuno giornalmente fa delle scelte che comportano delle responsabilità, alcune delle quali poco valuate perchè ricadono sulla colletività e non sull'autore della scelta come dovrebbe essere....per fare un esempio 25 anni fa un pacchetto di sigarette in Norvegia costava €4,50 (ho attualizzato la valuta), perchè lo stato considerando le spese che avrebbe dovuto sostenere per la sanità verso fumatori, l'inquinamento provocato e la sporcizia dei mozziconi aveva deciso che eri libero di fumare ma ti accolavi tutti i costi di questa scelta

5-la legge da te citata dimostra che sui cittadini si è usata la mannaia (vedi esodati) e sui politici il laser (visto che come sempre oltre ad essere deboli sono sempre futuri....nella prossima legislatura....che poi si può sempre cambiare aggirare eludere...tanto le leggi le fanno loro)

6-Sulle parlamentarie del PD (come ti ho chiesto in un altro post senza ottenre risposta)....ci sono le ombre del 10% deciso da Bersani....le deroghe alle leggi interne....e soprattutto l'enorme silenzio sul posizionamento in lista.....(senza citare che il Garante di queste votazioni è stata condannata per aver violato la legge elettorale...oppure che secondo la regola interna del "radicamento sul territorio", Rosy Bindi si candida in Calabria)
come tu ben sai con lo schifo di legge che piace ai politici di professione e difesa pure da un referendum con motivazioni ridicole...conta l'ordine di lista....ed allora quando sbandierano la democraticità dovrebbero dire se il 10% "unto dal signore" si colloca prima o dopo quelli votati...se i DEROGATI si collocano prima o dopo i votati
0. visto che conosci la netiquette, imparare il linguaggio html non è difficile
1. questo sistema è lo stesso che ha creato quelle istituzioni, non ti sbagliare. I tagli li ha compiuti una precisa parte politica (il centrodestra) e poi sono stati confermati e appesantiti da un governo tecnico chiamato in fretta e furia a riparare gli errori commessi dal precedente esecutivo. Con questo non voglio dire che sia stata roba digerita a cuor leggero. Si poteva far diversamente e il PD l'ha detto chiaramente. Il voto di fiducia è stato dato a seguito di alcuni cambiamenti alle proposte originarie e nella convinzione che chi viene dopo dovrà lavorare meglio. ma ora non si poteva fare diversamente.
3. non sono d'accordo. Un caso è un caso, non la regola. Berlusconi sta lì a testimoniartelo tutti i giorni. Io penso che i soldi in politica non siano soldi spesi male. In Germania spendono mooooolto di più per finanziare fondazioni, istituti di ricerca, partiti e altro. E questo perché hanno a cuore la qualità e la formazione di chi fa politica (e non è uno scandalo vivere di quello che si sa fare). Certo, questo non significa lasciare le cose così come sono. Più sobrietà, più controlli, più regole, un taglio degli sprechi. Ma non un taglio generalizzato. io credo che 4500-5000 euro siano adeguati per un mestiere che se fatto con rigore e serietà comporta più di un sacrificio. Fidati. E non voglio che a far politica sia l'uomo qualunque, ma persone preparate e competenti. Bene fissare dei paletti (come limite a 3 mandati salvo pochissime eccezioni, stop a benefit e auto blu), ma diamo a cesare quel che di cesare.
4. dopo di che, per mantenere il paragone, non puoi demonizzare il fumatore.
5. sugli esodati sono molto preparato visto che ho un caso in casa (scusa il gioco di parole) e che sarebbe teoricamente un mio compito (da responsabile provinciale lavoro). Il caso degli esodati si è creato perché il governo ha sottovalutato la situazione mentre CGIL e centrosinistra ribadivano che si stava commettendo una ingiustizia. Se non ci fosse stato il PD in commissione lavoro e bilancio gli esodati tutelati sarebbero stati molti molti meno. Anche le ultimissime variazioni (quei 10132 in più), che sono una goccia si sa, sono merito di una opposizione cosciente. Il Pd ha detto che se andrà al governo tenterà di risolvere la situazione. Io ci credo perché so il lavoro che è stato fatto finora (una delle parlamentari più attive in questa materia è mia amica). Sulle modifiche... intanto ci sono e saranno attive da dopo febbraio. si parla di 2013 non di 2113. non si può intervenire retroattivamente.
6. allora i derogati saranno in totale 10, di cui 4 concorrono alle primarie. Il rispetto è stato stragarantito fatta eccezione per quei 4. Per la posizione, verrà decisa secondo il numero di voti ottenuto alle primarie (chi meglio arriva prima alloggia). sul garante non so di cosa tu stia parlando. Intanto il PD non nomina, ma fa eleggere. E rispetto alla buffonata messa su da Grillo mi pare non ci siano paragoni. Vedremo quali saranno gli unti del signore. Uno lo conosciamo di già, ed è Pietro Grasso.
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 29-12-2012, 00.36.45
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da matteo89 Visualizza messaggio
Fabio, una domanda pratica. Grasso sarà alla Camera o al Senato?
oh, non si sa ancora. O meglio, io non lo so, ma sono un po' fuori dal mondo per organizzare queste primarie. Da noi, purtroppo, non bastano due click
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 29-12-2012, 00.38.05
L'avatar di matteo89
matteo89 matteo89 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-11-2005
Residenza: roma
Messaggi: 11,780
matteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobalematteo89 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da FABIO ROBERTO TOGNETTI Visualizza messaggio
oh, non si sa ancora. O meglio, io non lo so, ma sono un po' fuori dal mondo per organizzare queste primarie. Da noi, purtroppo, non bastano due click
ah ok ok grazie lo stesso
__________________
Buon Sangue tour: roma 10/11/2005

