Forum Soleluna  

Torna indietro   Forum Soleluna > Forum Attualità

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #21  
Vecchio 21-04-2008, 10.05.49
L'avatar di crisalide folle
crisalide folle crisalide folle non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 08-12-2003
Messaggi: 7,323
crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!crisalide folle reputazione Stellare !!!
Predefinito

Sai che quando ad esempio ringrazio per le reputazioni vado sempre a vedere come si scrive di preciso il nick? E' una forma di rispetto... anche se del mio non me n'è mai fregato niente.
Alcuni sono maiuscoli ed altri no.
Per quello sono andato a vedere come si scrive il mio. Mica c'avevo fatto caso che era minuscolo. Era un anuova scoperta.
Cmq dopo almeno 2 anni passati a chiedermi cosa cazzo mi è passato in mente quando mi sono registrato così, adesso lo sto rivalutando molto.

Va bene tutto... tranne la Marchi
__________________
Both things are true
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 25-04-2008, 10.13.38
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

.
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 25-04-2008, 10.50.45
L'avatar di DonJuan
DonJuan DonJuan non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 29-10-2000
Residenza: NYC
Messaggi: 9,469
DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!DonJuan reputazione Stellare !!!
Predefinito

Non perdete stanotte (25 Aprile) su RaiDue ore 23:45: "Gomorra", la rappresentazione teatrale di Roberto Saviano tratta dal libro omonimo.

Per chi non fosse a casa, se la puo' registrare tranquillamente da internet tramite http://www.vcast.it/faucetpvr/ e poi rivedersela con calma
__________________
Actions have reactions, don't be quick to judge
You may not know the harships people don't speak of
It's best to step back, and observe with couth
For we all must meet our moment of truth
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 25-04-2008, 14.22.43
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

ragazzi è oggi, esorto tutti ad andarci...ne approfitto anche per mettere un video carino..fa un po' rilflettere sulla bellezza dell'informazione. Io mi sono molto informato a proposito dei punti del referendum proposto, consiglio di farlo anche voi, indipendentemente se vogliate firmare o no o se vi stia simpatico o no grillo.

__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 25-04-2008, 14.55.34
L'avatar di Miky'83
Miky'83 Miky'83 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 20-02-2003
Messaggi: 8,519
Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a Miky'83
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da fabri Visualizza messaggio
ragazzi è oggi, esorto tutti ad andarci...ne approfitto anche per mettere un video carino..fa un po' rilflettere sulla bellezza dell'informazione. Io mi sono molto informato a proposito dei punti del referendum proposto, consiglio di farlo anche voi, indipendentemente se vogliate firmare o no o se vi stia simpatico o no grillo.

http://www.youtube.com/watch?v=gLjOt_g7RZs
ascoltando parole del genere mi viene il vomito..mangano è un pluriomicida e bisogna recuperare i giudici che lo condannano...sono orgogliosamente minoranza di questo paese vista qual'è la maggioranza...
__________________
"...perchè la pace è l'unica vittoria..."
(JovaLigaPelù)


"occhio per occhio rende il mondo cieco" by Gandhi

"ho una cicatrice sembra un tatuaggio, sai cosa dice? Avanti coraggio!!"

Io sono un ballerino di jazz...
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 25-04-2008, 15.36.43
L'avatar di contemax
contemax contemax non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 21-07-2005
Residenza: roma
Messaggi: 15,277
contemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobalecontemax reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

http://www.ecotv.it/

qui fanno la diretta
__________________
‎...shake it out....shake it out...
and it’s hard to dance with a devil on your back
so shake him off
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 26-04-2008, 21.59.42
L'avatar di FABIO ROBERTO TOGNETTI
FABIO ROBERTO TOGNETTI FABIO ROBERTO TOGNETTI non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-11-2000
Messaggi: 14,808
FABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobaleFABIO ROBERTO TOGNETTI reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

morfeo napolitano, eh?

che schifo.
__________________
il mio blog



‎"Io sono anche fazioso, ci sono persone che non mi piacciono e la mia più grande preoccupazione è farglielo sapere."
(Enzo Biagi)