Safari tour: roma 17/05/2008 verona 17/09/2008 livorno 6/12/2008

Ora tour roma 8 - 9 luglio e 6 dicembre2011 Milano 9 dicembre 2011

Backup Tour Bologna 15 giugno - Milano 19 giugno - Firenze 23 giugno - Roma 28 giugno 2013

LorenzoNegliStadi2015 Roma 12 luglio - Napoli 26 luglio 2015

LorenzoNeiPalasport2015 Roma 27/28/29 Dicembre 2015

we can be heroes, just for one day!!!

il lupo perde il pelo, io perdo le occasioni...
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 29-12-2012, 16.11.37
PENSIERI POSITIVI PENSIERI POSITIVI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-09-2009
Residenza: ROMA
Messaggi: 1,463
PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a PENSIERI POSITIVI
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da FABIO ROBERTO TOGNETTI Visualizza messaggio
0. visto che conosci la netiquette, imparare il linguaggio html non è difficile
1. questo sistema è lo stesso che ha creato quelle istituzioni, non ti sbagliare. I tagli li ha compiuti una precisa parte politica (il centrodestra) e poi sono stati confermati e appesantiti da un governo tecnico chiamato in fretta e furia a riparare gli errori commessi dal precedente esecutivo. Con questo non voglio dire che sia stata roba digerita a cuor leggero. Si poteva far diversamente e il PD l'ha detto chiaramente. Il voto di fiducia è stato dato a seguito di alcuni cambiamenti alle proposte originarie e nella convinzione che chi viene dopo dovrà lavorare meglio. ma ora non si poteva fare diversamente.
3. non sono d'accordo. Un caso è un caso, non la regola. Berlusconi sta lì a testimoniartelo tutti i giorni. Io penso che i soldi in politica non siano soldi spesi male. In Germania spendono mooooolto di più per finanziare fondazioni, istituti di ricerca, partiti e altro. E questo perché hanno a cuore la qualità e la formazione di chi fa politica (e non è uno scandalo vivere di quello che si sa fare). Certo, questo non significa lasciare le cose così come sono. Più sobrietà, più controlli, più regole, un taglio degli sprechi. Ma non un taglio generalizzato. io credo che 4500-5000 euro siano adeguati per un mestiere che se fatto con rigore e serietà comporta più di un sacrificio. Fidati. E non voglio che a far politica sia l'uomo qualunque, ma persone preparate e competenti. Bene fissare dei paletti (come limite a 3 mandati salvo pochissime eccezioni, stop a benefit e auto blu), ma diamo a cesare quel che di cesare.
4. dopo di che, per mantenere il paragone, non puoi demonizzare il fumatore.
5. sugli esodati sono molto preparato visto che ho un caso in casa (scusa il gioco di parole) e che sarebbe teoricamente un mio compito (da responsabile provinciale lavoro). Il caso degli esodati si è creato perché il governo ha sottovalutato la situazione mentre CGIL e centrosinistra ribadivano che si stava commettendo una ingiustizia. Se non ci fosse stato il PD in commissione lavoro e bilancio gli esodati tutelati sarebbero stati molti molti meno. Anche le ultimissime variazioni (quei 10132 in più), che sono una goccia si sa, sono merito di una opposizione cosciente. Il Pd ha detto che se andrà al governo tenterà di risolvere la situazione. Io ci credo perché so il lavoro che è stato fatto finora (una delle parlamentari più attive in questa materia è mia amica). Sulle modifiche... intanto ci sono e saranno attive da dopo febbraio. si parla di 2013 non di 2113. non si può intervenire retroattivamente.
6. allora i derogati saranno in totale 10, di cui 4 concorrono alle primarie. Il rispetto è stato stragarantito fatta eccezione per quei 4. Per la posizione, verrà decisa secondo il numero di voti ottenuto alle primarie (chi meglio arriva prima alloggia). sul garante non so di cosa tu stia parlando. Intanto il PD non nomina, ma fa eleggere. E rispetto alla buffonata messa su da Grillo mi pare non ci siano paragoni. Vedremo quali saranno gli unti del signore. Uno lo conosciamo di già, ed è Pietro Grasso.
0- nettiquette iparata a forza di richiami su vari forum...per il resto sono ormai troppo vecchio (magari potrei fare il politico ^___^)....ahahahhaha
1-I soldi alla scuola privata sono stati dati dal centrosinistra (in barba alla costituzione), essendo pochi i soldi se li metti da uan parte mancano dal'altra.....la storia che non si poteva fare diversamente non regge....se c'è un buco ogni soldo è buono per tapparlo...poi sono i partiti che hanno preferito tagliare sanità piuttosto che i loro finanziamenti (chiare le parole di Bersani che non si poteva rinunciare)...mettere l'IMU sulle prime case piuttosto che colpire quelle delle banche....alzare l'IVA dei beni comprati da tutti piuttosto che far pagare i criminali che hanno scudato a prezzi ridicoli soldi di dubbia provenienza....risparmiare sulle pensioni impedendo a migliaia di ciattdini di raggiungerla oppure mettendo un limite, anche temporaneo, a quelle esagerate o frutto di privilegi assurdi.....
pensi che una campagna su questi temi, oltre che essere prettamente di sinistra, non avrebbe creato un consenso maggiore rispetto a qualsiasi finaziamento speso in manifesti e publicità varie???
3- Non fare comparazioni con paesi dove per la politica si spende pochissimo rispetto all'Italia (il quirinale o basta il consilio regionale della sicilia spendono più di Buckingam palace, ovvero Regina d'Inghilterra e imperatrice del Commewealth)...dove per anche solo dubbi sulla moralità le persone hanno il buonsenso di dimettersi....
per quanto riguarda la preparazione dei politici italiani stendo un velo pietoso considerando solo le dichiarazioni di D'alema (politico di professione) dopo aver disertato la votazione sullo scudo fiscale (il voto degi PD assenti avrebbe fatto cadere il governo insieme a quella legge assurda) "nessuno mi ha avvertito che era importante"
4-io penso che il fumatore (una volta pagati con il costo del pacchetto i costi sociali, ambiente-sanità, del suo vizio) sia liberissimo, rispettando gli altri, di fumarsi tutto quello che vuole...stessa cosa per il votatore (dopo aver pagato di tasca propria al suo partito tutti i milioni di euro che crede meritino) può liberamente votare chi preferisce
5-pensa quanti esodati in più si sarebbero potuti aiutare rinuciando all'ultima tranche dei finaziamenti (illeciti ricordiamo...^___^), che si sono rifiutati di devolvere anche ai terremotati...rinunciando a qualche privilegio tra le migliaia che hanno...MA SONO LI' PER IL BENE DEI CITTADINI O PER IL LORO????
6-per quanto rigurada il garante eccola (tornando al punto 3 pensi che qualsiasi partito del mondo civile e democratico l'avrebbe nominat Garante di una votazione con questo curriculum????)
http://www.torinotoday.it/politica/c...i-fassino.html
ed inoltre perchè non nominare gli unti precedentemente le votazioni????...serve per eventuali ripescaggi????
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 29-12-2012, 17.05.12
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