Non reputazioni, ma opere di bene
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 27-04-2008, 12.43.35
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

tutto il rispetto per il nostro presidente della repubblica, e credo anch'io grillo si sia espresso molto gravemente e fuori luogi. Però in effetti Napolitano se ne è uscito davvero ma davvero a cavolo, per almeno una decina di motivi tutti più che validi e ragionevoli.
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 30-04-2008, 01.17.05
L'avatar di ginetu
ginetu ginetu non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 21-10-2004
Residenza: sulla strada dei mattoni gialli...
Messaggi: 6,339
ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!
Predefinito Beppe Grillo: tutto il giro d’affari dell’antipolitica (Panorama)

è un po' lungo ma ne vale la pena

«Vaffa… a chi dice che l’onestà non paga». Sembra di sentirlo il ragionier Giuseppe Grillo, classe 1948, mentre gongola davanti al suo estratto conto e srotola la sua inconfondibile cantilena. Infatti, lui, l’instancabile fustigatore di furbetti e mariuoli, di privilegi e clientele, ha praticamente raddoppiato il suo reddito da quando indossa i panni scuri (rigorosamente oversize) del Savonarola «crossmediale» (la definizione è contenuta in un saggio recente), a cavallo tra la piazza virtuale di Internet e quelle reali dei «V-day» (venerdì 25 aprile l’appuntamento è a Torino per manifestare contro la «casta dei giornalisti» in nome di «una libera stampa in un libero Stato»). La svolta per le sue finanze arriva con l’apertura (il 26 gennaio 2005) del cliccatissimo blog internettiano e con il tour teatrale Beppegrillo.it (il primo caso di uno spettacolo che promuove l’indirizzo di un sito). Ma vediamo i dettagli. Panorama ha studiato le sue ultime dichiarazioni dei redditi e ha avuto conferma, innanzitutto, che Grillo paga le tasse. Molte. Visto che l’Istat non prevede l’attività di «predicatore online», il commercialista di Grillo, il genovese Stefano Cecchi, denuncia i guadagni del cliente alla voce «creazioni nel campo della recitazione». Come un comico o un attore qualsiasi. E anche gli introiti non sono quelli di un leader politico (più o meno virtuale): infatti Grillo ha dichiarato nel 2006 un reddito imponibile di 4.272.591 euro, venti volte superiore a quello dell’ex presidente del consiglio Romano Prodi (217 mila euro nel 2006). Gli anni precedenti per Grillo («Un ragioniere che sa fare bene i suoi conti» lo definisce scherzando l’ex compagno di scuola Roby Carletta), senza sito e spettacolo tematico, erano stati meno remunerativi. Nel 2004 e nel 2003 gira l’Italia con lo show «Black out, facciamo luce» e dichiara rispettivamente 2.633.720 euro e 2.133.694; nel 2002 batte i teatri con il tour «Va tutto bene» e le entrate sono più o meno le stesse: 2.214.286. Insomma, sebbene la moglie di Grillo, la signora Parvin, a un’amica ha confidato che non si vive di soli «V-day», certo aiutano.
Dal gennaio 2005 Grillo elettrizza l’etere con il suo blog: il settimanale statunitense Time nel 2005 dichiara lo showman genovese uno degli «eroi europei» dell’anno e nel 2008 promuove il suo diario Internet tra i 25 più influenti del globo. Un palco virtuale da cui il neo tribuno arringa in media, si dice, 200 mila persone al giorno. Da qui spedisce sfratti a parlamentari e ministri, liquida i partiti, «licenzia» manager e impartisce lezioni ecologiste. Ma se le prediche e la discesa in campo, per ora, non hanno dato i risultati sperati a livello elettorale (alle recenti amministrative le nove liste di «amici di Grillo» presenti in regioni e capoluoghi di provincia hanno racimolato in tutto un deputato siciliano e un paio di consiglieri comunali), dal punto di vista economico si sono rivelate un trionfo.
Come ammette Aldo Marangoni, il manager che lo segue da circa trent’anni: «Da quando è partito il blog è stato un successo crescente». Una media di 5 mila spettatori per 80-90 date a tournée, quasi mezzo milione di persone pronte a pagare dai 20 ai 30 euro per ascoltarlo nei palasport. «Le date registrano il tutto esaurito in tempi sempre più brevi» aggiunge Marangoni. Che nel 2005 ha versato a Grillo 3.942.038 euro (cifra cresciuta negli anni successivi). E il resto della torta? Nella dichiarazione 2006, 512.132 euro provengono dalla Società italiana degli autori ed editori (la Siae); 69.784 dalla Casaleggio associati, l’agenzia che gestisce il suo blog (quell’anno all’esordio); 45.000 da Feltrinelli (con cui ha pubblicato Tutto il Grillo che conta); 15.500 dal settimanale Internazionale, per cui scrive. Gli fruttano anche gli investimenti fatti presso la banca Antonveneta che nel 2005 subiva la scalata della Banca popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani, arrestato a dicembre di quell’anno per aggiotaggio, insider trading, truffa aggravata e associazione per delinquere. Questa volta Grillo, al contrario di altre occasioni (per esempio nella vicenda Parmalat) non era riuscito a preconizzare quello che sarebbe accaduto.
Certo le apparenti contraddizioni non spaventano l’uomo. Lo sanno bene gli amici dell’infanzia, quelli che si radunavano in piazza Martinez per sfidarsi con le grette o nelle gare di sputi, o magari per organizzare scherzi feroci (una volta rischiarono di ustionare un barbone che dormiva). «Giuse, come lo chiamavamo» dice Carletta, cabarettista pure lui, «nel ‘68 non si interessava di politica. Tra di noi chi metteva l’eschimo lo faceva per cuccare ai festival dell’Unità». Mentre a scuola venivano organizzate le prime assemblee studentesche, Grillo scarabocchiava alla lavagna i testi delle canzoni di Celentano. All’impegno preferiva le vasche con gli amici in via Venti Settembre, il repertorio di Pippo Franco e Duilio Del Prete e le feste con paste secche e vermuth («Quando ballava guancia a guancia nella penombra era l’unico momento in cui lo vedevamo serio» ricorda ancora Carletta). Un giorno «porcellino» (il suo soprannome, vista la silohuette tondeggiante) corteggiò la ragazza del giovane sbagliato che in cambio gli spazzò via i denti con una testata. Quasi una fortuna visto che gli incisivi sporgenti erano poco telegenici. E che la politica non lo interessasse proprio lo conferma l’ex amico Orlando Portento: «Ha fatto spettacoli per tutti i partiti, ma non certo per motivi ideologici». All’epoca alla politica preferiva le macchine sportive e le belle donne, sebbene sia sempre stato accompagnato dalla fama di genovese parsimonioso: «Ricordo che a Nervi girava con una tuta senza tasche e io gli dicevo che era meglio pagare un caffè che un cardiologo» conclude Portento.
Nel 1990 cambia tutto, Grillo, scovato da Pippo Baudo in un cabaret milanese, viene cacciato dalla tv per una battuta sui socialisti: scopre così l’impegno e i teatri. Nel 1991, secondo un sondaggio Abacus è il comico più popolare. Iniziano i discorsi all’Umanità e le sue performance televisive entrano nel circuito dei programmi di culto. Sino alla scoperta del blog e della sua capacità di rilanciare temi e polemiche che incrementano il fenomeno commerciale. Un meccanismo esaminato nel saggio «Chi ha paura di Beppe Grillo?» pubblicato in questi giorni da Selene edizioni. I tre autori hanno tenuto sotto osservazione il sito per quasi tre anni. «Chi spera di trovare un blog in realtà entra in uno splendido negozio con un sistema di vendita che funziona benissimo» spiega Edoardo Fleischner, saggista e docente di Nuovi media e società all’università Statale di Milano.
Su Internet Grillo vende ogni genere di gadget. Basta cliccare sul sito www.beppegrillo.it per rendersene conto. Di fianco ai vari «comunicati politici» e agli aggiornamenti sul V2day, c’è un suk dove manca solo la boccetta con il fiato di Grillo: nel «catalogo» il video del Vday 2007 (l’offerta è libera, ma Grillo precisa: «Chi vuole la mia rovina economica e non verserà neppure un centesimo dovrà almeno pagare le spese di spedizione»), il dvd dello spettacolo Reset (10,20 euro), il libro Tutte le battaglie di Grillo (9,40). E molto altro. Non manca un’area riservata ai negozi. I librai non possono acquistare meno di 25 pezzi e non è previsto il «reso». Questa è la legge di Grillo. Che trasforma in palanche tutto quello che tocca. Persino le sezioni virtuali del partito fruttano. Chi vuole aprire un fan club deve collegarsi alla piattaforma statunitense meetup.com e pagare una quota: 19 dollari per un mese, scontati a 72 per chi prenota un semestre. Visto che i meetup segnalati sul sito sono 508 (per 360 città e 72 mila iscritti) i conti sono presto fatti: garantiscono un introito di almeno 73 mila euro l’anno. Non è chiaro se quei denari vengano incassati interamente dagli americani. Di certo iscriversi è facile: anche Panorama, utilizzando un solo indirizzo email, ha fondato tre «Beppe Grillo meetup»: «Libera stampa», «Mondadori» e «Segrate». In pochi minuti erano già prenotabili online (sul sito meetup.com) magliette (16,95 dollari), cappellini (11,95), tutine per neonati (16,95) e tazze (12,95) con i loghi dei nuovi gruppi.
Il sito di partenza è gestito dalla Casaleggio associati di Milano, società nata nel 2004 e specializzata nel far fruttare al massimo la Rete. Nel 2005 ha dichiarato un volume di affari di 40.525 euro e perdite per 66.833 euro, l’anno successivo, dopo il necessario rodaggio e l’incontro con Grillo, il fatturato è schizzato a 1.187.724 con un reddito imponibile di 380.505 euro. Il guru dell’agenzia è il perito informatico Gianroberto Casaleggio, 53 anni e riccioli alla Angelo Branduardi. Tra i suoi best-seller «Il Web è morto, viva il Web» e «Web ergo sum». Il merito della conversione a Internet di Grillo è suo (nel 2000 l’ex comico genovese apriva gli spettacoli spaccando computer con una mazza da baseball)