1. I soldi alle private sono stati moltiplicati dai governi di centrodestra. E' vero, la prima proposta in questo senso venne fatta dal centrosinistra, ma fu portata avanti, se non ricordo male, perché fu l'europa ha chiederlo. In un certo senso con motivazioni che non condivido ma che sono ragionevoli (garantire concorrenza anche nell'istruzione e permettere a una massa più ampia di accedere al servizio privato). Il PD ha avanzato la proposta di dimezzare i finanziamenti da subito. Non poteva farne a meno tout court (un partito, come una azienda, compie acquisti e quindi contrae debiti che vanno ripagati). L'IMU e l'aumento dell'IVA sono stati provvedimenti presi da Berlusconi che Monti ha dovuto confermare per mantenere gli impegni presi con l'UE. E comunque con i finanziamenti alla politica finanzieresti poco.
3. Ripeto: in Germania si spende molto di più.

Continuo a dire: il problema non è un problema di quanto, ma di come. I finanziamenti pubblici ai partiti sono fondamentali per mantenere il sistema democratico del Paese (sancito dalla costituzione). Resta da capire come disciplinare questa materia per evitare le schifezze emerse in questi anni.

4. appunto. quindi smettetela di dire che chi non vota M5S è un pazzo scatenato e masochista.

5. sempre lì, sempre lì. altre argomentazioni?

6. Stai parlando delle autenticazioni di Torino, non dell'Italia intera. A parte che vorrei capire meglio di quale vicenda stiamo parlando, dopo di che stai mettendo in dubbio la regolarità delle primarie del centrosinistra? E con quale coraggio?
Vieni a fare le pulci al PD, ma ti rendi conto di cosa sta facendo il M5S su questo argomento? A partire dal fatto che non si sa ancora quale sia il candidato premier del movimento (è un fatto di chiarezza nei confronti dei cittadini) fino ad arrivare alla buffonata delle parlamentarie. 92000 voti, 1440 candidati, 3 possibili preferenze, candidati approvati dal duo Grillo-casaleggio. Su...
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 29-12-2012, 22.08.19
PENSIERI POSITIVI PENSIERI POSITIVI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-09-2009
Residenza: ROMA
Messaggi: 1,463
PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!PENSIERI POSITIVI reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a PENSIERI POSITIVI
Predefinito

1- L'Europa ha chiesto tantissime cose (tra cui varie leggi sulla televisione) e noi proprio quella anticostituzionale (perchè la costituzione è molto chiara in materia ^___^) dovevamo fare????
Invece possono farne a meno le famiglie e le aziende private, che sono stateoculate nelle spese per tutta la vita???? vatti a leggere qualche nota spesa di qualsiasi partito vedrai cose allucinanti (tipo addobbi floreali di stand 6per3 da 25.000 euro...manco un matrimonio a S.Pietro)

3-in nessun paese al mondo si spende procapite come da noi per i politici (senza considerare i costi aggiuntivi connessi all'illegalità e corruzione dilagante....per citare il tuo raffronto con la Germania in Italia 1 km di autostrada costa 10 volte),
inoltre ti faccio notare che un Referendum (sulla stessa costituzione viene riportato che il popolo comanda) ha sancito con percentuali nette l'abolizione dei finanziamenti...secondo te è democratico un partito che non rispetta la volontà popolare????