Ultima modifica di ginetu : 30-04-2008 alle ore 01.21.23
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 30-04-2008, 01.19.48
L'avatar di ginetu
ginetu ginetu non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 21-10-2004
Residenza: sulla strada dei mattoni gialli...
Messaggi: 6,339
ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!
Predefinito

Nell’introduzione di un libro di Casaleggio, Beppe racconta il loro incontro in un camerino di un teatro livornese: «Cominciò a parlarmi di Rete. Di come potesse cambiare il mondo. (…) Tutto fu chiaro, era un pazzo. Pazzo di una pazzia nuova, in cui ogni cosa cambia in meglio grazie a Internet». Le antenne di Grillo si alzarono subito, forse perché la vera specialità di Casaleggio e soci è trasformare l’etere in euro. Per esempio a marzo la sua società ha presentato un focus su «tendenze, strategie, numeri e opportunità dell’e-commerce in Italia». Così oltre a mettere in vendita i prodotti del V-ideologo, Casaleggio è diventato pure il suo editore.
Certo non tutte le idee rivoluzionarie di Casaleggio seducono Grillo. Per esempio non sembra averlo convinto la battaglia per l’abolizione del copyright, visto che nei mesi scorsi il predicatore di Sant’Ilario ha fatto un esposto contro la vendita su eBay dei dvd taroccati dei suoi spettacoli. Risultato: il vicentino Alessandro B., 19 anni, si è trovato la guardia di finanza in casa e il computer impacchettato.
Casaleggio non si è scoraggiato e ha trasformato il blog di Grillo in un laboratorio. Basta leggere sul sito della società: «L’obiettivo è sviluppare in Italia una cultura della Rete (…) con la creazione di gruppi di pensiero e di orientamento». E che cosa sono i grillini se non questo? Il marketing virale (il vecchio passaparola), uno dei cavalli di battaglia di Casaleggio, a settembre ha portato in piazza circa un milione di persone per il V-day. Secondo i ben informati Casaleggio direbbe la sua anche sui contenuti del sito oltre che sulle strategie. Fleischner è esplicito: «Grillo ha confessato che gli spunti sono suoi, ma che per la stesura dei suoi temutissimi articoli riceve degli aiutini».
Molte delle idee di Grillo, come la repentina (e ora un po’ sopita) passione per il mondo virtuale di Second life (trasmessa pure ad Antonio Di Pietro, altro cliente eccellente di Casaleggio) sono ispirate dal perito informatico milanese. Però la sua biografia non è quella del ribelle estraneo all’estabilishment. I biografi raccontano che alla fine degli anni 90 lavora all’Olivetti di Roberto Colanninno, poi diventa amministratore delegato di Webegg (società con 600 dipendenti), joint venture tra Olivetti e Telecom che si occupa di consulenza strategica per Internet. Nel 2000 siede con Michele Colaninno (il figlio minore di Roberto) nel consiglio di amministrazione di Netikos, un’altra agenzia internettiana. Nel 2004 Webegg viene ceduta aValue partners e Casaleggio insieme con altri fuoriusciti da Webegg si mette in proprio. Tutta gente che si muove bene ai piani alti del mondo finanziario, tanto che qualche maligno rilegge in filigrana alcune delle battaglie nell’agenda di Grillo.
Rispondi citando
  #31  
Vecchio 30-04-2008, 01.20.20
L'avatar di ginetu
ginetu ginetu non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 21-10-2004
Residenza: sulla strada dei mattoni gialli...
Messaggi: 6,339
ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!ginetu reputazione Stellare !!!
Predefinito

Ma i cacciatori di pagliuzze rinfacciano al Beppe nazionale altre incoerenze: lo accusano di promuovere una legge per lasciare fuori dal parlamento i politici condannati in primo grado nonostante abbia una condanna definitiva per omicidio colposo in un incidente stradale. Gli appunti dei puristi non finiscono qui: nel 2003 la Gestimar, l’immobiliare di famiglia di cui Giuse è socio insieme con il fratello Andrea (nel 2006 hanno denunciato 12 appartamenti in provincia di Genova, per un reddito imponibile di 53.530 euro) ha usufruito del berlusconiano condono tombale, uno dei bersagli preferiti negli spettacoli di Grillo. Peccati veniali che non intaccano la fiducia dei fan. Anche perché le disavventure giudiziarie non risparmiano neppure loro. A Genova, la capitale del grillismo, uno degli organizzatori del V2-day, che ha presentato in questura il preavviso per la manifestazone del 25 aprile, nel 2007 è stato condannato (patteggiando) a 1 anno e 4 mesi per bancarotta fraudolenta. Ma questa è un’altra storia.
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 30-04-2008, 02.26.09
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

molte delle cose scritte da panorama son già state sputtanate come false in precedenti dialoghi, e non mi va di tirar fuori una discussione lunga, come ad esempio il fatto che non credo sia un'incoerenza dire che i condannati non devono essere in parlamento..se comunque, incidente con omicidio colposo o no se ne rimane al di fuori volontariamente (anzi si propone una legge apposta per non entrarvi, quando proprio su Panorama in un precedente numero si diceva "grillo vuole entrare in parlamento".).
Lasciando stare le polemiche inutili credo comunque che grillo sia tutto tranne che un santo, anzi, di sicuro ha anche dei modi tremendi, e tutte le critiche che gli si fanno credo siano giuste.

Credo anche una cosa però, e così lo dico una volta per tutte spero. Trovo insulso e stupido continuare a parlare di grillo, grillo e il suo motoscafo, grillo di qua, grillo di là, quando quella che si firma è una proposta di referendum.
Punto. Chi firma per una petizione, per dei punti ben precisi, che io ritengo giusti e sacrosanti, non sta eleggendo grillo da nessuna parte, né gli sta regalando nulla, né me ne frega un fico secco di lui. Punti. Un referendum, delle leggi.

Poi, a chi piacciono i discorsi da bar, o vuole sfruttare questi discorsi da bar per far fuori quella che si ritiene una minaccia politica, o anche solo perché grillo sta antipatico,vorrei dire: pensate. Cacchio pensate ai punti, ai referendum, se son giusti o no, non a queste segate da bischeri.
Se una proposta di legge, o un referendum son giusti è giusto firmare, punto. Si può discuter sulla giustezza di questi, ma basta grillo, grillo che non conta niente e nessuno lo sta eleggendo da nessuna parte. L'altro giorno da Lerner c'era Gasparri, che di fronte alle critiche alla sua legge mostrava foto di grillo su un motoscafo dicendo "guardatelo qui, parla tanto di giustizia, di povertà, di antitecnologia, e poi se la spassa su un motoscafo!". Parliamo dei punti, delle cose che si sceglie se sottoscrivere o no, delle proposte di legge, di quelle di referendum. E basta con grillo, con questi discorsi inutili, sterili, tutto tranne che costruttivi, critici o intelligenti.
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 30-04-2008, 02.49.44
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