4-Appunto ognuno libero di votare chi vuole pagandone direttamente di tasca sua i costi (ovvero vuoi che il tuo politico prenda 20.000 euro, vitalizzi, e finaziamenti spropositati.....ci metti i soldi di tasca tua...come satnno facendo quelli del M5S...comprese le multe per i banchetti delle firme che vanno raccolte subito obbligatoriamente ma l'autorizzazione di occupazione di suolo pubblico arriva dopo 30 gg...molto democratico ahahahah)

5- non hai dato risposta...fnno il loro interesse o quello della povera gente????

6-Io non metto in dubbio niente.....ma tu pensi che una persona del genere all'estero farebbe ancora parte di un partito???...quando intendi che vuoi politici esperti a dirigere intendevi questo (un'esperta in trucchi elettorali a garanzia del regolare svolgimento?)????
I candidati del M5S sono stati scelti (gratuitamente) tra tutti quelli che hanno svolto attività per il movimento (evitando tutta la massa di "affaristi" che si era lanciata su di esso per scroccare il solito passaggio politico-affaristico) da tutti gli iscritti (gratuitamente) al movimento...
sono pochi???? forse perchè non ci sono migliaia di tessere fantasma (fai un raffronto tra iscritti e voti del PD in certi colleggi...^____°)
io preferisco un partito stretto ma solido e fedele sulle proprie idee che caricare chiunque per far un numero che poi si rivela un armata brancaleone (il Pd ha talmente tanti democristiani a bordo che non riuscirebbe mai a far passare leggi progressiste)
Rispondi citando
  #31  
Vecchio 31-12-2012, 09.41.23
L'avatar di mattcameron
mattcameron mattcameron non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 09-01-2006
Residenza: il paese della fiaba
Messaggi: 8,734
mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!
Predefinito

ieri sono stato a votare alle primarie...c'era un bel clima, chissà se dipendeva dal sole...

...non mi aspettavo un'affluenza così alta, credo che gli elettori stiano dando un gran segnale...speriamo che i partiti lo raccolgano

...fra le altre cose, ho scoperto che Josefa Idem (che ammiro tantissimo) si appresta a diventare deputato Pd...la cosa non può che farmi piacere...

...una domanda a Fabio: non ho capito del tutto la querelle su Grasso, argomento su cui Bersani è stato attaccato da Casini ma anche da Ingroia!

...buona fine e buon principio...
__________________
19.06.00 PEARL JAM, LJUBLJANA (SLO) 22.06.06 TOOL, BOLOGNA 16.09.06 PEARL JAM, VERONA 16.11.06 TOOL, JESOLO (VE) 02.09.07 NINE INCH NAILS (e TOOL), BOLOGNA JOVANOTTI SAFARI TOUR 2008 06.07.10 PEARL JAM (e BEN HARPER), VENEZIA 02.08.11 AFTERHOURS, SPILIMBERGO (PN) 03.09.11 GUCCINI (#9) 02.03.12 TEATRO DEGLI ORRORI, DEPOSITO GIORDANI (PN) 11.06.12 BRUCE SPRINGSTEEN, STADIO ROCCO (TS) 25.06.12 CHRIS CORNELL, CASTELLO DI UDINE 26.09.12 RADIOHEAD, VILLA MANIN (UD)
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 31-12-2012, 12.00.32
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Ripeto per l'ennesima volta, l'ultima (perché tanto è inutile e noioso proseguire un botta e risposta su questi temi), il mio pensiero. Sarò forse prolisso, ma almeno cerco di essere chiaro una volta per tutte.

Quando parlo di costi per la politica mi riferisco a cose ben precise. Costo per la politica è il costo, ad esempio, dell'affitto di una sezione di partito, il costo del materiale per la cancelleria, il costo della bolletta del telefono. Il costo dello stipendio dell'amministratore (da quello misero da consigliere comunale a quello da parlamentare) rientra tra quelli che definisco “costi della democrazia”.

Allora. In questi anni dentro la voce “spese politiche” sono entrati un sacco di capitoli sbagliati. Lo scrivi tu, pensieri positivi e in effetti la documentazione sul tema è sterminata. Non tutti i partiti però sono uguali. Diciamo che genericamente c'è stato un abuso, ma bisogna essere anche cauti nel generalizzare. La magistratura sta indagando e sapremo chi si è comportato bene e chi si è comportato male. Prima di allora ogni affermazione rientra in quello che deve essere definito come pregiudizio.