Infine ci tengo a puntualizzare una cosa prima che qualcuno, magari tu ginetu, se ne esca con una frase "due pesi due misure, perché delle malefatte di Berlusconi, dell'allegro concorso in associazione mafiosa di dell'Utri, dei rei per corruzione nell'UDC, dovrei preoccuparmene e non votarli per questo e andare a firmare per il referendum proposto Grillo visto che anche lui ha cose sporche?"

La risposta è semplice. Per uno stai votando, lo stai eleggendo, gli stai dando immunità parlamentare, e il potere di FARE le leggi, e una volta eletto può far quello che vuole in accordo con lo schieramento. Ricordiamo inoltre che con la nostra stupenda legge elettorale non voti neanche le singole persone ma voti la lista e basta. Per la proposta di legge, ad esempio del 25 aprile, grillo non c'entra niente, è solo un volto, non verrà eletto da nessuna parte, io con la mia firma non gli darò un soldo.
Ecco perché è importante informarsi, riflettere sulle proposte di legge, poi decidere, INDIPENDENTEMENTE da grillo o no. Ginetu tu sai bene cosa è la legge Gasparri e cosa comporta in dettaglio? Sai bene come funzionano i finanziamenti pubblici all'editoria? Magari si, me lo auguro. Io spero solo che la gente, prima di decidere se andare a firmare o no, o aderire o no a queste iniziative, sia abbastanza responsabile da informarsi prima, capire, riflettere, e poi decidere se firmare o no. Credo che perlomeno grillo abbia il merito di sensibilizzare su certe cose, in pochi oggi hanno il coraggio di parlare di temi come l'informazione.

In quanti, per fare discorsi superficiali su grillo o su sua nonna, o solo per partito preso, non saranno andati a firmare perché non l'avran neanche preso in considerazione? E peggio ancora magari neanche si saran presi la briga di passare un paio d'ore del loro tempo a informarsi un pochino meglio.

Se poi c'è uno scemo che vuole comprarsi il gadget o il cappellino di grillo cazzi suoi, dio mio guarda se è possibile che sia necessario far questi discorsi.
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 30-04-2008, 04.53.03
L'avatar di Bastiano
Bastiano Bastiano non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 07-02-2001
Messaggi: 16,245
Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!Bastiano reputazione Stellare !!!
Predefinito

QUalcuno ha visto la figura di merda che ha fatto il ministro dei trasporti a Report? Però mi sa che qua non c'entra niente. Comunque io voglio un ministero che serva a evitare gli sprechi e i furti e le furbate e voglio la Gabanelli ministro.
Invece per rimanere in tema Fabri io non ho capito perchè non ci deve essere un albo dei giornalisti.
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 30-04-2008, 09.43.43
L'avatar di Miky'83
Miky'83 Miky'83 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 20-02-2003
Messaggi: 8,519
Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!Miky'83 reputazione Stellare !!!
Invia un messaggio via MSN a Miky'83
Predefinito

ginetu ma qual'è il problema se uno guadagna tanto...l'importante è che non evada...e non mi sembra che evada altrimenti dalla dichiarazione dei redditi non risulterebbe...si possono fare tante critiche a grillo, ma di certo queste non regggono proprio...
__________________
"...perchè la pace è l'unica vittoria..."
(JovaLigaPelù)


"occhio per occhio rende il mondo cieco" by Gandhi

"ho una cicatrice sembra un tatuaggio, sai cosa dice? Avanti coraggio!!"