Per quanto mi riguarda, penso che la politica e i partiti (che sono strumenti per dirigere la democrazia, come afferma la Costituzione) debbano essere finanziati pubblicamente in quanto svolgono un servizio fondamentale per il Paese. C'è un referendum votato dagli italiani che dice il contrario. Benissimo. Per dovere di cronaca va detto che quel risultato è frutto di un periodo storico particolare (tangentopoli). Penso che possa risparmiarmi le considerazioni su come quegli scandali possano aver influenzato tale decisione. Ecco, per me una politica finanziata privatamente è quanto di più pericoloso possa capitare in una democrazia. Tralascio ogni paragone con il caso statunitense (tanto sapere già dove potrebbe arrivare la mia teoria. Le possibili tag a riguardo: privati che finanziano, privati che chiedono, industria delle armi, industria del tabacco) e col caso nostrano (S.B.). tangentopoli ha fatto pulizia, ma ha fatto sì che il discredito generalizzato nei confronti della politica facesse emergere quanto di più pericoloso potesse capitare: un politico antipolitico che pensa che la discussione e il confronto sia una perdita di tempo, che occorra fare (però prima per sé, poi per i suoi amici e, forse, alla fine, per quello che rimane, per gli altri) e che “tanto ci penso io, fate fare a me”. I partiti hanno fatto male a non reagire, a non spiegare ai cittadini qual'era il pericolo. Ma gli italiani sono stati anche cretini nell'abboccarci per 3 volte.

Quindi, dire che la politica fa schifo aiuta solo chi vuole peggiorare la politica e abbassarne il livello.


Non solo. Per fare una politica di qualità occorre alimentare tale politica. Come dire: se volete studenti migliori dovete investire nell'istruzione.
Per me le spese per finanziare istituti di ricerca, fondazioni di partito, ecc, dovrebbero essere implementate. Perché sono il sale della democrazia. Avere un parlamentare e avere un parlamentare qualificato fa la differenza. Avere un partito e avere un Partito (non personale) fa la differenza. Se in Italia i livelli della politica sono infimi, la colpa è anche dell'impreparazione della classe politica. In parlamento è entrato di tutto. Dall'imprenditore spietato che se ne frega dei problemi del paese alla soubrette messa lì perché fa figura e non rompe i coglioni. E questo perché è successo? Perché si è voluto screditare la classe politica, abbiamo voluto dire che la politica era inutile e che i politici di professione erano mangiapani a tradimento. Le scuole di partito, le fondazioni, gli istituti di ricerca, i partiti stessi non formano (solo) yesman, ma persone che sanno di quello che parlano. Io non credo si debba tornare al modello Frattocchie, ma comunque pensare che le classi dirigenti debbano aver compiuto un percorso formativo preciso. Questo non significa che chi viene dalla cosiddetta società civile non debba entrare in parlamento. Ma che sarebbe bene non esagerare con i “dilettanti allo sbaraglio”.

Tornando al capitolo “costi”, in Germania la fondazione dell'SPD prende finanziamenti pubblici equivalenti alla somma di tutti i riborsi elettorali ricevuti dai partiti italiani. Tutti i partiti italiani. Nessuno là si sogna di tagliare, neanche l'opinione pubblica. Perché? Perchè sanno che avere persone formate rende nel lungo periodo, che si tratta di un investimento.

Che poi gli italiani debbano pretendere che i soldi pubblici vengano spesi per “motivi di studio” e non per “motivi di svago” è fondamentale, legittimo e sacrosanto.

Poi mi direte di tutti i meriti del Movimento Cinque Stelle. Ma io nella democrazia del clic ci credo poco. E penso che faccia bene a essere diffidente da chi detta le linee di partito (pardon: movimento) a colpi di post e thread. Non voglio parlarne male a priori, ma comunque un movimento che a Reggio Emilia dice una cosa e a Prato un'altra, mi fa ridere. Il M5S ha fatto le proprie parlamentarie sostenendo che in parlamento dovesse andare “gente comune”. Per me è una cazzata enorme: in Parlamento ci deve andare gente preparata, che non necessarimente fa politica di mestiere (ma ripeto: non è uno scandalo avere in Parlamento gente che nella vita campa della propria passione) ma che comunque sa di cosa si parla. Probabilmente adesso sono io a compiere un pregiudizio, ma posso diffidare della preparazione della casalinga 45enne di Alessandria candidata del M5S al Parlamento italiano? Posso diffidare della preparazione dell'ingegnere 34enne di Pordenone che conosce ogni cm di un termovalorizzatore ma che non sa niente di fisco? Con questo oh, non sto dicendo che tutti i candidati del PD o di altri partiti sono onniscenti. Ma il fatto di fare politica da tempo crea le condizioni per imparare in fretta. Avere una esperienza significa avere una formazione che ti permette di “saperti muovere”. Insomma: non ci si improvvisa politici. Ha senso proporre facce nuove, facce giovani, esigere il ricambio. Ma ragazzi, stiamo parlando di uno tra i più importanti organi della nostra Repubblica, non della giuria di Sanremo! Un partito serio sa chi proporre, conosce i propri candidati (per evitare casi Scilipoti), sa che percorso hanno fatto, quali sono i meriti e i demeriti. E purtroppo spesso su questo punto anche il mio partito commette degli errori. (p.s. Immagino che su questo paragrafo dovrò tornare sopra per spiegarmi meglio, smentendo quanto scritto in apertura).

Per quanto riguarda i suddetti “costi della democrazia” pensare che i mali dell'Italia si risolvano riducendo lo stipendio al parlamentare è una follia. Certo, in un momento di crisi tutti devono tirare la cinghia. Questo è legittimo e sacrosanto. Ma le proposte in questo senso devono essere qualcosa di più che non semplici slogan. Altrimenti non sono proposte, ma spot pubblicitari per prendere voti in più con un argomento facile facile.

Allora, ricapitolando, qual è il mio pensiero in “pillole”.

1. I politici di professione non sono un male in sé e per sé. Lo sono se diventano plenipotenziari e svernano in posti di potere.
2. La politica italiana farebbe bene a essere finanziata pubblicamente, in maniera trasparente. I tagli si possono applicare laddove si dimostra che c'è stato un abuso (e abusi ce ne sono stati). Non generalizzando e non demonizzando.
3. Chi si prende un impegno è bene che venga retribuito in maniera adeguata. Questo deve essere accompagnato dall'impegno e dalla preparazione dell'eletto. Stipendi adeguati all'importanza dell'incarico, ma niente benefit o bonus.
4. Soldi spesi nella politica non sono soldi buttati via, ma investimento per il bene del paese.
5. Diffidare da chi dice che si può far tutto gratis o con spese esigue.
6. Diffidare da chi si affida a facili slogan.
7. Credere in chi si impegna, in chi si dimostra onesto e credibile.

Beh, penso di aver scritto quasi tutto. Probabilmente, come detto, dovrò smentire quanto scritto in apertura e dovrò giustificare, spiegare meglio, riscrivere, alcuni punti. Però, insomma, penso di essere stato chiaro. Mi scuso per la forma un po' “traballante”, per il modo colloquiale con il quale ho scritto questo post (che suona più da sfogo che non da dichiarazione), ma l'ho scritto di getto, tra una chiamata al cellulare e una risposta su FB e - più che altro - dopo aver passato la giornata di ieri dalle 8 di mattina alle 2,30 di notte al partito.
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 31-12-2012, 12.08.46
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mattcameron Visualizza messaggio

...una domanda a Fabio: non ho capito del tutto la querelle su Grasso, argomento su cui Bersani è stato attaccato da Casini ma anche da Ingroia!

...buona fine e buon principio...
non l'ho capita neanch'io. A battuta mi verrebbe da commentare come nel famoso spot con Neri Marcorè: "invidiosi".

Il punto è che non so se personalmente sono favorevole all'impegno di un magistrato in politica. Nel senso: Grasso è una personalità di rilievo, che dà valore aggiunto al partito. E in questo senso sono contento. Però ho sempre pensato che ciascuno debba fare il mestiere che si è scelto, specialmente se questo richiede un certo grado di imparzialità.

Credo dipendano da questo le critiche. Casini ha risposto a Bersani che si lamentava della mancata imparzialità di Monti e Bondi. Ingroia... lasciamo perdere.
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 01-01-2013, 19.15.10
L'avatar di givegiugio
givegiugio givegiugio non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-04-2002
Residenza: 56124-PISA
Messaggi: 3,844
givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!givegiugio reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a givegiugio
Predefinito Buon Nuovo Anno 2013

Citazione:
Originalmente inviato da FABIO ROBERTO TOGNETTI Visualizza messaggio
Anno nuovo, governo nuovo
.
Buon Nuovo Anno 2013
Speriamo nella nostra saggezza illuminata da Iddio
Saggezza nostra illuminata:
dallo Spirito Santo che è Padre che è Figlio !
Favorire una Proprietà RESponsABILE di LiberALità Ridistribuita per ciascun vivente Umano !
Se per la struttura del mondo pensassimo ad una RINARTAMIL+ONU:
Rete InternNazionale di Agenzie Sindacal+Governative
per il Reperimento Training Allocazione Locale in ciascun Habitat preferibilmente nativo
Con Monitoraggio Integrato Integrativo della LAVoratività ?
-Ridisegnare il monitoraggio LAVoratività
-Ridisegnare Proprietà-Utilizzo: Proprietà ai Produttori Tutti e Co+Responsabili dei prodotti insieme agli affittuari utilizzatori....