Io sono un ballerino di jazz...
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 30-04-2008, 10.56.30
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bastiano Visualizza messaggio
QUalcuno ha visto la figura di merda che ha fatto il ministro dei trasporti a Report? Però mi sa che qua non c'entra niente. Comunque io voglio un ministero che serva a evitare gli sprechi e i furti e le furbate e voglio la Gabanelli ministro.
Invece per rimanere in tema Fabri io non ho capito perchè non ci deve essere un albo dei giornalisti.
Il discorso sul'ordine dei giornalisti è, dei tre, il punto più complesso e forse l'unico un po' discutibile, e devo dire che anch'io ho fatto piuttosto fatica a capirci qualcosa. Ho già scritto qualcosa, ora vado parecchio di corsa, cmq ci provo sinteticamente. La scintilla è scoccata quando si è iniziato a discutere in parlamento di leggi che limitassero la diffusione delle notizie su internet a persone esclusivamente appartenenti all'ordine, proposta che spero si sia arenata del tutto a prescindere. Questa cosa, che in una certa ottica dic ritica danneggia sicuramente grillo è, al di là di tutto estremamente grave. Da lì la critica si è espansa ad un problema annosissimo, su cui già Einaudi aveva detto la sua nel '45. In ogni caso il discorso è corporativo, legato al principio che se uno vuol fare informazione al di fuori delle testate più importanti, deve avere il diritto di farlo,soprattutto alla vigilia di un governo come questo (e comunque con giornali di partito parlo anche di quelli del gruppo Espresso and so on..) che già ha saputo fare un editto Bulgaro. Questo punto ti consiglio di approfondirlo per conto tuo. Posso solo diriti: in europa siamo gli unici a possedere un ordine dei giornalisti, ed è un'anomalia contestata da diversi organi internazionali..guardati qualche dato su come siamo classificati a libertà di informazione nel mondo. In base alle agenzie oscilliamo tra il '42 e il '78 posto..ora devo strascappare, tra 5 minuti ho lezione.

Cmq ci son diversi siti che lo spiegano nei dettagli..casomai poi ti metto i link (anche qualche video su you tube!).
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #37  
Vecchio 30-04-2008, 10.58.43
L'avatar di decly2002
decly2002 decly2002 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-02-2002
Residenza: trieste
Messaggi: 20,510
decly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

l'informazione è un diritto, ma l'informazione corretta dovrebbe essere un dovere...si presume che essere iscritto all'ordine dovrebbe essere discrimine fondamentale per capire chi è un giornalista preparato ed affidabile e chi un cazzaro che a 16 anni mandava le catene con i gattini messi nelle bocce di vetro. ma ovviamente l'ordine dei giornalisti non è l'eden e ci entrano cani e porci che forse varebbe la pena davvero di abolirlo? mah.

comunque il linguaggio di Grillo e l'atteggiamento di certi grillini, shackerato con l'assenza della Sin.Arc. dalla camera e 1200 morti sul lavoro l'anno potrebbe fare un bel cocktail terrorismo per l'anno che verrà. ma speriamo davvero di no.
__________________
l'indifferenza è il più grave peccato mortale...
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 04-05-2008, 16.52.42
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

sai come funziona negli altri paesi europei l'ordine dei giornalisti?
a seguire..ti sembra che la qualità dei nostri Tg, del tg4 o del tg1 ad esempio sia migliore di quelli europei?
E riguardo l'importanza dell'informazione in rete: metti caso che ora volessi sapere qualcosa di più sul processo spatola..vediamo come posso fare? Esclusa la rete ovviamente...bel casino vero.
infine..ma cacchio che diavolo c'entra grillo con la giustezza della proposta di referendum? Grillo fosse anche un triciclo grillo di gomma non cambierebbe niente, se aderire (e anche non attaccare o no) o no si decide in base ai punti, e se uno su tre è più controverso (e comunque alla luce delle legislazioni europee più che condivisibile e di sicuro non anomalo) perché comunque attaccar tutta l'iniziativa pesantemente? Tra l'altro alla vigilia di un governo che già ha saputo fare un editto bulgaro, e che ancora nega l'allontanamento di biagi.
"Solo" per i modi?
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 04-05-2008, 18.27.42
L'avatar di decly2002
decly2002 decly2002 non è connesso
Forumista
 