Autoassociatività Globale+Locale+Sociale Per Una PRODUZIONE dapprima INTELLETTUALE con EQUA GLOBALRIETA'+GLOCALRIETA'+GLOCIALRIETA':
Per una ECOsosTENIBILE Produzione LAVorativa di Origine Protetta, cioè:
- EQUA Produzione INDUSTRIALE "SU MISURA" REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
- EQUA Produzione ARTIGIANALE "SU MISURA" REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
ed anche
- EQUA Produzione Agricola BIOLOGICA Moderata e "SU MISURA" REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
- EQUI Allevamenti Bradi e Semibradi BIOLOGICI Moderati e "SU MISURA"-del-territorio, REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
- EQUA Pesca programmata Moderata e "SU MISURA" in rispetto delle popolazioni ittiche REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
- EQUA Produzione Ittica BIOLOGICA Moderata e "SU MISURA" REGIONE PER REGIONE DEL MONDO
- EQUI Consumi Nutrizionali Generali in "IPOALIMENTAZIONE SOSTENIBILE, Gustosa ed Elegante" cioè Moderata e "SU MISURA" della disponibilità ambientale e trattamento di Controllo fraterno specie viventi, REGIONE PER REGIONE DEL MONDO in EQUITA'

Preparare una definizione Concertata Mondialmente Di una:
Rete Inter+Nazionale di Agenzie (sindacal-governative con l'egida dell'ONU) pel Reperimento Training ed Allocazione lavorativa con Monitoraggio Integrativo della LAVoratività: RINARTAMIL+ONU

- Attuare un Censimento Mondiale della Socialità e LAVoratività.
- Censimento e Monitoraggio LAVoratori da avviare a LAVORI possibilmente LOCALI.
- Censimento LAVORI e monitoraggio con Amplia CONCERTAZIONE MONDIALE DEI PIANI LAVORATIVI ECOsosTENIBILI.
- CENSIMENTO MONDIALE PRODOTTI "SU MISURA", Tutti MONITORATI e Tutti IN AFFITTO CON PROPRIETA' AI PRODUTTORI e CO+RESPONSABILITA' cogli UTILIZZATORI solamente Affittuari:
- - Monitoraggio Telematico nella VITA PRODOTTO
- - Produzione "SU MISURA" cioè secondo bisogni primari ecoSOStenibili
- - RICICLAGGIO GARANTITO E
- - RICICLAGGIO SCORIE TERMINALI REINTRODOTTE IN NATURA possibilmente COME BIOCONCIMI.

Favorire una Proprietà RESponsABILE di LiberALità Ridistribuita a tutte le persone

FraternALmente
.?. !. GiVe GiuGio

Giuseppe Verri
Collaboratore Tecnico Enti Ricerca
56124 -PISA
http://vaticaninsider.lastampa.it/va...cto-xvi-21033/
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 02-01-2013, 09.27.33
L'avatar di mattcameron
mattcameron mattcameron non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 09-01-2006
Residenza: il paese della fiaba
Messaggi: 8,734
mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!mattcameron reputazione Stellare !!!
Predefinito

ok, grazie forse non è sbagliato dire che ognuno dovrebbe fare al meglio il suo lavoro... Per il resto cercherò di approfondire...
__________________
19.06.00 PEARL JAM, LJUBLJANA (SLO) 22.06.06 TOOL, BOLOGNA 16.09.06 PEARL JAM, VERONA 16.11.06 TOOL, JESOLO (VE) 02.09.07 NINE INCH NAILS (e TOOL), BOLOGNA JOVANOTTI SAFARI TOUR 2008 06.07.10 PEARL JAM (e BEN HARPER), VENEZIA 02.08.11 AFTERHOURS, SPILIMBERGO (PN) 03.09.11 GUCCINI (#9) 02.03.12 TEATRO DEGLI ORRORI, DEPOSITO GIORDANI (PN) 11.06.12 BRUCE SPRINGSTEEN, STADIO ROCCO (TS) 25.06.12 CHRIS CORNELL, CASTELLO DI UDINE 26.09.12 RADIOHEAD, VILLA MANIN (UD)
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 04-01-2013, 14.20.45
L'avatar di Denis
Denis Denis non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 11-03-2002
Residenza: TRIESTE
Messaggi: 8,925
Denis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

http://www.repubblica.it/politica/20...2/?ref=HREC1-3

questo è esattamente quello che non vorrei, cioè che pure monti si metta a fare una pessima campagna elettorale. era partito bene puntando sulle idee, ora sta finendo sulle persone e pure con una certa spocchia il che è fastidioso, ne abbiamo già in abbondanza di questo tipo di campagna elettorale.

per ora nel sondaggio abbiamo 10 voti PD-Sel, 5 voti 5stelle, nessun altro voto. Al di là dell'irrealismo di tutto ciò spero che la quota di berlsuconi sia il più bassa possibile. Nei miei sogni il pdl non riesce a superare la quota minima e non entra in parlamento. Tutto questo purtroppo non accadrà ma spero che entri con meno voti possibile, che conti poco o nulla..lo spero molto (ma non ci credo molto).
__________________
I still haven't found what I'm looking for 27.01.10 03.10.13
Rispondi citando
  #37  
Vecchio 04-01-2013, 14.25.00
L'avatar di Denis
Denis Denis non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 11-03-2002
Residenza: TRIESTE
Messaggi: 8,925
Denis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobaleDenis reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

...e aggiungo che al 4 gennaio non c'è ancora un candidato a primo ministro per i 5stelle.

http://www.beppegrillo.it/listecivic...premier-3.html


non so davvero cosa aspettarmi da queste elezioni
__________________
I still haven't found what I'm looking for 27.01.10 03.10.13
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 04-01-2013, 15.08.15
L'avatar di tekken1983
tekken1983 tekken1983 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 03-05-2011
Residenza: Napoli
Messaggi: 3,061
tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!tekken1983 reputazione Stellare !!!
Manda un messaggio tramite Skype™ a tekken1983
Predefinito

Ragà a me la politica non piace ne tanto meno penso di piacere io a lei... So solo che "loro" i politici restano a galla mentre tutto il resto affonda fino a che un giorno affonderanno pure loro. Cit.Lorenzo!
__________________
Mi chiamo Luigi Verde ma gli amici mi chiamano Luigi Verde... Mia madre mi ha concepito con una qualche strana specie aliena, quando ho un'idea mi si illumina la fronte, solo non ho mai idee... E sono nato alla giovane età di 3 anni e 7 mesi!

...Ah dimenticavo, PENSATE SEMPRE POSITIVO e SIATE DEI PAZZI!!!
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 04-01-2013, 15.12.20
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Ecco, finalmente un pensiero profondo. Raga, ma che ce stiamo a fare qua. Chiudiamo tutto e andiamo a giocare alla play
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 04-01-2013, 15.17.05
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da tekken1983 Visualizza messaggio
So solo che "loro" i politici restano a galla mentre tutto il resto affonda fino a che un giorno affonderanno pure loro. Cit.Lorenzo!
La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove: perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile; bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità. Per questo una delle offese che si fanno alla Costituzione è l’indifferenza alla politica.

È un po’ una malattia dei giovani l’indifferentismo. «La politica è una brutta cosa. Che me n’importa della politica?». Quando sento fare questo discorso, mi viene sempre in mente quella vecchia storiellina che qualcheduno di voi conoscerà: di quei due emigranti, due contadini che traversano l’oceano su un piroscafo traballante. Uno di questi contadini dormiva nella stiva e l’altro stava sul ponte e si accorgeva che c’era una gran burrasca con delle onde altissime, che il piroscafo oscillava. E allora questo contadino impaurito domanda ad un marinaio: «Ma siamo in pericolo?» E questo dice: «Se continua questo mare tra mezz’ora il bastimento affonda». Allora lui corre nella stiva a svegiare il compagno. Dice: «Beppe, Beppe, Beppe, se continua questo mare il bastimento affonda». Quello dice: «Che me ne importa? Unn’è mica mio!». Questo è l’indifferentismo alla politica.

È così bello, è così comodo! è vero? è così comodo! La libertà c’è, si vive in regime di libertà. C’è altre cose da fare che interessarsi alla politica! Eh, lo so anche io, ci sono… Il mondo è così bello vero? Ci sono tante belle cose da vedere, da godere, oltre che occuparsi della politica! E la politica non è una piacevole cosa. Però la libertà è come l’aria. Ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare, quando si sente quel senso di asfissia che gli uomini della mia generazione hanno sentito per vent’anni e che io auguro a voi giovani di non sentire mai. E vi auguro di non trovarvi mai a sentire questo senso di angoscia, in quanto vi auguro di riuscire a creare voi le condizioni perchè questo senso di angoscia non lo dobbiate provare mai, ricordandovi ogni giorno che sulla libertà bisogna vigilare, vigilare dando il proprio contributo alla vita politica…

Quindi voi giovani alla Costituzione dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere, sentirla come vostra; metterci dentro il vostro senso civico, la coscienza civica; rendersi conto (questa è una delle gioie della vita), rendersi conto che nessuno di noi nel mondo non è solo, non è solo che siamo in più, che siamo parte, parte di un tutto, un tutto nei limiti dell’Italia e del mondo. Ora io ho poco altro da dirvi.

In questa Costituzione c’è dentro tutta la nostra storia, tutto il nostro passato, tutti i nostri dolori, le nostre sciagure, le nostre gioie. Sono tutti sfociati qui in questi articoli; e, a sapere intendere, dietro questi articoli ci si sentono delle voci lontane…

E quando io leggo nell’art. 2: «l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica, sociale»; o quando leggo nell’art. 11: «L’Italia ripudia le guerre come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli», la patria italiana in mezzo alle altre patrie… ma questo è Mazzini! questa è la voce di Mazzini!

O quando io leggo nell’art. 8:«Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge», ma questo è Cavour!

O quando io leggo nell’art. 5: «La Repubblica una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie locali», ma questo è Cattaneo!

O quando nell’art. 52 io leggo a proposito delle forze armate: «l’ordinamento delle forze armate si informa allo spirito democratico della Repubblica», esercito di popoli, ma questo è Garibaldi!

E quando leggo nell’art. 27: «Non è ammessa la pena di morte», ma questo è Beccaria! Grandi voci lontane, grandi nomi lontani…

Ma ci sono anche umili nomi, voci recenti! Quanto sangue, quanto dolore per arrivare a questa costituzione! Dietro ogni articolo di questa Costituzione, o giovani, voi dovete vedere giovani come voi caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, cha hanno dato la vita perché libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa carta.

Quindi, quando vi ho detto che questa è una carta morta, no, non è una carta morta, è un testamento, è un testamento di centomila morti.

Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove fuorno impiccati.

Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì o giovani, col pensiero, perché li è nata la nostra Costituzione.

(cit. Calamandrei, che non cantava ma comunque riusciva a dire cose sensate)
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 20.24.51.