Data registrazione: 05-02-2002
Residenza: trieste
Messaggi: 20,510
decly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobaledecly2002 reputazione TermoNucleareGlobale
Predefinito

volendo anche sì...
perchè se da una parte magari appoggio la proposta appoggio anche, più o meno direttamente, il promotore...che potrebbe farsi pubblicità di alcune proposte giuste per portarne avanti di sbagliate, di nocive...e così via.
prendi Segni, quanta pubblicità si è fatto portando avanti il referendum per il finanziamento ai partiti nei primi anni Novanta? pensi che lo facesse contro il finanziamento ai partiti o semplicemente cavalcava un'onda per puntare ad altro?
secondo me Grillo cavalca un'onda per altri fini che non ci viene a dire, non mi piace, non mi fido, mi fa paura, dunque non appoggio le sue iniziative.
__________________
l'indifferenza è il più grave peccato mortale...
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 04-05-2008, 19.24.32
fabri fabri non è connesso
Registered User
 
Data registrazione: 05-09-2005
Residenza: toscana e lazio
Messaggi: 3,364
fabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limitefabri reputazione oltre ogni limite
Predefinito

Purtroppo credo sia un atteggiamento sbagliato.
Punto primo perché se veramente esiste un secondo fine..ancora non si hanno prove. Ed io credo che se si taccia di qualunquismo il dire "qui son tutti uguali, io non vado a votare" anche il boicottare iniziative potenzialmente utili nel nome di "qui son tutti uguali, magari ruba pure lui" è similmente qualunquista. Forse meno, ma cmq porta a non far niente.
Punto secondo perché al di là di tutto, nessuno dice di comprare le magliettine con scritto "w grillo" e dargli dei soldi, ma semplicemente di mettere una firma contro la legge gasparri.
Terzo perché comunque, anche se non si è d'accordo su alcune sfaccettature delle sue proposte, in ogni caso sta dando un segnale forte, che spesso è anche sensibilizzazione verso certi temi. Per quanto si può dire che ignoranti sono quelli che gli vanno dietro, io poche volte ultimamente ho visto affrontare temi importanti e sottovalutati come i finanziamenti pubblici all'editoria, piuttosto che una legge ignorata da più, come quella gasparri. Quarto perché voglio credere che sproni l'editoria e il giornalismo interi, ed anche la politica, che per quanto disprezzino quelle che loro chiamano "tendenze giustizialiste", comunque rappresentano un'esigenza della società (perlomeno quella pensante), della gente..pertanto voti..pertanto forse per una volta nella storia verrà premiato chi è veramente coerente.
Ma questa lo so che è un po' un'utopia..io mi auguro solamente che grillo, travaglio, fosse ancora qui biagi, gian antonio stella (seppur con ruoli e spessore molto diverso tra loro), colombo, continuino a fare il loro lavoro con coerenza, magari sbagliando nei modi, perché se non ci fossero loro mi chiedo chi rimarrebbe a parlare e sensibilizzare su certe cose. Forse solo quel poverino di di pietro.
Io per una volta faccio una domanda provocatoria e mi chiedo "ma chi sono i veri qualunquisti? solo quelli che dicono -tanto son tutti uguali, io non voto- oppure -tanto rubano tutti, son tutti in malafede, io voto berlusconi perché mi ispira di più e almeno mi leva le tasse"? oppure sono qualunquisti anche quelli che dicono -inutile partecipare a qualsiasi iniziativa, tanto son tutti uguali e hanno sicuramente doppi fini di guadagno? anche quelli che dicono -biagi ha preso la liquidazione, anche lui come tutti, perché dovrei credergli, e difender travaglio contro uno come sgarbi che dice che non è vero che biagi fu allontanato? meglio quelli che dicono -grillo mi ispira poco, hai visto quanti peli che schifo, e la foto opulenta sul motoscafo ,secondo me ha un doppio fine, io non firmerò una proposta di referendum!-?..anche sapendo che certe proposte potrebbero essere solo che utili.
Io non lo so chi sono i veri qualunquisti, credo tutti e due. So solo che entrambi o permangono nel loro bel lamentarsi e non far nulla, o nel criticare chi perlomeno si batte in modo acceso per certe tematiche.
__________________
Folletto Ma i porci, secondo Crisippo, erano pezzi di carne apparecchiati dalla natura a posta per le cucine e le dispense degli uomini, e, acciocché non imputridissero, conditi colle anime in vece di sale.
Gnomo
Io credo in contrario che se Crisippo avesse avuto nel cervello un poco di sale in vece dell'anima, non avrebbe immaginato uno sproposito simile.


L'Inarrestabile Speranza ci accompagna sempre

Io lo so che non sono solo anche quando sono solo
Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05.30.32.